Ordina per:
Viterbo (Viterbo)
  • 15
Pubblicato il 16/01/17

Alfa Romeo Giulietta Giulietta 1.4 Turbo 120 CV Progression

Imm. 01/2011 km 115.300 radio-lettore cd mp3, chiusura centralizzata, immobilizzatore elettronico, climatizzatore, alzacristalli elettrici, comandi al volante, sensori di parcheggio, tettino panoramico apribile, sistema dna garanzia 1 anno possibilita' di finanziamento tassi agevolati telefono 0761/2491 telefono 0761/249411 fax 0761/398124 cell 3493286725 alfa romeo giulietta 1.4 turbo 120 cv progression daytime running light (luci diurne a led) window bag sedile posteriore ribaltabile sdoppiato spoiler posteriore interni con tessuto sprint trip computer cambio manuale a 6 marce airbag laterali sterzo attivo dual pinion attacchi isofix per seggiolino bambini sedile posteriore ribaltabile sdoppiato airbag passeggero airbag guida attacchi isofix alzacristalli posteriori specchi retrovisori esterni elettrici riscaldati e verniciati in tinta vettura window bag start&stop climatizzatore manuale chiusura centralizzata con telecomando sedile guida regolabile in altezza alzacristalli elettrici anteriori climatizzatore manuale vdc con hill holder (abs+asr+brake assistant), q2 elettronico, alfa romeo dna e dst autoradio con cd mp3 con 6 altoparlanti airbag ant. e laterali comandi radio al volante sensori parcheggio posteriori tetto apribile ad ampia vetratura dealer: centroautovt srl stock no:
2011 , 115.300 km , Benzina , Cambio manuale , 6.4 l/100 km

€ 9.600

Salva e Confronta
€ 9.600
  • 2011
  • 115.300 km
  • Benzina
  • Cambio manuale
  • 6.4 l/100 km
Viterbo (Viterbo)
  • 15
Pubblicato il 05/12/16

Alfa Romeo Giulia SUPER 1600 BISCIONE

*alfa romeo giulia super 1.6 biscione (pari al nuovo) restauro professionale, pedaliera bassa, colore bianco spino, targhe originali fondo nero scritte bianche, targata pisa, matching numbers,  ulteriori foto sul sito www.braveragazze.eu la giulia venne presentata presso l'autodromo nazionale di monza il 27 giugno 1962 nella versione ti (acronimo di turismo internazionale). grazie alla cilindrata di 1570 cm³ e all'alimentazione con un carburatore doppio corpo verticale solex 32 paia/7, il motore poteva erogare una potenza di 92 cv din (106 sae). ilcambio a 5 rapporti, all'epoca una chicca che era in genere riservata a vetture di alta sportività e classe, aveva però il comando con la leva al volante, che ne rendeva scomoda e poco sportiva la manovrabilità. il sedile anteriore aveva la seduta in pezzo unico che la omologava per sei posti, mentre la plancia (in plastica grigia) incorporava unastrumentazione ad andamento orizzontale (con tachimetro a nastro e un piccolo contagiri circolare sulla sinistra). nel 1963 venne lanciata la versione ti super, pensata per l'omologazione alle gare turismo. rispetto alla ti, la ti super presentava una carrozzeria alleggerita (cofani e portiere in alluminio, lunotto e finestrini posteriori inplexiglas, alcuni lamierati assottigliati e un allestimento interno semplificato con strumentazione circolare), il motore da 112 cv din della giulia ss coupé (con alimentazione a 2 carburatori weber 45 dcoe14, valvole maggiorate, alberi distribuzione sportivi), freni a disco, cerchi in lega di magnesio della campagnolo con feritoie quadrangolari (gli stessi della giulia tz) e leva del cambio a cloche sul pavimento. a richiesta erano disponibili radiatore dell'olio, differenziale autobloccante e rapporti al ponte differenti. esternamente la ti super si riconosceva per i quadrifogli adesivi sulla fiancata e la sostituzione della coppia di fari anteriori più interna con prese d'aria circolari. opportunamente elaborata da noti preparatori come virgilio conrero, con il motore che arrivava a erogare circa 155 cv (114 kw), fu omologata nella categoria turismo gruppo 2 dando in gara parecchie soddisfazioni all'alfa romeo che coniò lo slogan: "giulia, la berlina che vince le corse". nel 1964, dopo aver tolto di listino la ti super (costruita nei 501 esemplari necessari all'omologazione per le gare), l'alfa romeo aggiornò anche la ti: 4 freni disco (dopo 22.000 esemplari con freni a tamburo), sedili anteriori separati e leva del cambio a cloche sul pavimento. nel 1969 la super venne potenziata a 102 cv din (116 sae) grazie a nuovi alberi a camme e all'aumento del diametro dei tubi venturi (da 27 a 30) dei carburatori (weber 40 dcoe27 o dell'orto 40 dhla o solex c40 ddh/6) che le consentivano di raggiungere una velocità massima di 178,231 kh/h sono possibili involontari errori o imprecisioni nella descrizione delle caratteristiche del veicolo o del prezzo esposto dovute a trascrizioni o errori di stampa dette informazioni non rappresentano in alcun modo un impegno contrattuale e pertanto, si invita a verificare le caratteristiche specifiche del veicolo contattando il venditore. la società è disponibile ad acquistare direttamente o ad effettuare il conto vendita di autoveicoli e/o motoveicoli. alfa romeo giulia super 1600 biscione dealer: omniafund srlsu stock no:
Gennaio 1969 , 25 km , 81 KW , Benzina , Cambio manuale

€ 24.900

Salva e Confronta
€ 24.900
  • Gennaio 1969
  • 25 km
  • 81 KW
  • Benzina
  • Cambio manuale