SUV

Sono diventati protagonisti delle nostre strade come quasi nessun altro veicolo, scaldano gli animi e suscitano invidie e gelosie. Malgrado gli elevati consumi di carburante e la generale stagnazione nel settore degli acquisti di nuove auto, il numero dei SUV immatricolati è in continua crescita, poiché la richiesta di queste grandi berline con il carattere dei fuoristrada non conosce interruzioni. Con i SUV è nata una nuova moda in campo automobilistico e sempre più costruttori di automobili inseriscono questo tipo di veicolo nelle più diverse varianti nell’elenco dei loro modelli, in modo da soddisfare il fabbisogno di una grande possibilità di scelta. Come esempio di auto che ha registrato record di vendita è possibile citare la recente Volkswagen Tiguan che malgrado l’aumento della produzione ha attualmente tempi di consegna di 6-8 mesi.

Il SUV spiegato nel dettaglio


Le tre lettere che compongono la sigla SUV stanno per Sport Utility Vehicle, espressione ripresa dall’americano e traducibile in italiano con “veicolo sportivo multifunzione”. In generale il SUV deriva da un fuoristrada, anche se la sua caratteristica fondamentale non risiede nel suo essere adatto per tutti i tipi di terreni, ma piuttosto nel comfort. Ci sono persino SUV che pur rassomigliando nel design ai fuoristrada, non dispongono nemmeno della trazione a quattro ruote necessaria fuori dalle strade battute e quindi unicamente adatti alla circolazione su strada.

Fuoristrada precursori dei SUV


I primi fuoristrada per automobilisti con maggiore disponibilità economica, come ad esempio la Mercedes Classe G o la Range Rover, con la loro forma squadrata non sono mai riusciti veramente a convincere per l’utilizzo nel traffico stradale e sono rimasti confinati in ambito forestale e agricolo. Anche i consumi e la velocità, malgrado i motori piuttosto potenti, restavano sempre inadeguati per rendere convincenti i fuoristrada ad esempio come auto familiare. Invece i SUV sono stati concepiti e costruiti in modo completamente diverso. Solo pochi anni fa la berlina station wagon era il veicolo familiare per eccellenza. Certamente il numero delle station wagon continua ad essere superiore a quello dei SUV, ma la recente politica di prezzi più moderati lascia prevedere un cambio di forze, dato che sempre più costruttori offrono modelli a prezzi veramente vantaggiosi. Modelli coreani come ad esempio la Hyundai Tucson con un prezzo appena superiore ai 20.000 euro sono piuttosto economici rispetto agli altri della categoria.

Recenti modelli SUV per tutte le tasche


Il SUV è diventato di moda solo negli anni 90. Modelli inizialmente accolti con un sorriso un po’ scettico, come la Toyota RAV 4 e la Land Rover Freelander, sono stati la scintilla iniziale che ha portato a questi moderni fuoristrada dalla concezione confortevole e allestimenti di una berlina di lusso. I SUV sono disponibili in ogni classe di veicolo e per tutte le tasche. Dalle piccole Daihatsu Terius ai superbolidi e la Porsche Cayenne, c’è un SUV per tutti i gusti e la scelta diventa sempre più ampia.