Home \ News \ Megane Scenic e Grand Scenic: Renault punta sul Blue dCi

Megane Scenic e Grand Scenic: Renault punta sul Blue dCi

News
Pubblicato il 15 April 2019
Condividi
Consumi contenuti, ampio spazio, tecnologia e sicurezza a bordo: Renault punta sul diesel per Megane Scenic e Grand Scenic.

Renault punta sul diesel: il 1.7 Blue dCi debutta sulla quarta generazione di Megane Scénic e Grand Scénic.

Si completa così la gamma motori e Renault lancia il nuovo propulsore, nelle versioni Blue Dci da 120 cv con cambio manuale Sport edition2, oltre al più potente Dci da 150cv, nell’allestimento top Initiale Paris. Entrambi promettono fluidità e reattività, con una progressione costante fino a 3.500 giri al minuto.

Le novità meccaniche riguardano il nuovo albero motore, che permette una riduzione degli attriti e dei consumi: il risparmio medio è dell’8% rispetto ai veicoli a benzina. Tutti i motori inoltre, dispongono di un sistema di riduzione dell’ossido di azoto tramite sistema SCR, con utilizzo di ADBLUE.

Tutte le versioni della gamma hanno cerchi in lega da 20’, con un look che si fa sempre più vicino a quello delle crossover. La Scénic offre spazio per 5 persone, mentre la Grand Scénic può ospitare fino a 7 passeggeri.

Tecnologia e sicurezza a bordo sono garantiti dai sistemi di assistenza alla guida, come il parking camera e l’Easy Park Assist, la frenata di emergenza attiva per il riconoscimento dei pedoni, il riconoscimento della segnaletica stradale, il rilevatore di stanchezza, l’assistenza al mantenimento di corsia e il Cruise Control Adattivo.

I prezzi vanno dai 25.650 euro per la 120 Sport Edition con cambio manuale a sei marce, fino ai 38.900 euro della 150 Initiale Paris, con cambio automatico a sei rapporti. Per la Grand Scénic è necessario un rincaro di 1.500 euro.

Cerca sul sito automobile.it le offerte relative alla Renault, verifica e scegli in pochi click!

Pubblicato il 15 April 2019
Condividi