Home \ News \ Mercedes Classe E: restyling di sostanza

Mercedes Classe E: restyling di sostanza

News
Pubblicato il 5 March 2020
Condividi
L’ultima generazione della berlina della Stella si concede un profondo aggiornamento che interessa tanto la parte estetica, quanto quella tecnica. Arriverà in estate

Arriva il momento del restyling di metà carriera per l’ultima generazione della Mercedes Classe E, che con l’ultimo aggiornamento si uniforma al più recente family feeling stilistico inaugurato da Classe A e CLA, portando al debutto anche inedite motorizzazioni elettrificate, senza però rinunciare alla sportività con l’arrivo fin dalla primissima fase di commercializzazione (prevista per l’estate) anche della potente variante 53 AMG.

Più tecnologica

A livello estetico, come dicevamo, la rinnovata Mercedes Classe E parla il linguaggio stilistico dei più recenti prodotti della Stella. Nel frontale spiccano i nuovi fari con tecnologia Led su tutti i livelli di allestimento e la calandra di più grandi dimensioni con il logo posizionato al centro. La fiancata non subisce grandi rinnovamenti, mentre nella parte posteriore trovano posto i nuovi gruppi ottici a sviluppo orizzontali simili nella forma a quelli visti sulla CLA.

Mercedes Classe E: restyling di sostanza 1

Ma le novità più importanti si concentrano negli interni. Anche sulla Classe E, infatti, è ora disponibile il sistema di infotainment Mbux con schermo da 10,25 o 12,3 pollici, con comandi vocali Voicetronic e la realtà aumentata per la navigazione. Nuovi sono anche i sedili, capaci di adattare il loro posizionamento all’altezza del conducente.

Sempre più “green”

Tante novità anche sul fronte adas. Grazie all’adozione di un nuovo volante capacitivo, infatti, i tecnici Mercedes hanno potuto dotare la nuova Classe E di un maggior numero di sistemi di assistenza alla guida. Tra questi spicca la presenza del mantenimento attivo della corsia e la frenata automatica, oltre al Cruise Control Adattivo e il Blind Spot Attivo.

Mercedes Classe E: restyling di sostanza 5

La rinnovata Classe E arriverà nelle concessionarie nel corso dell’estate nelle varianti berlina e Wagon (compresa la All Terrain), mentre per vedere la Coupé e la Cabriolet bisognerà attendere la seconda metà dell’anno. Per quanto riguarda i motori, invece, sette sono quelli plug-in sia benzina, sia Diesel.  In generale, i benzina offrono potenze comprese tra 156 e 367 CV, mentre i Diesel variano da 160 a 330 CV. Per i più sportivi, poi, c’è la 53 AMG,  spinta dal 3.0 litri biturbo da 435 CV e 520 Nm dotato del sistema mild-hybrid EQ Boost a 48 Volt che regala un surplus di potenza di 22 CV e 250 Nm

Pubblicato il 5 March 2020
Condividi