Home \ News \ Salone di Francoforte: al via dal 12 al 22 settembre

Salone di Francoforte: al via dal 12 al 22 settembre

News
Pubblicato il 11 September 2019
Condividi
Le Case produttrici tedesche saranno le protagoniste della kermesse, incentrata sulle auto a emissioni zero.

Manca ormai poco al via ufficiale dell’edizione numero 68 del Salone di Francoforte. L’appuntamento tedesco aprirà i battenti giovedì 12 settembre e si concluderà il giorno 22. Quest’anno il focus sarà prevalentemente sulle vetture a zero emissioni.

Salone auto Francoforte: orari e biglietti

Chi vorrà recarsi di persona ad ammirare le ultime creazioni del mondo automotive sappia che il prezzo del biglietto per una giornata intera, cioè dalle 9 alle 19, costa 33 euro per gli adulti, 13 euro per i ragazzi dai 7 ai 17 anni, mentre è gratuito per i bambini dai 0 ai 7 anni non compiuti. Se invece si desidera visitare il Salone di Francoforte 2019 dalle 15 alle 19, il costo del biglietto è ridotto ed è pari a 20 euro.

Salone di Francoforte 2019: le anteprime

Le Case produttrici tedesche la faranno da padrone. Mercedes, Audi, BMW e Volkswagen, infatti, presenteranno sia i prodotti di serie che le concept che anticiperanno i modelli che guideremo in futuro.

Salone di Francoforte: al via dal 12 al 22 settembre

La Mercedes svelerà al mondo la Vision EQS, ammiraglia di lusso 100% elettrica caratterizzata da interni realizzati con materiali ecosostenibili, mentre la Volkswagen presenterà in anteprima mondiale la ID.3, la berlina a zero emissioni che punta a diventare un modello storico per la Casa di Wolfsburg.

La BMW farà ammirare a tutti la terza generazione della neonata X6 oltre alla splendida Serie 8 Gran Coupè, vettura capace di fondere comfort e prestazioni in un corpo da urlo.

Mentre l’Audi presenterà la AI Trail, una off-road concept elettrica dalle linee decisamente inusuali, oltre alla nuova generazione di A4 e Q3 Sportback.

Presente anche il restyling della Smart Fortwo e Forfour, dotate adesso di un frontale rinnovato ed un sistema di infotainment aggiornato. Non mancheranno, infine, anche le supercar. A farsi ammirare in tutto il suo splendore sarà la Lamborghini Sin, prima vettura ibrida della Casa di Sant’Agata Bolognese.

Pubblicato il 11 September 2019
Condividi