Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ BMW i4: prezzo, dimensioni e caratteristiche

BMW i4: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Recensioni ModelliComprare & Vendere
Pubblicato il 30 June 2021
Condividi
La nuova BMW i4 rappresenta la prima elettrica a “ruote basse” del costruttore tedesco. Disporrà di quasi 600 km di autonomia e di una versione sportiva M.

La BMW i4 si preannuncia come un modello di svolta per la casa bavarese, in quanto rappresenta la prima Gran Coupé solo elettrica del marchio. La vettura, attesa in concessionaria quest’autunno, è contraddistinta da una linea che segue le ultime tendenze stilistiche BMW, portando su strada tecnologie e prestazioni al vertice della categoria, per tentare di andare a rompere le uova nel paniere di Tesla.

Questa la scheda tecnica di BMW i4: 

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio  470-1.290 litri
 Alimentazioni elettrica
 Classe
 CV/kW (da) 340/250
 Prezzo (da) 60.900 €

 

INDICE
Dimensioni
Esterni
Interni
Motorizzazioni
Allestimenti
Consumi
Perché comprarla
Prezzi

Le dimensioni della nuova BMW i4 sono paragonabili a quelle della maggior parte dei SUV compatti. Lunghezza e larghezza raggiungono rispettivamente i 478 cm e i 185 cm, mentre l’altezza di 145 cm regala all’auto un aspetto filante ed aerodinamico. Queste misure consentono di avere tutto lo spazio necessario a bordo, come testimoniato dal bagagliaio, che ha una capacità minima di 470 litri.

Dimensioni
 Lunghezza 4.783 mm
 Larghezza 1.852 mm
 Altezza 1.448 mm
 Passo 2.856 mm

La i4 presenta tutti i temi stilistici visti sulla più recente produzione BMW. Impossibile non notare il nuovo disegno del celebre doppio rene che raggiunge dimensioni elevate e occupa ormai gran parte del frontale, anche nella parte più bassa del paraurti. I fari anteriori hanno un andamento spigoloso e grintoso, naturalmente con ampio uso di LED. La vista laterale indica come BMW voglia enfatizzare la dinamicità di i4: l’andamento è a cuneo, l’abitacolo spostato piuttosto indietro e il tetto è spiovente, ricordando quanto già visto nelle altre Gran Coupé di Monaco.

Tipici di questa elettrica i motivi azzurri sottoporta, ripetuti poi al posteriore. Il retrotreno è forse la parte più classica di i4, con l’ampio portellone in favore della massima praticità; il grande paraurti invece, si arricchisce con gli ampi sfoghi d’aria verticali alle estremità che riprendono quelli simili presenti all’anteriore. Le luci posteriori ricordano quanto già visto sulla ultima produzione BMW.

L’abitacolo della nuova BMW i4 è un tripudio di tecnologie e stile. Dietro al volante multifuzione si notano subito i due display affiancati da 12,3″ e da 14,9″, il primo dedicato alla strumentazione digitale e il secondo all’infotainment. Tra i sedili anteriori, con rivestimenti di qualità, viene inserito l’elemento con bracciolo, leva del cambio e selettore delle modalità di guida (SPORT, COMFORT, ECO PRO).

Spostandosi verso il retro, la seconda fila di sedili  garantisce tre comodi posti a sedere ed può essere completamente abbattuta in caso di necessità, per aumentare la capacità del bagagliaio fino a 1.290 litri.  Inoltre, a bordo saranno presenti numerosi ADAS e sistemi di sicurezza di ultima generazione.

La nuova BMW i4 dovrebbe arrivare in concessionaria in due versioni. La prima sarà spinta dal propulsore eDrive40 da 340 CV e 430 Nm, che farà accelerare l’auto da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi. Oltre a questa motorizzazione, BMW ha deciso anche di puntare subito su una versione sportiva M, il cui motore elettrico erogherà fino a 544 CV e 795 Nm di coppia, per uno scatto 0-100 km/h in appena 3,9 secondi e una velocità massima (limitata elettronicamente) pari a 225 km/h.

Ad oggi non sono ancora state comunicate le specifiche sugli equipaggiamenti dei due allestimenti disponibili al lancio, che saranno:

  • eDrive40: modello di accesso alla gamma, che conterà su una dotazione di serie completa e all’avanguardia.
  • M50: allestimento sportivo, con le prestazioni da fuoriclasse e il look esclusivo delle versioni M.

Stando a quanto dichiara BMW la nuova i4 registra ottimi dati a livello di consumi. La batteria da 83,9 kWh dovrebbe garantire 590 km di autonomia si modelli con propulsore eDrive40, che si riducono a 510 km nel caso della versione M50. Buoni anche i tempi di ricarica: se collegata a wallbox domestica da 11 kW la batteria si ricarica completamente in 8 ore e mezza, mentre sono necessari solo 31 minuti per ricaricarla dal 10 all’80%  con caricatore super veloce da 200 kW. I dati su consumi e tempi di ricarica sono provvisori e potranno cambiare in fase di omologazione.

  • Prestazioni: le prestazioni dichiarate da BMW sono da vera sportiva.
  • Immagine: la linea è di effetto pur mantenendo i tratti tipici BMW.
  • Autonomia: quasi 600 km con una carica completa la rendono adatta anche alle trasferte più lunghe.

Di seguito il listino prezzi della nuova BMW i4 aggiornato a giugno 2021:

BMW i4 elettrica Prezzo
BMW i4 eDrive40 340 CV 60.900 €
BMW i4 M50 544 CV 73.000 €
Pubblicato il 30 June 2021
Condividi