Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Mini Cooper: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Mini Cooper: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Recensioni ModelliComprare & Vendere
Pubblicato il 4 September 2019
Condividi
Linea retrò e telaio perfetto per un’auto di grande successo.

Quando è stata presentata al mondo nel 2001, la Mini ha subito fatto breccia nel cuore degli appassionati. La rivisitazione in chiave moderna del modello ideato da Alec Issigonis ha immediatamente colpito per il look di chiara ispirazione vintage e per le doti di guida che hanno esaltato il cosiddetto “go kart feeling”. Proprio l’ottimo telaio è servito da base per la realizzazione di una versione piuttosto pepata, la Mini Cooper.

Ecco la scheda tecnica della Mini Cooper :

 Scheda Tecnica
 Numero posti 4/5
 Bagagliaio 211/941 litri
 Alimentazioni Benzina/Diesel
 Classe Euro 6
 Cv/kW (da) 75/55
 Prezzo (da) 18.150 €

mini cooper usate
mini cooper usate

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni 
 Motori
 Configuratore
 Prezzi

L’ultima edizione della Mini Cooper è cresciuta nelle dimensioni rispetto al modello del 2001 e presenta adesso una lunghezza di 382 centimetri, un’altezza di 141 centimetri e una larghezza di 173 centimetri. Il passo è stato aumentato di 10 centimetri e questo a tutto vantaggio dell’abitabilità interna, spesso sacrificata per i passeggeri posteriori.

Il look della Mini Cooper cattura subito lo sguardo. Il richiamo al modello degli anni 60 è immediato ed elementi iconici come il tetto piatto e i fari torni sono stati traslati anche sull’ultima generazione e sono un vero e proprio marchio di fabbrica della Mini.

Il frontale – La sezione frontale della Mini Cooper si caratterizza per la presenza della griglia a tre listelli orizzontali avvolta da una cornice cromata esagonale che integra anche il porta targa. I fari restano sempre di forma circolare, anche se le dimensioni sono aumentate così come l’inclinazione degli stessi, mentre il cofano porta in dote le doppie strisce tipiche della versione Cooper.

La zona laterale – La fianca della Mini Cooper è decisamente pulita. La linea di cintura alta, le protezioni in plastica a circondare i passaruota e il tetto piatto sono tutti tratti distintivi che i designer non hanno voluto stravolgere per non intaccare il carattere della vettura.

Il posteriore – Il lato posteriore della Mini Cooper vede sempre i due classici fanali a sviluppo verticale abbracciati da una cornice cromata, ma rispetto alle prime due versioni della vettura inglese, adesso hanno delle dimensioni decisamente abbondanti che stonano leggermente con l’equilibrio del design.

L’abitacolo della Mini Cooper è un posto piacevole dove sedersi. I sedili sportivi possono essere regolati anche nei fianchi per trovare una seduta su misura, mentre chi si deve accomodare dietro dovrà fare qualche sacrificio in termini di comodità. Il tachimetro è posizionato dietro il volante, mentre al centro della plancia si trova un ampio display dal quale è possibile comandare il sistema di infotainment della vettura. Si può scegliere per un monitor da 8,8 pollici, mentre al di sotto dello stesso sono presenti le manopole dedicate al climatizzatore. Nota dolente rimane lo spazio del baule, non in grado di accontentare le esigenze di una famiglia numerosa, la cui capienza è pari a soli 211 litri.

La Mini Cooper si presenta nei listini con un innovativo motore benzina 1.5 a 3 cilindri turbo da 136 cavalli esente da vibrazioni e in grado di esaltare l’ottimo telaio della vettura inglese. Chi volesse scegliere altre motorizzazioni può salire di livello e scegliere la Mini Cooper S dotata di un 2.0 quattro cilindri turbo da 192 CV di potenza oppure acquistare la piccola bomba Mini John Cooper Works da 231 CV. Nella gamma della Mini Cooper è possibile optare anche per due motori diesel. Il primo è il 1.5 da 116 cavalli, mentre il secondo, riservato alla Cooper SD, è il 2.0 4 cilindri da 170 CV.

mini cooper usate
mini cooper usate

La Mini Cooper è disponibile in cinque varianti: Cooper, Cooper Boost, Cooper Hype, Cooper Business e Cooper Business XL. La versione base offre di serie l’aria condizionata, il Bluetooth, i cerchi in lega, il controllo di trazione e i fendinebbia, mentre gli allestimenti Boost , Hype e Business aggiungono al pacchetto base il cruise control e i sensori di parcheggio. Il navigatore satellitare è di serie solo sulla Cooper Business XL.

La Mini Cooper non è una vettura adatta a tutte le tasche. La piccola vettura inglese è portatrice sana di fascino ed eleganza e offre una qualità al di sopra della media. I prezzi per la versione base della Mini Cooper partono da 22.750 euro, ma si sale rapidamente a quota 25.150 euro nell’allestimento Business e a 26.150 euro nella versione Business XL.

Mini Cooper Benzina Prezzi
 MINI 3 porte One 55kW 18.150
 MINI 5 porte One 55kW 19.000
 MINI 3 porte One 20.450
 MINI 3 porte One Business 21.250
 MINI 5 porte One 75kW 21.300
 MINI 3 porte One 55kW Baker Street 21.350
 MINI 5 porte One 55kW Baker Street 22.200
Mini Cooper Diesel Prezzi
 MINI 3 porte One D 22.200
 MINI 3 porte One D Business 23.000
 MINI 5 porte One D 23.050
 MINI 3 porte One D Boost 23.750
 MINI 5 porte One D Business 23.850

mini cooper usate
mini cooper usate

Mini Cooper Cabrio Benzina Prezzi
 MINI Cabrio One 24.500
 MINI Cabrio One Boost 26.100
 MINI Cabrio Cooper 27.300
 MINI Cabrio One Hype 27.550
 MINI Cabrio Cooper Boost 29.050

 

Mini Cooper Cabrio Diesel Prezzi
 MINI Cabrio Cooper D 28.850
 MINI Cabrio Cooper D Boost 30.450
 MINI Cabrio Cooper D Hype 31.850
 MINI Cabrio Cooper SD aut. 34.950
 MINI Cabrio Cooper SD Boost aut. 36.650
Pubblicato il 4 September 2019
Condividi