Home \ Comprare & Vendere \ Acquisto Auto \ Qual è il miglior metodo di pagamento per comprare un’auto usata?

Qual è il miglior metodo di pagamento per comprare un’auto usata?

Comprare & Vendere Acquisto Auto
Pubblicato il 15 January 2018
Condividi
Tutti i suggerimenti per capire come comprare un’auto usata e indicazioni utili per effettuare in tutta sicurezza il pagamento dell’auto usata.

Comprare un’auto usata è una pratica sempre più diffusa. Hai trovato l’auto usata dei tuoi sogni, hai fatto tutte le ricerche, hai indagato sulla storia del veicolo, hai fatto ispezionare la macchina ad un meccanico ed ovviamente hai effettuato anche un test drive. Anche la tua offerta di acquisto è stata accettata. Adesso tutto ciò che ti manca è il pagamento.

In questa guida troverai tutti i suggerimenti per capire come comprare un’auto usata, vale a dire indicazioni utili per effettuare in tutta sicurezza il pagamento dell’auto usata per cui hai appena concluso la trattativa.

Come pagare un’auto usata

I metodi di pagamento per un’auto usata a volte possono essere complicati e di sicuro non hai alcuna intenzione di perdere la possibilità di acquistare l’auto dei tuoi sogni a causa di un ritardo nella corresponsione del denaro. Allo stesso tempo, dato il non indifferente importo che andrai a pagare, vuoi essere certo che la transazione sia trasparente e senza intoppi.

Ovviamente avrai meno problemi se vorrai comprare un’auto usata da un rivenditore su automobile.it. Solitamente, infatti, è aperto a molte forme di pagamento ed in alcuni casi può agevolarti con un finanziamento. In alcuni casi è inclusa anche l’assicurazione.

Comprare un’auto usata da un privato

Se, invece, intendi comprare un’auto usata da un privato, dovrai prendere tutte le precauzioni per evitare di perdere il modello che hai trovato dopo molti sforzi. Di seguito troverai tutti i suggerimenti per l’acquisto di un’auto usata da un privato e su come effettuare il pagamento.

Acquisto auto usate in contanti

La prima soluzione per comprare un’auto usata è il contante. In primo luogo, per una ragione di semplicità, versa un deposito cauzionale in contanti così da evitare che altre persone possano portarti via l’auto dei tuoi sogni. Il venditore ti rilascerà un documento e, nel caso, firmerà lo stesso alla presenza di un testimone. La restante somma verrà corrisposta in banca o all’ufficio registri.

Altra indicazione per capire come pagare l’auto usata da privato è tramite assegni. Per l’acquirente gli assegni sono una valida opzione per pagare l’intera somma, ma in questo caso il venditore potrà chiedere qualche giorno di tempo per verificare la copertura degli stessi prima di consegnarti le chiavi dell’auto. Un assegno certificato potrà inoltre agevolare la vendita.

pagamento auto usata in contanti

Pagamento dell’auto usata con bonifico

Il miglior metodo di pagamento per comprare un’auto usata è comunque il bonifico bancario. Se tu e il venditore andrete in banca insieme, potrete verificare immediatamente il trasferimento della somma. Tuttavia, questo tipo di operazione non sempre è possibile.

Dovresti sapere che i pagamenti elettronici sono diventati la soluzione ideale. Tramite Paypal, ad esempio, potrai effettuare transazioni tramite il tuo smartphone o altro device mobile. Non sarai così costretto a portare con te una ingente somma di denaro e potrai tracciare facilmente il pagamento in caso dovesse sorgere una controversia dopo qualche tempo. Inoltre i servizi di pagamento elettronico offrono spesso una garanzia per il pagamento. Il provider del sito potrà infatti aiutarti ad ottenere rapidamente indietro i tuoi soldi qualora tu voglia cancellare la transazione per frode o appropriazione indebita.

Ora che hai compreso come pagare un’auto usata, dopo aver effettuato il pagamento e una volta che tutti i documenti saranno registrati, dovrai fare un’ultima cosa… scendere in strada al volante della tua bellissima nuova auto usata!

Pubblicato il 15 January 2018
Condividi