Home \ Comprare & Vendere \ Guida all'acquisto sicuro di auto usate \ Acquisto auto usate: come controllare la storia di un veicolo

Acquisto auto usate: come controllare la storia di un veicolo

Guida all'acquisto sicuro di auto usateComprare & Vendere
Pubblicato il 9 September 2021
Condividi
CARFAX ti permette di ottenere tantissime informazioni sul veicolo usato che vuoi acquistare: basta il numero di targa!

Grazie a portali come automobile.it è possibile trovare l’auto più adatta alle proprie esigenze e confrontare le diverse offerte delle concessionarie per individuare la più vantaggiosa.

Una volta trovato il veicolo perfetto, però, spesso iniziano a subentrare i primi dubbi: come posso verificare che l’auto sia realmente in buone condizioni e che non ci siano stati problemi nella sua storia?

Molto spesso gli automobilisti temono di non avere le competenze per valutare correttamente le informazioni riportate su carta di circolazione, certificato di proprietà e così via, così molto spesso la compravendita rallenta per mancanza di sicurezza.

Per aiutarti a superare questi ostacoli abbiamo avviato una partnership con CARFAX, società leader del settore, che ti permette di conoscere la storia dell’auto che vuoi acquistare in massima semplicità, e con la certezza di risultati accurati e precisi.

INDICE
Un servizio professionale per conoscere la storia dell’auto
 Come utilizzare i servizi CARFAXi
 Perché scegliere Carfax

I controlli da fare per accertarsi che l’auto usata da acquistare sia in regola e si tratti davvero di un buon affare sono diversi e richiedono tempo.

Con CARFAX invece ti basta inserire il numero di targa o di telaio dell’auto che vuoi acquistare per ottenere in pochi secondi un report dettagliato.

Grazie a CARFAX accedi ad una banca dati internazionale, con oltre 30 miliardi di eventi storici provenienti da Europa, Usa e Canada, e in continuo aggiornamento. Il report CARFAX ti offre il curriculum vitae del veicolo: troverai informazioni sull’auto, sul suo chilometraggio, su eventuali possibili incidenti nascosti, sui tagliandi effettuati molto altro ancora. Per renderti conto della precisione e della puntualità delle informazioni riportate da CARFAX, ti basta pensare che i report sono utilizzati anche da Forze dell’ordine e Ministeri.

I servizi CARFAX sono i più utilizzati negli Stati Uniti da ben 37 anni, dove la società è leader del settore, mentre in Europa è presente dal 2007.

Puoi acquistare il report CARFAX, al costo di 18 euro, direttamente sul sito di automobile.it e procedere così con l’acquisto dell’auto usata con più consapevolezza e sicurezza.

CARFAX infatti offre un doppio livello di sicurezza, per chi compra a anche per chi vende. Da una parte l’acquirente può investire il proprio denaro con tranquillità, e magari anche trattare sul prezzo del veicolo con cognizione di causa, avendo in mano molte informazioni; dall’altra il venditore ha accesso ad uno strumento molto valido dal punto di vista commerciale, perché può offrire informazioni chiare e certificate ai propri clienti, dimostrando che non ha proprio niente da nascondere.

Insomma, CARFAX dovrebbe essere utilizzato in ogni compravendita!

Ma nel dettaglio, come funziona CARFAX? Scopriamolo subito: è davvero semplicissimo.

Troviamo l’auto che fa per noi sul sito automobile.it (o anche in concessionaria) e andiamo sul sito di CARFAX, dove potremo inserire la targa dell’automobile. Come anticipato, si tratta di un servizio professionale, che quindi ha un costo, ma è anche vero che 18 euro a fronte di tutte le informazioni che troveremo non sono davvero molti.

In pochi minuti il report è pronto: la prima cosa che possiamo scoprire è se l’auto è stata immatricolata solo in Italia oppure anche nel mercato europeo ed internazionale. Troviamo poi il numero di proprietari, eventuali incidenti gravi e se le revisioni di legge sono avvenute regolarmente: tutte informazioni preziosissime, che sarebbe impossibile trovare altrove e in così poco tempo.

Ma non finisce qui: in allegato al report troveremo uno strumento utilissimo, ossia un prospetto del valore di mercato dell’auto, sia per quanto riguarda il valore di vendita che di ritiro da parte del concessionario, suddiviso per gli allestimenti disponibili.

Insomma, con il report di CARFAX abbiamo in mano tantissime informazioni relative all’auto che vorremmo acquistare: se ci convincono, potremmo recarci dal venditore e trattare sul prezzo.

Alcuni dei dati riportati sopra possono essere ricavati anche tramite il sito dell’ACI, utilizzando il numero di targa o di telaio del veicolo che si vuole acquistare.

Quali sono le differenze tra il servizio offerto da CARFAX e quello messo a disposizione dell’ACI?

Innanzitutto, CARFAX ti riporta i dati relativi al chilometraggio e eventuali danni o incidenti subiti dal veicolo, informazioni che non potresti trovare effettuando autonomamente una visura sul sito ACI. Altre informazioni che ti mette a disposizione solo CARFAX sono quelle relative alle revisioni e ai tagliandi, mentre su ACI trovi esclusivamente informazioni relative ad eventuali importazioni dall’estero.

Con una visura ACI è possibile ottenere informazioni sui dati tecnici dell’automobile (marca, modello, motorizzazione, alimentazione), il prezzo del veicolo, in base all’importo dell’ultima compravendita ottenuta. Con CARFAX invece, il prezzo del veicolo è aggiornato ai trend del mercato.

In definitiva, se è vero che una visura ACI ha un costo leggermente inferiore a quello richiesto da CARFAX, è altrettanto vero che il report CARFAX è di gran lunga più dettagliato e di facile lettura, consentendo di procedere con più sicurezza all’acquisto della tua auto usata.

Pubblicato il 9 September 2021
Condividi