Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Audi A3 Sportback: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Audi A3 Sportback: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Comprare & VendereRecensioni Modelli
Pubblicato il 28 March 2022
Condividi
La quarta generazione della compatta dei Quattro Anelli è realizzata sulla piattaforma MQB ed è disponibile con motori diesel e benzina, metano e ibridi

L’Audi A3 Sportback è forse uno dei modelli più iconici della Casa degli Anelli ed è per questo che con la quarta generazione, lanciata nel 2020, il marchio tedesco ha regalato alla vettura un listino ancora più ampio, che ora comprende modelli diesel, benzina, ibridi a 48 V e persino metano. Audi insomma punta a soddisfare le esigenze di tutti i suoi clienti: sono disponibili propulsori con potenze che vanno da 110 a 400 CV, quattro diversi allestimenti e tantissime possibilità di personalizzazione.

Di seguito la scheda tecnica di Audi A3 Sportback:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 380/1.200 litri – 280/1.100
 Alimentazioni benzina/diesel/ibrida 48V/metano
 Classe Euro 6d – ISC – FCM
 Cv/kW (da) 110/81
 Prezzo (da) 29.150 €

 

INDICE
Novità 2022
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motorizzazioni
 Configuratore
 Consumi
Perché comprarla
 Prezzi

Nonostante la sempre più forte attenzione al mondo delle elettriche, in Audi continuano a puntare su modelli ad alto tasso adrenalinico come la RS3. Il modello più piccolo della divisione RS debutta nella sua nuova generazione che, fedele alla tradizione, continua ad essere proposto in abbinamento ad un powertrain privo di alcun tipo di elettrificazione. Sotto il cofano, infatti, trova posto un 2,5 litri a cinque cilindri turbo da ben 400 CV per 500 Nm di coppia. Numeri che le permettono di scattare da 0 a 100 km/h in appena 3,8 secondi. La trazione, naturalmente, resta sulle quattro ruote, ma ora il sistema di gestione della trazione quattro ha una logica di funzionamento tutta nuova e assicura un maggiore coinvolgimento dell’asse posteriore. I prezzi partono da 61.700 euro.

Grazie alla nuova piattaforma MQB l’ultima generazione della Audi A3 Sportback guadagna 3 cm in lunghezza e larghezza, che quindi misurano rispettivamente 434 cm e 182 cm. Restano invariati invece il passo, pari a 264 cm, e l’altezza di 143 cm. Di conseguenza, nemmeno per quanto riguarda la capienza si registrano cambiamenti rispetto al passato: la capacità del bagagliaio va dai 380 litri ai 1.200 litri, che si riducono però a 280-1.100 litri nel caso della variante a metano

Dimensioni
Lunghezza 4.343 mm
Larghezza 1.984 cm
Altezza 1.449 mm
Passo 2.636 mm

Le linee dell’ultima generazione di Audi A3 Sportback staccano con il passato, proponendo forme nette e muscolose. Sul frontale è protagonista la grande griglia centrale, che, occupando quasi tutta la calandra, lascia spazio solo ai gruppi ottici a Led (a richiesta anche Led Matrix) e a due vistose prese d’aria con cornice satinata.

È la fiancata, però, ad introdurre le novità più di rilievo, con un gioco di superfici concave e convesse che dai passaruota corre lungo la portiera donando grande dinamismo e scolpendo i muscoli dell’A3. Ben riuscito anche il posteriore, caratterizzato dalla presenza di ampi sfoghi d’aria alle estremità del paraurti che sottolineano l’indole sportiva del modello e gli regalano un tocco di aggressività. Non mancano poi, anche qui, i fari con tecnologia Led.

Grande il salto in avanti degli interni rispetto alla precedente generazione, che sono ora più ricercati nello stile e, in generale, trasmettono una maggiore percezione di qualità. Il merito è prima di tutto dell’attenta scelta di materiali e della qualità degli assemblaggi, da sempre marchio di fabbrica di casa Audi. Colpisce, in generale, l’impostazione spiccatamente driver oriented di schermi e comandi, una scelta che mira a massimizzare il coinvolgimento alla guida. Il guidatore ha davanti agli occhi il digital cockpit da 10,25”, mentre al centro plancia troneggia un altro schermo touchscreen da 10,1” del MMI touch.

Tra gli elementi che più spiccano c’è la leva del cambio automatico: con la trasmissione shift-by-wire presente sui modelli automatici, infatti, la classica leva lascia il posto a un selettore ben più piccolo. A bordo, infine, il costruttore tedesco prevede anche sistemi d’assistenza alla guida  e di sicurezza, come il mantenimento della corsia e il Cruise Control Adattivo (anche con funzione start e stop sulle vetture dotate di cambio automatico).

La nuova generazione di Audi A3 Sportback è caratterizzata da un’ampia gamma di motorizzazioni: benzina, diesel, benzina mild hybrid e metano. Si parte con i benzina: l’accesso alla gamma è rappresentato dal propulsore 30 TFSI, 3 cilindri da 1,0 litri da 110 CV, ma si può optare anche per il 35 TFSI, 4 cilindri da 1,5 litri da 150 CV. Il benzina più potente è però il 40 TFSI quattro S tronic, 4 cilindri 2,0 litri da 190 CV con trazione integrale e cambio automatico, che raggiunge picchi di velocità a  241 km/h.

Le motorizzazioni diesel sono tre, 30 TDI, 35 TDI e 40 TDI, tutte basate su un propulsore 4 cilindri da 2,0 litri, declinato in diversi gradi di potenza: questa raggiunge rispettivamente i 116 CV, i 150 CV e i 200 CV. Grazie a questa potenza, la versione 40 TDI riesce a spingersi fino a 243 km/h e a scattare da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi.

Ma Audi propone a listino anche motorizzazioni più attente all’ambiente. Sia 30 TFSI che 35 TFSI sono disponibili anche in versione mild hybrid con impianto a 48 V: in questo caso la vettura monta anche di serie il cambio automatico S tronic a sette marce ma la potenza non cambia. La Casa degli Anelli non ha trascurato nemmeno l’alimentazione a metano: è disponibile la versione 30 g-tron con cambio automatico a 7 rapport S tronic di serie, basata su un benzina 4 cilindri da 1,5 litri che regala fino a 131 CV.

Per i più sportivi, poi, ci sono la S3 spinta dal 2.0 a quattro cilindri da 310 CV e l’ancora più estrema RS3 da 400 CV alimentata invece dallo storico 2.5 a cinque cilindri.

L’ampia disponibilità di motori si ripercuote sui consumi, che possono variare di molto. Il benzina 30 TFSI richiede 5,5-6 litri ogni 100 chilometri, dato che nella versione MHEV scende a 5,1-5,6 litri. La 35 TFSI registra un consumo simile, pari a 5,6-6,3 litri ogni 100 km (stesso consumo anche per 35 TSFI MHEV), mentre il propulsore meno efficiente è certamente il 40 TSFI che percorre 100 km con 7,0-7,5 litri.

Più contenuti i valori dichiarati per i diesel: i propulsori 30 TDI e 35 TDI registrano un dato simile che si attesta sui 4,3-4,8 litri ogni 100 km (poco di più per le versioni con cambio automatico), mentre la versione 40 TDI dichiara circa 5,6-6 litri ogni 100 km.

La versione a metano si conferma come la più parsimoniosa, anche se è più difficile fare un confronto diretto: servono 6,0-6,4 metri cubi di gas ogni 100 km.

La nuova Audi A3 Sportback è disponibile in quattro allestimenti:

  • Base: rappresenta l’allestimento di partenza.
  • Business: pensata per chi macina chilometri, ha una ricca dotazione di serie.
  • Business Advanced: Come la business ma con più contenuti tecnologici.
  • S Line Edition: è l’allestimento dedicato ai clienti più sportivi.

Base: la versione base offre di serie i fari anteriori a LED, il climatizzatore manuale, la strumentazione digitale con schermo di 10,25 pollici, il sensore luci e pioggia, gli specchietti elettrici riscaldabili e ripiegabili, gli interni in tessuto, il volante in pelle, il bracciolo anteriore, l’impianto MMI radio Plus con servizi Audi Connect e display da 10,1 pollici, il Cruise Control, l’Audi Pre Sense Front e il Lane Departure Warning.

Business: la versione Business, in aggiunta a quella base, offre di serie il Virtual Cockpit, il sistema di navigazione MMI Plus, l’Audi Connect navigation & Infotainment, l’interfaccia per connettere lo smartphone, il climatizzatore automatico, il Cruise Control adattivo con funzione Stop&Go (solo modelli S-Tronic) e i sensori di parcheggio posteriori.

Business Advanced: in aggiunta a Business offre di serie i cerchi di lega da 18 pollici, l’assistente di parcheggio Plus, le finiture esterne in nero lucido e i battitacco di alluminio.

S Line Edition: la versione top di gamma, la S Line Edition, in aggiunta alla Business Advanced offre di serie l’assetto sportivo, i paraurti sportivi, l’Audi Drive Select (ovvero il selettore per le modalità di guida), i cerchi di lega da 18 pollici specifici, le finiture esterne nere e grigio platino e alcuni dettagli di finitura interna dedicati.

  • Qualità: con l’ultima generazione la qualità di materiali e assemblaggi è ulteriormente aumentata.
  • Motori: tante le unità a listino, che vanno dai tradizionali motori a benzina e diesel, fino a quelli MHEV e a metano.
  • Prestazioni: l’ottima taratura dell’assetto e le notevoli prestazioni rendono la A3 Sportback un modello scattante e piacevole da guidare.

Di seguito ecco il listino prezzi dell’Audi A3 Sportback aggiornato al 2022:

Audi A3  Sportback benzina Prezzi
40 TFSI quattro S Tronic 190 CV Business Advanced 43.850 €
S3 56.700 €
RS3 61.700 €
Audi A3  Sportback benzina MHEV 48 V Prezzi
30 TFSI 110 CV MHEV 48V 29.150 €
35 TFSI 150 CV MHEV 48V 31.400 €
Audi A3 Sportback diesel Prezzi
30 TDI 116 CV 30.350 €
35 TDI 150 CV 34.400 €
40 TDI quattro S Tronic 200 CV Business Advanced 46.450 €
Audi A3  Sportback metano Prezzi
30 g-tron S tronic 33.250 €

Cose da sapere

Quanto costa un Audi A3 a metano?

La versione a metano dell’Audi A3 è disponibile a partire da 33.250€.

L’Audi A3 ha la trazione anteriore?

Si, l’Audi A3 è disponibile in versione trazione anteriore o trazione integrale.

Quali sono gli allestimenti disponibili per la A3?

L’Audi A3 è disponibile in quattro versioni: Base; Business; Business Advanced; ed S Line Edition. Leggi la nostra recensione.

Pubblicato il 28 March 2022
Condividi