Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ DS 9: prezzo, dimensioni e caratteristiche

DS 9: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Recensioni ModelliComprare & Vendere
Pubblicato il 23 May 2021
Condividi
La nuova DS 9 rappresenta la prima ammiraglia del brand premium francese. Ha contenuti di livello e un powertrain ibrido plug-in

La DS 9 è il modello di punta della gamma di DS, una berlina tre volumi dalla linea moderna e dalle dimensioni importanti. La nuova ammiraglia del brand premium francese punta tutto su allestimenti e dotazioni tecnologiche di alto livello, per offrire un’alternativa fuori dal coro alle “solite” tedesche. Per la propulsione il costruttore francese si affida ad un moderno schema ibrido plug-in.

Questa la scheda tecnica di DS 9.

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 510 litri
 Alimentazioni ibrida plug-in
 Classe Euro 6
 CV/kW (da) 225/165
 Prezzo (da) 56.200 €

 

INDICE
Dimensioni
Esterni
Interni
Motorizzazioni
Configuratore
Consumi
Perché comprarla
Prezzo

La DS 9 è una berlina elegante, proprio come ogni ammiraglia che si rispetti deve essere, ma grazie al tetto piuttosto basso non rinuncia ad un piglio un po’ sportivo. Le dimensioni sono elevate, con una lunghezza che sfiora i cinque metri; il passo molto lungo è garanzia di grande abitabilità per chi siede dietro.

Dimensioni
Lunghezza 4.934 mm
Larghezza 1.932 mm
Altezza 1.640 mm
Passo 2.895 mm

Le linee della DS 9 sono eleganti e filanti. Il frontale è dominato dall’ampia mascherina arricchita da varie cromature. Elaborato il disegno dei fari a LED e delle singolari luci diurne a sviluppo verticale. La vista laterale è caratterizzata da una scanalatura che percorre tutta la fiancata, decisamente sofisticato il disegno delle maniglie delle portiere a scomparsa che fuoriescono quando ci si avvicina con lo smartphone associato.

Osservando la fiancata emerge il disegno filante e slanciato del tetto, quasi da coupé adottato da DS, che rende più grintosa la DS 9, carattere ulteriormente enfatizzato dai grandi cerchi in lega da 19 pollici. Il retrotreno è caratterizzato da un ampio ricorso a finiture e fregi cromati a sottolineare le linee, il terzo volume è poco pronunciato a esaltare il profilo a cuneo della DS 9.

La gamma della DS punta molto su immagine, contenuti ed esclusività, temi che ritroviamo ampiamente nella DS 9, ammiraglia della produzione. Gli interni sono opulenti, con i rivestimenti in pelle oppure Alcantara che la fanno da padroni, non solo per i sedili, ma anche sulla plancia. I posti anteriori sono abbracciati dalla ampia plancia e dal grande tunnel centrale, contraddistinti da linee nette e classiche. A centro plancia il grande schermo touch da 12 pollici del sistema di infotainment, anche il quadro strumenti è realizzato con un display da 12 pollici interamente digitale.

Attira l’attenzione a centro plancia l’orologio BRM 180 dalle linee vintage, che si solleva quando si mette in moto l’auto. Come logico la dotazione di sistemi d’assistenza alla guida è completa: mantenimento corsia, Cruise control adattivo con funzione stop & go, DS Night Vision (telecamera a infrarossi), DS Park Pilot (parcheggio automatico), sospensioni attive. Ovviamente prevista la compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay. La sensazione di comodità e opulenza si ritrova anche al posteriore, dove si apprezza il grande spazio per le gambe a disposizione

Unica la motorizzazione prevista per la DS 9, è una moderna unità ibrido plug-in, denominata E-TENSE, capace di coniugare prestazioni con consumi e emissioni ridotti. Per la parte termica è stato adottato un quattro cilindri da 1,6 litri turbo a benzina da 180 CV e 300 Nm di coppia. A questo motore è abbinata un’unità elettrica da 110 CV (80 kW) capace di 320 Nm di coppia. La potenza complessiva erogata dai due propulsori è 225 CV (165 kW). Ad alimentare la parte elettrica una batteria ricaricabile agli ioni di litio da 11,9 kWh. Grazie a questa batteria DS 9 è in grado di percorrere a emissioni zero fino a 50 chilometri e può raggiungere la velocità di 135 km/h. La casa francese prevede di presentare una versione ancora più performante da ben 360 CV della DS 9 nel corso del 2021. La trasmissione è affidata ad un cambio automatico a otto rapporti.

: configuratore

La DS 9 è disponibile in due allestimenti, entrambi piuttosto ricchi.

  • Performance Line +: allestimento completo dall’immagine sportiva.
  • Rivoli +: allestimento altrettanto ricco ma con un occhio di riguardo all’eleganza.

Performance Line +: cerchi lega 19, fari full LED, interni e sedili alcantara, navigatore, climatizzatore automatico bizona, sensori parcheggio anteriori posteriori e telecamera posteriore

Rivoli +: oltre a Performance Line + interni e sedili pelle, climatizzatore automatico bizona esteso, DS Drive Assist

L’azione combinata del motore termico e elettrico fa sì che DS 9 sia piuttosto parca nei consumi dichiarati secondo il ciclo WLTP: 1,4 – 1,5 litri ogni 100 chilometri e solo da 31 a 35 grammi di CO2 a chilometro. Inoltre, come dicevamo, con una ricarica completa della batteria è possibile percorrere fino a 50 km in modalità completamente elettrica

  • Prestazioni: l’abbinamento motore termico e elettrico assicura prestazioni ottime.
  • Immagine: la linea della DS 9 è elegante e filante. Le finiture sono di gran lusso.
  • Comfort: tanto lo spazio a bordo per passeggeri e bagagli.

Di seguito ecco il listino prezzi della DS 9 aggiornato a maggio 2021:

DS 9 Prezzi
Performance Line + 56.200 €
Rivoli + 59.200 €

 

Pubblicato il 23 May 2021
Condividi