Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Kia e-Niro: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Kia e-Niro: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Comprare & VendereRecensioni Modelli
Pubblicato il 10 April 2022
Condividi
La nuova Kia e-Niro è il primo crossover elettrico della casa coreana e può contare su un ottimo equipaggiamento di serie e tanta tecnologia a bordo.

Dopo essere stata presentata al Seoul Mobility Show 2021 assieme alle varianti ibrida e plug-in, arriva la nuova Kia e-Niro, il C-Suv a impatto zero della casa coreana. Il crossover si rinnova sia nell’aspetto, ora con un’impronta molto più futuristica, anche nella sostanza, a partire dalla piattaforma K di terza generazione sulla quale viene assemblato. Non si conoscono ancora tutti i dettagli su quando arriverà e quanto costerà il nuovo Suv elettrico, ma dalle prime informazioni comunicate da Kia sappiamo che, almeno inizialmente, a listino dovrebbe esserci esclusivamente una motorizzazione elettrica da 204 CV, con un autonomia che supera i 450 km.

Ecco la scheda tecnica di  Kia e-Niro:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 475-1.392 litri
 Alimentazioni elettrica
 Classe
 CV/kW (da) 204/150
 Prezzo (da)
INDICE
Dimensioni
Esterni
Interni
Motori
Consumi
Perché comprarla
Prezzi

La nuova Kia e-Niro può contare su dimensioni generose, che la rendono adatta come familiare o per chi necessita di molto spazio. Rispetto al modello precedente, il passo aumenta di 20 mm, che si traducono in qualche centimetro aggiuntivo in lunghezza, ora pari a 4 metri e 42 cm. Anche larghezza e altezza guadagnano qualcosa, attestandosi rispettivamente a 183 cm e 157 cm. Ottima la capacità del bagagliaio, compresa tra 475 e 1.392 litri.

Dimensioni
Lunghezza 4.420 mm
Larghezza 1.825  mm
Altezza 1.570 mm
Passo 2.720 mm

Al contrario di quanto succedeva in passato, l’estetica della Kia e-Niro non si discosta molto dalle sue sorelle con motore endotermico della nuova generazione. Il crossover elettrico presenta un aspetto piuttosto innovativo, ispirato alla concept Habaniro del 2019. Sulla calandra troviamo una grande presa d’aria centrale posta in basso e, poco al di sopra, una sottile mascherina chiusa che si estende orizzontalmente. Alle estremità laterali troviamo invece i gruppi ottici Led, disposti in un elemento spigoloso sottolineato da un inserto cromato.

Anche lateralmente si nota il grande salto di livello fatto dai designer Kia rispetto ai modelli precedenti: i passa ruota, la parte bassa delle portiere laterali e il montante C vengono coinvolti nel gioco di chiari e scuri delle nuove tinte bicolore. Infine, anche il retro presenta delle novità piuttosto interessanti, come gli inediti fari Led che si sviluppano verticalmente, posti ai lati del grande portellone posteriore.

L’abitacolo della Kia e-Niro presenta uno stile tutto nuovo rispetto alla generazione passata, fatto di linee pulite e tanta tecnologia. Entrando nell’abitacolo si notano subito i due grandi display da 10,25″: uno viene posto dietro al volante per ospitare la strumentazione digitale, mentre al centro della plancia si trova il touchscreen con cui gestire l’infotainment del crossover. Inoltre, la nuova e-Niro sarà dotata anche di Head-Up Display, che proietta le principali informazioni di guida direttamente sul parabrezza.

Altra innovazione significativa rispetto al passato sono i sedili della prima fila, che sono molto meno ingombranti: questo permette di aumentare ulteriormente lo spazio a bordo, per viaggiare nel massimo comfort anche in 5 persone. Infine, sulla nuova e-Niro troviamo anche una pletora di sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, tra i quali citiamo il sistema pre-collisione con rilevamento degli altri utenti della strada e dei pedoni, Junction Turning per le svolte, il limitatore di velocità intelligente, il Cruise Control, e molto altro ancora. E per aiutare nelle operazioni di parcheggio, sono presenti anche la retrocamera e il Remote Smart Parking Assist, che consente di scendere dal veicolo prima del termine delle manovre.

La Kia e-Niro è dispone di un propulsore esclusivamente elettrico, alimentato da una batteria agli ioni di litio da 64,8 kWh. Il motore genera un massimo di 204 CV di potenza e 255 Nm di coppia, che permettono al crossover di raggiungere una velocità massima di 167 km/h e di scattare da 0-100 km/h avviene in soli 7,8 secondi.

Più che parlare di consumi, trattandosi di un’auto elettrica, ci si può concentrare sull’autonomia. La nuova Kia e-Niro, grazie a un pacco batterie da 64,8 kWh, può vantare ben 463 km di autonomia (WLTP), almeno stando a quanto dichiarato dalla casa coreana. Questo risultato è possibile anche grazie a un coefficiente cx di soli 0,29, che assicura la minima resistenza aerodinamica e una migliore efficienza energetica. Infine, buoni i tempi di ricarica: la batteria ha bisogno di 43 minuti per ricaricarsi dal 10 all’80% con un caricabatterie rapido CC. Inoltre, in caso di temperature rigide il sistema di Kia e-Niro utilizza il condizionamento per preriscaldare la batteria, per ridurre i tempi di carica e ottimizzare le prestazioni della batteria.

  • Elettrica: la motorizzazione elettrica permette di ridurre i costi e di viaggiare a impatto zero.
  • Stile: la nuova e-Niro presenta uno look decisamente più moderno, che non la fa passare inosservata.
  • Equipaggiamenti: ottima l’offerta di dotazioni di serie, sia a livello di tecnologia che di qualità dei materiali.

I prezzi della nuova generazione di Kia e-Niro non sono ancora stati comunicati.

 

Pubblicato il 10 April 2022
Condividi