Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Nuova Kia Sportage: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Nuova Kia Sportage: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Recensioni Modelli Comprare & Vendere
Pubblicato il 5 September 2018
Condividi
Kia Sportage: carattere, design e qualità costruttiva

Nel variegato panorama dei SUV compatti la Kia Sportage ha conquistato un’importante fetta di mercato grazie ad un vincente mix fatto di stile, design e qualità costruttiva di alto livello. A settembre 2018, ha fatto il suo debutto la quarta generazione di Sportage. Molte sono le novità introdotte: il sistema Mild-Hybrid diesel 48 volt, ma anche ad un nuovo design e tecnologie inedite. Kia Sportage rimane il modello più venduto della casa coreana e il 7° SUV compatto più venduto in Europa.

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motorizzazioni
 Kia Sportage Ibrida
 Configuratore
 Consumi
 Prezzo

La Kia Sportage si presenta come una delle vetture di riferimento nel segmento dei SUV compatti, grazie a delle dimensioni contenute che la rendono un’auto ideale, sia per la guida cittadina, che per le gite fuori porta. I quattro metri e quarantotto centimetri di lunghezza regalano un’ottima abitabilità a quattro persone, solo leggermente ridimensionata quando si viaggia in cinque. A questo si aggiunge la tranquillità di riporre tutto il necessario per un viaggio in un ampio bagagliaio di ben 503 litri. La Kia Sportage inoltre, dona una piacevole sensazione di spazio grazie ai 189 centimetri di larghezza ed ai 165 centimetri di altezza.

kia sportage usata
kia sportage usata

Uno dei punti di forza della Kia Sportage è senza dubbio il design. Il look del SUV compatto della casa coreana non passa inosservato e conquista subito gli sguardi, grazie a proporzioni azzeccate, unite ad accenni di sportività. La nuova Sportage 2018 si presenta con una linea più sportiva e dinamica, grazie a un paraurti anteriore ridisegnato, ai nuovi alloggiamenti per i fendinebbia e agli inserti nero lucido, o cromati, che raccordano la presa d’aria inferiore.

Il frontale – La zona frontale della Kia Sportage è quella con più carattere. I nuovi gruppi ottici anteriori full-LED con luci a quattro punti, offrono la massima visibilità di marcia e migliorano la “firma luminosa” del SUV Kia, conferendogli un aspetto ancora più moderno. La nuova griglia del radiatore regala alla Kia Sportage un aspetto decisamente incattivito.

kia-sportage-frontale

La fiancata – La zona laterale della Kia Sportage presenta degli elementi di design dal tocco spiccatamente sportivo. Gli ampi passaruota bombati sono l’elemento che maggiormente risalta nella fiancata e necessitano di cerchi dalle grandi dimensioni per evitare un antiestetico effetto di vuoto, mentre la finestratura ridotta conferisce un look ancora più aggressivo al SUV di Casa Kia. La fiancata, inoltre, è movimentata da un “taglio” nella parte bassa delle portiere che crea movimento ed un intrigante gioco di pieni e vuoti. Mentre la linea discendente del padiglione acuisce la sensazione di sportività della Kia Sportage.

Il posteriore – La zona posteriore della Kia Sportage è ugualmente carica di carattere e dimostra l’ottimo lavoro svolto dai designer della Casa coreana. La vista posteriore del nuovo Sportage è ridefinita dalle sottili luci che pur mantenendo un andamento orizzontale adesso adottano un nuovo design dei LED a forma di C. Il design del portellone posteriore, inoltre, è snellito dalla presenza di un piccolo spoiler posto sul lunotto, nonché da una sezione separata in corrispondenza del porta targa, in grado di restituire una sensazione di dinamismo. Sono nuovi i cerchi in lega da 17 e 19 pollici bicolor e nuovi dettagli cromati.

kia-sportage-posteriore

Gli interni della Kia Sportage denotano una grande qualità costruttiva. L’elemento che colpisce subito è la plancia, specie nel rivestimento superiore, gradevole al tatto. Al centro della stessa è presente il display dal quale controllare l’infotainment della vettura. Questo può essere scelto nelle varianti da 7 o 8 pollici, entrambe touchscreen, con radio digitale, retrocamera, navigatore, live traffic e speed camera che avverte quando si giunge in prossimità di un autovelox.

kia-sportage-interni

Confortevole anche la qualità dei sedili che adesso presentano dei fianchetti più rigidi, per trattenere meglio il corpo quando si percorrono delle curve, e dei poggiatesta, ancora più morbidi.

Sul fronte dei sistemi ADAS, debuttano sulla nuova Kia Sportage anche lo Smart Cruise Control con Stop & Go, l’Around View Monitor per manovre di parcheggio più facili, e il Driver Attention Warning, per contrastare la fatica e la disattenzione al volante.

La Kia Sportage offre la possibilità di scegliere tra un motore a benzina GDI 1.6 di e 132 CV, abbinato esclusivamente alla versione a due ruote motrici; e due alternative a gasolio, il CRDI  1.7 litri, declinato nelle versioni da 115 e 141 CV, ed il CRDI 2.0 litri da 185 CV, abbinato alla versione a quattro ruote motrici.

Per quanto riguarda il motore, l’innovativo EcoDynamics + diesel, si tratta di un sistema composto da una batteria 48 volt, uno starter/generator e un convertitore, che consente di fornire coppia in modalità motore, mentre trasforma l’energia cinetica in potenza elettrica quando lavora in modalità generatore. In accelerazione il sistema mild-hybrid fornisce fino a 12 kW di potenza elettrica, riducendo così il carico del motore diesel e le vibrazioni in partenza, oltre a consumi, le emissioni e le vibrazioni. Nella modalità ‘generatore’, il sistema recupera energia cinetica durante la decelerazione, la frenata e marcia a velocità costante, mentre nelle normali fasi di marcia fornisce potenza al motore termico, utilizzando l’energia accumulata. Grazie alla nuova funzione “Moving Stop & Start”, se la batteria del sistema mild-hybrid ha un livello di carica sufficiente, il motore diesel si spegne automaticamente durante le decelerazioni, o in fase di frenata. Le emissioni di CO2 del nuovo propulsore EcoDynamics+ si riducono fino al 4%. Il prezzo della Kia Sportage ibrida parte da 36.000 euro.

Sono tre gli allestimenti tra cui scegliere per personalizzare a piacimento la Kia Sportage:

  1. Business Class: alzacristalli elettrici, climatizzatore manuale, cerchi in lega 17″, cruise controllo, fari alogeni, touchscreen 7″, antifurto e barre al tetto.
  2. Energy: in più ha climatizzatore automatico, navigatore Kia, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, Smart Key, rilevamento automatico limiti di velocità.
  3. GT Line: si tratta della versione più sportiva con cerchi in lega da 19″, fari anteriori e posteriori Full LED, fari fendinebbia speciali, griglia anteriore con trama dedicata, pedaliera in alluminio, sedili misto pelle, volante sportivo.

I consumi dichiarati per la Kia Sportage sono decisamente competitivi. Per le versioni dotate di motore a benzina GDI 1.6 si riescono a percorrere 14,9 Km con un litro, mentre con il diesel CRDI 1.6 da 115 CV la percorrenza sale a ben 21,3 Km/l. I motori diesel 1.6 da 136 CV accusano l’aumento di potenza ed infatti i consumi scendono a 20,4 Km/l, mentre la versione col motore 2.0 e le quattro ruote motrici ha percorrenze di 16,9 Km/l simili al benzina.

La Kia Sportage offre un ottimo rapporto qualità prezzo. La versione Business Class può essere acquistata firmando un assegno di 24.500 euro ed ha una buona dotazione. Meglio quindi salire di prezzo per avere una vettura completa. L’allestimento Energy parte da 27.000 euro. La versione più completa, la GT Line, ha un prezzo di partenza che si aggira intorno ai 32.500 euro.

Kia Sportage Benzina Prezzo
Sportage 1.6 GDi 2WD 132 CV Business Class 24.500
Sportage 1.6 T-GDi AWD 177 CV Energy 24.000

kia sportage usata
kia sportage usata

Kia Sportage Diesel Prezzo
Sportage 1.6 CRDI 2WD 115 CV Business Class 27.000
Sportage 1.6 CRDI 2WD 136 CV GT Line 32.500
Sportage 1.6 CRDI 4WD 136 CV Energy 31.750
Sportage 2.0 CRDI 185 CV Mild Hybrid 48V Energy 36.000

 

Pubblicato il 5 September 2018
Condividi