Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Jaguar XF: prezzi, dimensioni e caratteristiche

Jaguar XF: prezzi, dimensioni e caratteristiche

Comprare & VendereRecensioni Modelli
Pubblicato il 6 June 2021
Condividi
La Jaguar XF rappresenta un’alternativa fuori dal coro rispetto alle tradizionali tedesche. Per farlo punta su tanta qualità e tecnologia

La Jaguar XF costituisce una valida alternativa alle “solite” tedesche, rappresentando una scelta fuori dagli schemi, dedicata agli amanti dello stile british. Disponibile con carrozzeria berlina o station wagon, assicura tanto spazio e un’elevata attenzione al dettaglio, che passa per l’abbinamento di materiali ricercati e assemblaggi precisi.

Di seguito ecco la scheda tecnica della Jaguar XF:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 344/662litri
 Alimentazioni Mild-Hybrid/ Benzina
 Classe Euro 6D
 Cv/kW (da) 204/150
 Prezzo (da) 55.200 €

 

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motorizzazioni
 Configuratore
 Consumi
 Perché comprarla
 Prezzo

La carrozzeria della XF si estende per quasi 5 metri di lunghezza e per poco più di 1,6 metri di larghezza, mentre l’altezza sfiora gli 1,5 metri a il passo raggiunge praticamente i 3 metri. La variante Sportbrake ovvero quella station wagon, è leggermente più lunga. Qui le dimensioni base nello specifico:

Dimensioni
Lunghezza 4.962 mm
Larghezza 1.602  mm
Altezza 1.456 mm
Passo 2.960 mm

Il design della berlina inglese è stato recentemente aggiornato e sfoggia ora linee più fresche e moderne. Nel frontale a farla da padrona è sempre la grande calandra con trama a nido d’ape, ai lati della quale si sviluppano i gruppi ottici a led. Tutte nuove sono le prese d’aria nel paraurti, che grazie alle dimensioni maggiorate, donano alla vettura un aspetto più sportivo. Un capitolo a parte va dedicato al telaio della XF. Questo è interamente realizzato in alluminio, permettendo al modello di contenere il peso, pur potendo contare su un elevato livello di rigidità torsionale.

La coda della Jaguar XF parla un linguaggio più elegante rispetto al frontale. Come sulla sorella minore XE i fari si sviluppano in orizzontale e sono impreziositi da un sottile inserto cromato. La variante familiare ripropone le linee della berlina, “chiudendo” semplicemente il terzo volume.

Jaguar XF: interni

Entrando all’interno di Jaguar XF si viene accolti da un ambiente molto ricercato in cui a dominare la scena sono i materiali di qualità e l’attenzione ai dettagli. Tutto nuovo è il sistema di infotaiment con schermo touch con una diagonale di 11,4 pollici. È inclusa la configurazione dual sim con aggiornamenti OTA e compatibilità con AppleCarplay e AndroidAuto.

Per innalzare ulteriormente il livello di comfort a bordo, a contribuire alla silenziosità dell’abitacolo ci pensa il sofisticato sistema di cancellazione attiva del rumore. L’impianto di climatizzazione è poi provvisto di ionizzatore e purificatore fino a 2,5 PM. Ulteriore tocco tech, è invece dato dal retrovisore interno che sulla XF è di tipo digitale. Tanti poi, i sistemi di assistenza alla guida disponibili che permettono alla XF di poter contare sulla guida autonoma di Livello 2.

Jaguar XF: motori

La gamma motori è la stessa della sorella minore XE. Jaguar XF è acquistabile infatti con motorizzazione a benzina nelle due varianti P250 RWD da 250 CV e P300 AWD con 300 CV. Per il powetrain con batteria da 48V a elettrificazione leggera bisogna invece passare al diesel mild-hybrid D200 da 204 CV. Infine, la trasmissione automatica con 8 marce è di serie su tutti i motori.

Gli allestimenti disponibili sono tre:

  • S: rappresenta l’allestimento di accesso alla gamma.
  • SE: riconoscibile per i cerchi da 19 pollici e i fari automatici con abbaglianti assistiti.
  • HSE: si differenzia per i cerchi da 20 pollici a 5 razze doppie con finitura a contrasto Diamond Turned.

S: 18″ a 7 razze doppie “Style 7011″ Gloss Sparkle Silver, Fari a LED Premium con luci diurne caratteristiche, Specchietto retrovisore interno fotocromatico, Sedili anteriori elettrici a 12 regolazioni con poggiatesta manuali a 2 regolazioni, Sedili in pelle goffrata traforata Ebony con interni Ebony/Ebony, Volante a razze aperte, Impianto audio, Touch screen da 11,4″, Remote, Indicatori analogici con display TFT centrale, Pivi, Android Auto™, Apple CarPlay®, Frenata di emergenza, Sensori di parcheggio anteriori e posteriori, Lane Keep Assist, Cruise Control con limitatore di velocità, Monitoraggio dello stato del conducente

SE: 19” a 7 razze doppie “Style 7012″ Gloss Sparkle Silver, Fari automatici con abbaglianti assistiti (AHBA), Indicatori di direzione animati anteriori, Specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettricamente e riscaldabili, con funzione memoria, luci di avvicinamento e funzione fotocromatica lato conducente, Specchietto retrovisore interno fotocromatico. Keyless entry, Sedili anteriori elettrici a 16 regolazioni con funzione memoria per conducente e passeggero e poggiatesta manuali a 2 regolazioni, Sedili in pelle goffrata traforata Ebony con interni Ebony/Ebony, Volante a razze aperte, Display interattivo per il conducente, Pivi Pro, Android Auto™, Apple CarPlay, Pacchetto online con Data Plan, Riconoscimento dei segnali stradali e limitatore di velocità adattivo, Blind Spot Assist Pack

HSE: 20” a 5 razze doppie “Style 5036” Gloss Dark Grey con finitura a contrasto Diamond Turned, Sedili anteriori elettrici a 16 regolazioni con funzione memoria per conducente e passeggero e poggiatesta manuali a 2 regolazioni, Sedili in pelle Windsor traforata Ebony con interni Ebony/Ebony, Volante a razze aperte

I consumi di Jaguar XF sono ovviamente maggiori se si sceglie la propulsione a benzina, ma aumentano leggermente anche a causa del peso extra nel caso in cui si scelga la carrozzeria SW. I dati parlano chiaro: mentre il D200 MHEV consuma 5,6 l/100 km emettendo 146 g/km di CO2, la P250 arriva ad un consumo di benzina di 8,9 l/100 km e ad emissioni di 200 g/km di CO2, attestandosi poco sotto i rispettivi valori di P300, che corrispondono a 9,3 l/100 km e 211 g/km.

  • Finiture: Jaguar XF punta sul lusso ponendo particolare attenzione sulla qualità di materiali ed assemblaggi.
  • Motori: tutte le unità a listino hanno carattere da vendere e con il diesel ibrido si consuma anche poco.
  • Sicurezza: i sistemi di prevenzione e di mitigazione degli incidenti sono di buon livello, includendo di serie la frenata automatica di emergenza, il Lane Keep Assist e il cofano attivo.

Ecco il listino della Jaguar XF aggiornato a giugno 2021:

Jaguar XF Benzina Prezzo
P250 RWD AUTOMATICO 57.360 €
P300 AWD AUTOMATICO 63.520 €
Jaguar XF Mild-hybrid Prezzo
D200 RWD AUTOMATICO MHEV 55.200 €
Pubblicato il 6 June 2021
Condividi