CARATTERISTICHE

Nell’affollato segmento dei SUV compatti la nuova Jeep Renegade recita senza dubbio un ruolo da protagonista. La piccola di casa Jeep si basa, infatti, sulla piattaforma della Fiat 500X ma si differenzia dalla vettura di casa Fiat per un look tipicamente americano, fatto di linee decise e squadrate, oltre che per la presenza della grande griglia frontale a sette listelli, tratto distintivo delle auto “made in Jeep”.

La nuova Jeep Renegade si caratterizza per le dimensioni compatte che la rendono particolarmente gradevole da guidare nel traffico cittadino, ma non per questo l’abitabilità interna viene sacrificata. Le dimensioni della nuova Jeep Renegade sono di 1805 millimetri di larghezza, 4255 millimetri di lunghezza e 1697 millimetri di altezza. La capienza del bagagliaio è di tutto rispetto, ben 351 litri, mentre l’altezza da terra di 17 centimetri consente di affrontare alcuni terreni sconnessi.

La nuova Jeep Renegade si mostra decisamente confortevole al suo interno. L’abitacolo, infatti, presenta sedili molto comodi, sia davanti che dietro, mentre la plancia mostra adesso un aggiornamento grazie al nuovo sistema di infotainment Uconnet. Il quadro strumenti posto dietro al volante è caratterizzato dalla presenza di un display posto a metà tra il quadrante riservato ai chilometri orari e quello dei giri motore dal quale si possono controllare le informazioni principali della vettura, mentre lo schermo posto al centro della plancia, disponibile a seconda delle versione nelle dimensioni di 7 ed 8,4 pollici, presenta un sistema Uconnect dotato di processore aggiornato. Da questo si possono comandare varie funzioni della nuova Jeep Renegade quali il navigatore satellitare. Inoltre, tramite l' app Jeep Skills , si potranno controllare trazione, beccheggio e rollio della vettura. Elemento caratterizzante della plancia è la presenza del maniglione posto sul lato destro davanti al posto passeggero e utile come appiglio in caso di fuoristrada, mentre le novità introdotte con il lieve restyling hanno regalato un vano dedicato allo smartphone.

Il design della nuova Jeep Renegade è immediatamente riconoscibile e unico. Il piccolo SUV cittadino, infatti, si caratterizza per un frontale dove la presenza della grande griglia a sette listelli è ormai il marchio di fabbrica delle vetture prodotte dalla Jeep. I fari circolari ben si integrano nella calandra, mentre l’imponente cofano è sovrastato da un rigonfiamento centrale che conferisce ancora maggior carattere alla nuova Jeep Renegade. La porzione laterale della vettura presenta come tratto distintivo il disegno muscoloso e squadrato dei passaruota che ben si integra con l’intero design ed evidenzia il carattere potente e da fuoristrada della nuova Jeep Renegade, mentre il montante “C” posto dietro al finestrino posteriore vede l’innalzamento della carrozzeria in modo da creare una sensazione di dinamicità. Il posteriore della nuova Jeep Renegade, infine, presenta i classici fari squadrati caratterizzati dalla “X” centrale, mentre lo spazio riservato alla targa nel portellone è mosso da pieni e vuoti che rendono il look della Renegade decisamente movimentato.

Per quel che riguarda i motori della nuova Jeep Renegade la scelta è tra benzina, diesel o GPL. Tra i primi si può optare per il 1.4 Multiair da 140 cavalli, disponibile nella versione da 170 cavalli con la trazione integrale, e il 1.6 E-Torq da 110 cavalli, mentre tra i diesel la scelta è tra il Multijet 1.6 nelle tre varianti di potenza da 95, 105 o 120 cavalli. Chi volesse usufruire delle doti da SUV ma non restare scottato con i consumi può valutare con attenzione la nuova Jeep Renegade con motore 1.4 T-Jet alimentato a GPL da 120 cavalli. Per quel che riguarda i consumi della Jeep Renegade la casa dichiara 16,7 Km/l per le versioni alimentate a benzina, mentre per quelle con motore diesel si sale sino a 22,7 Km/l che scendono a 17,5 Km/l nelle versioni dotate di trazione integrale.

Sono ben sette le versioni tra le quali scegliere per configurare la nuova Jeep Renegade. L’allestimento base è denominato Sport e prevede di serie l’aria condizionata, il Bluetooth, il controllo di trazione e le cinture Isofix, mentre le versioni Longitude, Hyper e Limited aggiungono di serie i cerchi in lega, il cruise control, i fendinebbia e i sensori di parcheggio. Più ricca la versione Trailhawk che, così come la Upland, include nel prezzo di partenza anche il cambio automatico, mentre l’allestimento Business prevede di serie il cambio manuale e il navigatore satellitare.

PREZZI

La nuova Jeep Renegade è disponibile in numerose fasce di prezzo a seconda dell’allestimento che si desidera. La versione base denominata Sport parte da 21.040 euro, ma sarà necessario mettere mano al portafogli per aumentare la scarna dotazione di serie, mentre la nuova arrivata Hyper è in vendita a un prezzo di partenza di 26.300 euro. La più accessoriata Trailhawk ha prezzi decisamente più alti, in linea con la dotazione di serie. Per portarsi a casa la più ricca tra le Jeep Renegade si parte da 34.150 euro.

Jeep Renegade benzina Prezzi
1.4 MultiAir Longitude € 23.400
1.4 MultiAir DDCT Longitude € 25.200
1.4 MultiAir 170 CV 4WD Act.Drive Lim. € 31.000
1.6 E-TorQ EVO Sport € 21.040
1.4 T-Jet 120 CV GPL Longitude € 23.650
Jeep Renegade diesel Prezzi
1.6 Mjt Sport € 22.940
1.6 Mjt 105 CV Business € 25.450
1.6 Mjt 120 CV Longitude € 24.400
1.6 Mjt DDCT 120 CV Business € 27.250
2.0 Mjt 4WD Active Drive Sport € 25.900
2.0 Mjt 140 CV 4WD Act.Drive Longitude € 27.200
2.0 Mjt 170 CV 4WD Act.Dr.Low Trailhawk € 34.150

Tutti i prezzi sono aggiornati ai listini ufficiali di Giugno 2018