Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Renault Captur E-Tech: prezzi, dimensioni e prova su strada

Renault Captur E-Tech: prezzi, dimensioni e prova su strada

Recensioni ModelliComprare & Vendere
Pubblicato il 5 May 2021
Condividi
La variante elettrificata del Suv francese conserva l’abitabilità delle varianti benzina e Diesel, aggiungendo la possibilità di muoversi a zero emissioni. Ecco come va su su strada.

La famiglia della seconda generazione della Renault Captur, lanciata lo scorso anno, si amplia con l’ingresso a listino della motorizzazione ibrida plug-in: la nuova Renault Captur E-Tech Plug-In Hybrid è stata pensata per chi non vuole rinunciare alla comodità e alla praticità di un crossover compatto ma con consumi ed emissioni ridotti. Le buone prestazioni, le dimensioni contenute e una dotazione di serie molto ricca lo rendono un veicolo sicuro e adatto ad ogni esigenza, in contesti urbani e non.

Di seguito ecco la scheda tecnica della Renault Captur E-Tech:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio (benzina/diesel) 265/1.118 litri
 Alimentazioni Ibrida plug-in
 Classe Euro 6 – Full
 Cv/kW 160/116
 Prezzo (da) 32.950 €

renault captur usate
renault captur usate

INDICE
Novità 2021
Dimensioni
Esterni
Interni
Motorizzazioni
Allestimenti
Come va
Perché comprarla
Prezzo

Con il 2021 la gamma ibrida della Captur si amplia con la versione E-Tech full-hybrid, che affianca la variante plug-in oggetto della prova su strada che potete leggere qui di seguito. Capace di viaggiare per una manciata di chilometri in elettrico, non ha bisogno di essere ricaricata alla spina e ha una potenza massima di 145 CV. Ulteriore novità è rappresentata dall’arrivo dell’allestimento R.S. Line, disponibile in abbinamento a tutte le motorizzazioni a listino.

La Renault Captur ha incontrato il gusto degli automobilisti italiani grazie a delle dimensioni compatte che la rendono un SUV ideale da utilizzare sia nella guida di tutti i giorni, sia in occasione delle gite fuoriporta. La seconda generazione della vettura francese è cresciuta nelle dimensioni. La lunghezza adesso è pari a 423 centimetri, mentre larghezza ed altezza misurano rispettivamente 180 e 157 cm. Cresciuto anche il passo, pari a 264 cm, che garantisce così una maggiore abitabilità a bordo.

Dimensioni
Lunghezza 4.230 mm
Larghezza 1.800  mm
Altezza 1.570 mm
Passo 2.640 mm

Anche il look esterno della nuova Renault Captur è stato rinnovato con l’arrivo della seconda generazione, conferendo al veicolo un aspetto più muscoloso fatto di linee sottili e taglienti. Nel frontale spiccano adesso i fari full Led, disposti su un unico livello creando un continuum con la calandra. Quest’ultima è messa in risalto da un profilo cromato e non perde la sua caratteristica forma a V con al centro il logo Renault. Le due nervature del cofano sottolineano invece lo stile dinamico della vettura.

La sezione laterale resta più fedele al passato, mantenendo il gioco di contrasti tra la fiancata e il tetto e una linea di cintura che parte in basso e si alza fino alle maniglie delle portiere posteriori. Inedito invece il retro, dove risaltano le firme luminose: i gruppi ottici formano un sottile disegno a forma di C, che nella parte superiore si integra con il portellone. Ora la targa è posta in basso, non più integrata nel portellone. Pochi gli elementi stilistiche che permettono di capire che ci si trova davanti alla variante “alla spina” del modello. Bisogna fare caso ai badge E-Tech e allo sportellino per la ricarica sul lato sinistro.

Anche nella versione E-Tech l’abitacolo, pur mantenendo uno stile minimale, si presenta moderno e dotato di tecnologie all’avanguardia. Dietro al volante multifunzione spicca il display della strumentazione digitale da 10” mentre al suo fianco, al centro della plancia, si trova il touchscreen da 9,3” con cui gestire l’infotainment e accedere al navigatore. Al di sotto dello schermo multimediale si trovano i comandi del climatizzatore automatico e le porte USB e AUX, mentre subito più in basso si nota la piccola leva del cambio, posta non più tra i due sedili anteriori ma su un elemento sporgente che si integra nella plancia.

Ottima anche la dotazione di dispositivi di sicurezza e assistenza alla guida. Tutti i modelli E-Tech sono infatti provvisti di cruise control, avviso distanza di sicurezza, freno di stazionamento elettrico con funzione auto-hold, avviso di superamento linea e assistenza al mantenimento della corsia, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, Parking Camera e sensori pioggia. Particolarmente utili in contesti urbani la frenata di emergenza attiva, con riconoscimento pedoni e ciclisti, e il sistema di riconoscimento dei segnali stradali.

Il powertrain della nuova Renault Capture E-Tech è costituito da un gruppo motopropulsore basato due motori elettrici, un “e-Motor” da 68 CV (48 kW) per la trazione puramente elettrica e uno starter ad alta tensione HSG (High-Voltage Starter Generator), uniti all’1.6 litri benzina. Ad alimentare la parte elettrica della vettura provvede poi una batteria agli ioni di litio da 9,8 kWh. La potenza di sistema è di 160 CV, che assicura uno scatto 0-100 km/h in 10,1 secondi e 175 km/h di velocità massima.

La nuova Captur E-Tech Plug-in Hybrid è inoltre dotata di diverse modalità di guida selezionabili grazie al sistema Multi-Sense, a cui si accede tramite il display multimediale: la modalità Pure consente di viaggiare esclusivamente tramite propulsione elettrica, mentre quella E-Save limita l’utilizzo del motore elettrico e privilegia il motore termico per poter mantenere la riserva di ricarica (minimo il 40% della batteria) per passare alla guida elettrica quando si desidera.

Recentemente la famiglia E-Tech della Captur si è ampliata con l’ingresso a listino della versione full-hybrid. Lo schema è molto simile a quello della variante plug-in, ma la batteria è molto più piccola. La componente endotermica è sempre costituita da un 1.6 aspirato, abbinato a due unità elettriche. Qui, però, la potenza totale di sistema è di 145 CV.

Sono due gli allestimenti disponibili per la nuova Renault Captur E-Tech Plug-In Hybrid:

  • Zen: rappresenta l’allestimento di accesso alla gamma
  • Intens: un gradino sopra il base, ha una buona dotazione di serie.
  • R.S. Line: è l’allestimento dedicato ai clienti più sportivi
  • Initiale Paris: tutto il meglio di casa Renault con qualche dettaglio esclusivo.

Zen: 2 luci di lettura anteriori, 3 poggiatesta posteriori regolabili in altezza, ABS con assistenza alla frenata di emergenza e sistema elettronico di controllo della stabilità (ESP), Accensione automatica fari, Active Emergency Brake (frenata di emergenza attiva con riconoscimento pedoni e ciclisti), Airbag frontali, laterali testa-torace conducente e passeggero, Airbag laterali a tendina anteriori e posteriori, Aletta parasole con specchio, Alzacristalli anteriori elettrici e impulsionali, Alzacristalli posteriori elettrici, Assistenza alla partenza in salita, Attacchi ISOFIX posteriori più passeggero anteriore, Cerchi Flexwheel da 17’’ NYMPHEA, Chiusura centralizzata, Cinture di sicurezza anteriori regolabili in altezza, Climatizzatore manuale (automatico su Hybrid), Consolle centrale con portaoggetti e bracciolo scorrevole e 2 bocchette areazione posteriori, Controllo pressione pneumatici, Cruise control, Cruscotto ”soft touch”, Deflettori anteriori black Distance Warning (avviso distanza di sicurezza), Driver display a colori 4,2’’, Driver Display 7’’ (solo su Hybrid), EASY ACCESS SYSTEM II, ECO MODE, Fari Full LED anteriori e posteriori.

Intens: climatizzatore automatico, sistema multimediale EASY LINK da 9,3” con navigazione, Driver Display 10”, EASY ACCESS SYSTEM II, cruise control, ABS con assistenza alla frenata di emergenza e sistema elettronico di controllo della stabilità (ESP), Active Emergency Brake (frenata di emergenza attiva con riconoscimento pedoni e ciclisti), riconoscimento segnali stradali, controllo pressione pneumatici, avviso distanza di sicurezza, ECO MODE, freno di stazionamento elettrico con funzione auto-hold, assistenza alla partenza in salita, avviso superamento linea e assistenza al mantenimento della corsia, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, Parking Camera, sensori pioggia, cerchi in lega da 17” BAHAMAS, fari Full LED anteriori e posteriori, fari posteriori FULL LED 3D con firma luminosa dinamica C-SHAPE, luci diurne FULL LED con firma luminosa dinamica C-SHAPE, commutazione automatica degli abbaglianti/anabbaglianti, accensione automatica fari, airbag frontali, laterali testa-torace conducente e passeggero, airbag laterali a tendina anteriori e posteriori, aletta parasole con specchio, alzacristalli elettrici, attacchi ISOFIX posteriori più passeggero anteriore, cavo di ricarica MODE 2 STANDARD, chiusura centralizzata, cinture di sicurezza anteriori regolabili in altezza, consolle centrale con portaoggetti e bracciolo scorrevole e 2 bocchette aereazione posteriori, cruscotto soft touch, deflettori anteriori cromati, fascia superiore plancia in alluminio spazzolato, flying consolle, inserti cromati sulle modanature laterali, kit riparazione pneumatici, maniglie e paraurti in tinta carrozzeria, montanti laterali Shiny Black, MULTI-SENSE, paraurti posteriore con profili cromati, piano di carico bagagliaio modulabile, presa anteriore 12V, presa posteriore 12V, 2 luci di lettura a LED, 2 USB posteriori, 3 poggiatesta posteriori regolabili in altezza, profili laterali cristalli chrome, retrovisore interno fotocromatico, retrovisori esterni elettrici con indicatori di direzione a LED, retrovisori esterni richiudibili elettricamente, sedile conducente regolabile in altezza, sedile posteriore frazionabile 1/3 – 2/3 e scorrevole, sellerie con inserti in pelle TEP Black&Light Grey, ski anteriore e posteriore Grey, vernice bitono Be-Style, volante in pelle TEP, volante regolabile in altezza e profondità.

R.S Line: rispetto all’allestimento Intens aggiunge -Cerchi in lega da 18’’ Le Castellet, Cielo nero, Esterni Color RS LINE, Pack Ambiance RS LINE, Parking camera con sensori di parcheggio anteriori e posteriori, Retrovisore interno fotocromatico frameless (senza cornice), Sellerie RS LINE con impunture rosse, Sistema multimediale EASY LINK da 7″ con Navigazione, Volante in pelle

Initiale Paris: in aggiunta a Intens badge INITIALE PARIS sulla calandra, Blind Spot Warning (sensore angolo cieco), BOSE sound system, cerchi in lega da 18” INITIALE PARIS, EASY PARK ASSIST, fascia centrale in pelle TEP, fascia superiore plancia effetto legno, allerta superamento velocità, vetri oscurati, retrovisore interno fotocromatico senza cornice, sedile conducente e passeggero riscaldabili e sedile conducente regolabile elettricamente, sellerie in pelle Black con inserti beige INITIALE PARIS, ski anteriori e posteriori Grey Erbè, tappetini INITIALE PARIS, volante esclusivo INITIALE PARIS riscaldabile, Welcome & Bye-bye sequence.

renault captur usate

renault captur usate

Ottimi i consumi dichiarati per la nuova Renault Captur E-Tech Plug-In Hybrid: sono necessari solo 1,5 litri di carburante per percorrere 100 km, calcolati su ciclo misto WLTP. I consumi si azzerano quando si viaggia invece in modalità full-electric, che con batteria a piena carica consente fino a 50 km di autonomia su ciclo misto (fino a 65 km in ciclo urbano). La batteria può essere ricaricata completamente in 3-5 ore collegandola alla rete domestica, ma in ogni caso i sistemi di recupero energia in fase di frenata e decelerazione garantiscono sempre un certo livello di carica.

Nel corso del nostro test, impegnando la Captur E-Tech su percorsi misti comprendenti oltre a molti tratti urbani, anche extraurbane e qualche capatina in autostrada, abbiamo registrato una media reale di circa 6 l/100 km. Indice che, anche con la batteria scarica, la Captur si dimostra poco assetata.

Il sistema ibrido messo a punto da Renault è uno dei più tecnologici oggi disponibili sul mercato. Il suo funzionamento è piuttosto complicato: oltre ad un motore elettrico, intatti, la batteria alimenta anche un motogeneratore che funge oltre che da starter, anche da sincronizzatore del cambio. Insomma, sotto il cofano di questa Captur si nasconde molta tecnologia, in parte derivata anche dal mondo della Formula 1 che però, una volta messo in moto, si trasforma in assoluta semplicità di utilizzo. Finché c’è energia all’interno della batteria, infatti, la Captur si muove sfruttando la sola trazione elettrica. Quando questa non è più sufficiente a muovere l’auto, interviene il propulsore a quattro cilindri. Tuttavia, il focus di funzionamento resta sempre molto orientato sull’elettrico e così l’ottimo sistema di recupero dell’energia è sempre in grado di stipare nuovamente energia all’interno della batteria, permettendo alla Captur di spostarsi a zero emissioni molto più spesso di quanto ci si aspetterebbe, a tutto vantaggio del contenimento dei consumi.

Renault Captur E-Tech: prezzo, dimensioni e caratteristiche 6

Molto buona anche la messa a punto dell’assetto. Nonostante i chili extra rappresentati dal powertrain elettrico, l’assetto è stato tarato a puntino, assicurando sempre un ottimo comfort, pur senza cedere troppo il fianco al rollio in curva. In questo modo, anche quando si alza un po’ il ritmo su una strada tutta curve, la Captur resta stabile, prevedibile e sufficientemente precisa. Ma è quando si viaggia con un filo di gas che si apprezzano le vere doti del modello. Ci si sposta sempre in grande silenzio grazie all’ottima insonorizzazione: i passaggi di marcia sono praticamente impercettibili e anche le vibrazioni sono molto contenute. Insomma, la Captur E-Tech è una valida compagna di viaggio. Grazie al motore elettrico ci si muove senza consumare benzina per circa 50 km, ideali per gli spostamenti urbani, mentre fuori città ci si può spostare con la tranquillità ancora legata alla presenza di un motore a benzina sotto il cofano che, dalla sua, risulta sempre poco assetato di benzina.

  • Design: con il passaggio alla seconda generazione, la Renault Captur è diventata più “matura” e ricercata nello stile.
  • Sicurezza: l’equipaggiamento di serie offre i più moderni ADAS e i sistemi di sicurezza.
  • Qualità: migliorata tantissimo la qualità percepita, soprattutto a bordo.

Di seguito i prezzi della nuova Renault Captur E-Tech aggiornato ad aprile 2021:

Renault Captur E-Tech Prezzi
Renault Captur Hybrid E-Tech Zen 25.750 €
Renault Captur Plug-in E-Tech Intens 33.250 €

renault captur usate

renault captur usate

 

Pubblicato il 5 May 2021
Condividi