Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Suzuki Swift: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Suzuki Swift: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Comprare & Vendere Recensioni Modelli
Pubblicato il 4 February 2019
Condividi
Compatta, con un design personale e motorizzazioni ibride: ecco la Suzuki Swift.

La seconda generazione della Suzuki Swift vuole ribadire il successo della prima serie nell’affollato segmento B. La 5° serie è stata decisamente rivisitata. Per il retro, il look è più tondeggiante con un telaio inedito. Da segnalare, il notevole upgrade a livello d’infotainment e dei sistemi di assistenza alla guida.

Ecco la scheda tecnica della Suzuki Swift:

Numero Posti Bagagliaio Alimentazioni
5 265/947 litri Benzina/Ibrida
Classe CV/kW (da) Prezzo (da)
Euro 6D 90/66 13.990 €

 

INDICE
 Dimensioni
 Interni
 Esterni
 Motori
 Consumi
 Allestimenti
 Prezzi

La Suzuki Swift si caratterizza per ingombri esterni decisamente compatti ed una abitabilità interna buona per quattro passeggeri. Non molto ampio, invece, il bagagliaio da soli 265 litri anche se, rispetto alla precedente generazione, è stato incrementato di 54 litri.

Dimensioni
Lunghezza 3.840 mm
Larghezza 1.740 mm
Altezza 1.480 mm
Passo 2.450 mm

suzuki swift usate
suzuki swift usate

L’abitacolo della Suzuki Swift si segnala per una impostazione sportiva ed al tempo stesso sobria. Il cruscotto presenta gli elementi del contachilometri e del contagiri, incastonati in due elementi circolari debitamente separati dal monitor riservato al computer di bordo. Al centro della plancia spicca il display dedicato ad un infotainment rinnovato. Le plastiche utilizzate per i rivestimenti, purtroppo, non spiccano per piacevolezza al tatto e sono piuttosto rigide.

Il design della Suzuki Swift è stato profondamente rivisto rispetto alla generazione precedente ed adesso è caratterizzato da linee morbide e tondeggianti che conferiscono una personalità spiccata alla piccola giapponese.

Il frontale è molto articolato grazie ad una mascherina esagonale di ampie dimensioni, separata nettamente dalla parte inferiore e laterale del paraurti. I fari hanno un look aggressivo e puntano con decisione verso il centro del muso, mentre il cofano ha un aspetto piacevolmente bombato.

La fiancata è molto pulita ed i passaruota sono ben evidenziati e richiedono una gommatura adatta per evitare un antiestetico di vuoto. In alcune versioni si può richiedere la doppia colorazione con montati neri che regalano un effetto di sospensione al tetto.

Il retro della vettura è piuttosto particolare, complice un accenno di coda in corrispondenza del portellone posteriore, mentre la fanaleria quadrangolare si integra molto bene con il design complessivo.

La gamma motori della Suzuki Swift non prevede alcun propulsore diesel ma esclusivamente versioni a benzina o ibride. Tra le prime si segnala il motore 1.0 turbo tre cilindri da 111 cavalli che regala grande brio alla guida, mentre il 1.2 da 90 cavalli promette consumi interessanti. Di grande impatto, considerando la massa ridotta della vettura, il 1.4 da 140 cavalli riservato alla Sport. Le motorizzazioni ibride sono abbinate al tre cilindri 1.0 turbo ed al 1.2 da 90 cavalli e promettono percorrenze da primato.

Il peso inferiore ai 1000 Kg, grazie anche al nuovo telaio, consente alla Suzuki Swift di essere decisamente reattiva su strada e parsimoniosa nei consumi. Per la versione con il 1.0 turbo tre cilindri la casa giapponese dichiara un valore di 20,8 Km/l mentre con il 1.2 la percorrenza sale a 21,7 Km/l. Di tutto rispetto il consumo per le versioni ibride. Quelle dotate di motore 1.2 riescono a compiere ben 24,4 chilometri con un litro di benzina, mentre quelle munite di 1.0 tre cilindri turbo da 111 cavalli consumano leggermente di più ed il dato dichiarato è di 23,3 Km/l.

suzuki swift usate
suzuki swift usate

Sono quattro gli allestimenti indicati nel listino della Suzuki Swift abbinabili alle diverse motorizzazioni disponibili per la compatta giapponese.

  • Easy: l’allestimento di partenza è denominato Easy ed offre di serie non molti accessori. Tra questi si segnalano l’aria condizionata, il bluetooth, il controllo di trazione, l’impianto HI-FI con Radio, lettore CD/MP3, presa USB e AUX-IN, Bluetooth e comandi al volante, il volante a 3 razze regolabile in altezza con comandi audio e Bluetooth, i montanti anteriori e centrale Black, i fari automatici con sensore crepuscolare, le luci diurne di marcia DRL a LED, i cerchi da 15” con pneumatici 175/65 R15 ed il sistema monitoraggio pressione pneumatici.
  • Cool: per evitare di dover mettere mano al portafogli e selezionare i singoli optional è meglio puntare sull’allestimento Cool che offre di serie i sensori di parcheggio, i fendinebbia, i cerchi in lega, i vetri oscurati, i sedili riscaldati, il sistema multimediale con display touch screen da 7″, radio DAB+, USB e MP3, connettività smartphone e Bluetooth con comandi al volante, la telecamera posteriore, gli specchietti retrovisori esterni in tinta regolabili elettricamente e riscaldabili ed i cerchi da 16” in lega con pneumatici 185/55 R16.
  • Top: ancora più ricca la versione Top che offre nel prezzo di partenza il navigatore satellitare, il cruise control, l’Adaptive Cruise Control (ACC), il Sistema “My Drive”, il volante a 3 razze in pelle regolabile in altezza con comandi audio, Bluetooth, Adaptive Cruise Control e limitatore di velocità, le finiture interne Pearl White, maniglie cromate, fari FULL LED (anabbaglianti e abbaglianti) a regolazione automatica, specchietti retrovisori esterni in tinta regolabili, riscaldabili e ripiegabili elettricamente con indicatori di direzione integrati, oltre ai sistemi “attento frena”, “guidadritto” e “restasveglio”.
  • S: la versione più sportiva dell’intera gamma Suzuki Swift è la S, lettera che indica Sport. Il motore 1.4 da 140 cavalli è già un ottimo punto di partenza, ma la piccola giapponese si impreziosisce con elementi quali volante a 3 razze in pelle regolabile in altezza con comandi audio, Bluetooth, Adaptive Cruise Control e limitatore di velocità, sedili riscaldabili anteriori, sedili posteriori reclinabili e divisibili 60/40 con poggiatesta separati, maniglie interne apri porta cromate, griglia anteriore sportiva a nido d’ape con listello rosso, maniglie esterne in tinta carrozzeria, cerchi da 16” in lega bicolore con pneumatici 185/55 R16 ed assistenza alla frenata.

Di seguito è indicato il listino prezzi aggiornato al 2019 della Suzuki Swift:

Suzuki Swift Prezzo
SUZUKI SWIFT EASY 13.990
SUZUKI SWIFT COOL 14.990
SUZUKI SWIFT TOP 17.790
SUZUKI SWIFT S 19.090

Incuriositi dalle caratteristiche della Suzuki Swift? Consultate le numerose offerte presenti su automobile.it così da far diventare la tentazione d’acquisto realtà.

suzuki swift usate
suzuki swift usate

 

Pubblicato il 4 February 2019
Condividi