Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Toyota Prius: prezzi, dimensioni e caratteristiche

Toyota Prius: prezzi, dimensioni e caratteristiche

Recensioni Modelli Comprare & Vendere
Pubblicato il 29 April 2019
Condividi
Stile inconfondibile, abitacolo spazioso, motore ibrido: ecco la Toyota Prius. Scopriamo tutti i dettagli della berlina giapponese.

Vettura ibrida per eccellenza, la Toyota Prius è giunta alla quarta generazione con uno stile totalmente di rottura, e dalla notevole ispirazione giapponese, che può creare qualche dubbio al primo sguardo. Gli interni, ben realizzati, accolgono comodamente cinque passeggeri mentre i motori ibridi regalano consumi davvero ridotti.

Di seguito ecco la scheda tecnica della Toyota Prius:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 457/ 1588
 Alimentazioni Ibrida
 Classe Euro 6
 Cv/kW (da) 122/90
 Prezzo (da) 34.750 €

 

INDICE
 Dimensioni
 Interni
 Esterni
 Motori
 Consumi
 Allestimenti
 Prezzi

La Toyota Prius presenta delle dimensioni importanti. La lunghezza dell’ibrida giapponese, infatti, supera di poco i 4 metri e mezzo per assestarsi a quota 454 centimetri, mentre il passo di 2.700 mm regala una buona comodità a 5 passeggeri con quelli posteriori in grado di accomodarsi sul divanetto senza essere costretti ad alcun sacrificio.

Dimensioni
Lunghezza 4.540 mm
Larghezza 1.760 mm
Altezza 1.470 mm
Passo 2.700 mm

toyota prius
toyota prius

L’abitacolo della Toyota Prius si presenta molto spazioso, con materiali di buona qualità ed una plancia moderna ed avvolgente. Tutti gli elementi sono raggruppati al centro della stessa su più livelli. Il cruscotto digitale, composto da due monitor da 4’’, è stato posizionato alla sommità della plancia così da essere ben visibile da tutti gli occupanti, mentre il monitor da 7’’ inserito nella parte centrale della plancia è riservato al sistema di infotainment. Di buona qualità i materiali utilizzati per rivestire l’abitacolo, anche se qualche caduta di stile si nota nelle plastiche non a vista.

Lo stile della quarta generazione della Toyota Prius lascia spiazzati per la sua estrema originalità. Se la terza serie della berlina ibrida aveva riscontrato il gradimento degli automobilisti europei grazie a linee morbide e piacevoli, l’ultima generazione dell’ibrida giapponese ha segnato un punto di rottura con il passato.

Le linee sono nette, tese ed estreme. Il frontale presenta un muso spiovente con fari dal design a freccia che dona un carattere del tutto personale alla Toyota Prius. I montanti anteriori sono ben integrati nel cofano ed il design morbido dell’insieme contribuisce a ridurre il CX aerodinamico.

La fiancata è altrettanto particolare. La vista laterale fa apprezzare il muso particolarmente corto e lo sviluppo in lunghezza della vettura giapponese. La linea di cintura non è particolarmente alta così da regalare una buona luminosità all’abitacolo. In corrispondenza della parte bassa delle portiere è presente una incisione che snellisce la linea della Prius, mentre le portiere posteriori sono movimentate da un design complesso che confluisce nel particolare spoiler integrato nel lunotto.

Il retro della Toyota Prius è forse la parte meno riuscita della berlina giapponese. La larghezza, infatti, risulta accentuata dal particolare disegno delle luci a “boomerang” e dalla zona vetrata posta al di sotto dello spoiler che divide in due il grande lunotto.

toyota prius
toyota prius

Non molto ampia la gamma motori indicata nel listino della Toyota Prius. La Casa giapponese, per la sua berlina ibrida, ha infatti previsto l’adozione del motore benzina 4 cilindri da 1.8 litri a ciclo Atkinson con una efficienza termica migliorata rispetto a quello utilizzato per la terza generazione della vettura, e grazie alla combinazione del motore elettrico è in grado di offrire 122 cavalli di potenza.

Ciò che ha caratterizzato la Toyota Prius sin dalla sua prima generazione sono stati i consumi davvero contenuti ed anche la quarta serie della berlina ibrida della casa giapponese conferma questa tradizione. Grazie ad un design plasmato in galleria del vento ed al motore ibrido, la Toyota Prius riesce ad essere davvero parca nei consumi promettendo una percorrenza di ben 27,8 Km/l ed emissioni di CO2 pari a 76 g/Km.

Con l’imminente uscita di scena degli allestimenti denominati Style ed Active, è adesso uno solo l’allestimento disponibile per la Toyota Prius:

  • Lounge: in questa versione vengono offerti di serie accessori quali Climatizzatore automatico bi-zona, Cruise control, Doppio display TFT 4,2″ a colori inserito nel cruscotto, Servosterzo elettrico ad assistenza variabile (EPS), Sistema multinformazione con monitor eco drive, Smartphone wireless charger, Cerchi in lega da 17″ con pneumatici 215/45 R17, Correttore assetto fari, Fari anteriori Bi-LED con doppio fascio di luce, Fendinebbia anteriori, Luci diurne anteriori a LED, Luci posteriori a LED, Retrovisori est. e maniglie delle portiere in tinta con la carrozzeria, Retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente, Sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPWS), Vernice Blue met, Vetri temperati anti raggi UV Easy Flat System (abbattimento sedili a livello pavimento), Head-up Display (con indicazioni del navigatore e avviso di svolta), Interni in tessuto, Interni neri con inserti “piano Black” (su cruscotto, rivestimento portiere, volante e cambio), Regolazione elettrica supporto lombare (guidatore), Regolazione manuale altezza e schienale (guidatore), Seconda fila di sedili abbattibili separatamente 60/40, Sedili anteriori riscaldabili, Specchietto retrovisore interno elettrocromatico, Tendalino copri bagagli, Vano portaoggetti nel bracciolo centrale anteriore, Volante in pelle con comandi touch tracer, Garanzia 3 anni o 100.000 km, Airbag.

Di seguito ecco il listino prezzi della Toyota Prius 5 posti, aggiornato al 2019:

Toyota Prius Prezzo
Toyota Prius 1.8 AWD Lounge 34.750

Su automobile.it sono disponibili centinaia di annunci inerenti la Toyota Prius in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza. Perché non controllare subito?

toyota prius
toyota prius

 

Pubblicato il 29 April 2019
Condividi