Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Nuova Toyota C-HR ibrida: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Nuova Toyota C-HR ibrida: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Comprare & VendereRecensioni Modelli
Pubblicato il 15 January 2020
Condividi
Linee futuristiche e un corpo da crossover: ecco la Toyota C-HR.

Dopo soli tre anni dal lancio sul mercato europeo del crossover ibrido, la Toyota presenta la nuova versione della C-HR aggiornata al 2020, ricca di novità e un prezzo di listino di circa 33.250 euro.

Il design è audace, leggermente stravagante e distintivo, confermando le scelte della precedente versione. Risultano rinnovati i fari a led, ridisegnati con una tecnologia più avanzata e il sistema di infotainment è stato aggiornato e ora risulta compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, così da poter scaricare gli aggiornamenti delle mappe di navigazione. Ma vediamo più nel dettaglio le specifiche.

Di seguito ecco la scheda tecnica della nuova Toyota C-HR:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 358-377 litri
 Alimentazioni Ibrida
 Classe Euro 6D-Temp
 Cv/kW (da) 112/90
 Prezzo (da) 29.050 €

toyota c-hr usate
toyota c-hr usate

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motori
 Allestimenti
 Consumi
 Prezzo

Le misure rimangono compatte trattandosi di un crossover dinamico, progettato per la guida in città: 436 x 180 x 157cm (lunghezza, larghezza, altezza), il bagagliaio parte da 358 litri e ha un raggio completo di sterzata di 10,4 m per svicolare facilmente nel traffico cittadino.

La Toyota C-HR 2020 risulta più lunga e spaziosa rispetto al suo antagonista Suzuki Ignis che misura in lunghezza appena 370 cm e per questo vince il podio del crossover più piccolo. Sotto l’aspetto delle dimensioni, il modello più simile è quello della Kia Niro Plug in (436 x 181 x 155 cm).

Dimensioni
 Lunghezza 4.360 mm
 Larghezza 1.800 mm
 Altezza 1.570 mm
 Passo 2.640 mm

toyota c-hr usate
toyota c-hr usate

Il look della Toyota C-HR è senza dubbio unico. Il frontale presenta nella parte inferiore una grande griglia dedicata alla zona dei radiatori, mentre quella superiore vede i fari affilati, svilupparsi verso il centro del muso e convergere in prossimità del logo della Casa giapponese.

La fiancata è molto movimentata. I passaruota sono marcati e quasi separati dal resto del corpo vettura, mentre la forma discendente del tetto, e l’assenza della maniglia a vista nelle portiere posteriori, conferisce un aspetto da coupé.
Il retro della Toyota C-HR è altrettanto innovativo grazie a fari dal disegno a “boomerang” che cingono il portellone donando un effetto coda.

Il comfort degli interni è garantito dall’attenzione ai dettagli. Il climatizzatore copre autonomamente due zone dell’abitacolo e garantisce una temperatura ottimale anche per i passeggeri dei sedili posteriori. Il telaio è stato rivestito così da attutire i rumori e le vibrazioni della strada. Ma il vero comfort assoluto lo si deve non solo ai sedili anteriori riscaldati, ma alla regolazione elettrica del sedile del guidatore fornita di supporto lombare. L’esperienza di guida si fa puro piacere.

La novità più importante e sostanziosa per il nuovo modello di Toyota C-HR 2020 sta proprio nei motori.

Fa il suo ingresso una nuova motorizzazione più potente, 2.0 Full Hybrid da 184 CV, lo stesso della nuova Corolla, che assicura una guida silenziosa e scattante con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi. La batteria è al nichel-metallo idruro mentre nel modello precedente (1.8 Hybrid 122 CV) è presente una batteria a ioni di litio. Questo si traduce in una leggera differenza non solo a livello di emissioni: 109 g/km per il modello da 122 CV e 118 g/km per la nuova 2.0 Hybrid 184 CV.

Rispetto ad altri modelli di crossover ibridi come per esempio la Kia Niro Plug-in, simile per dimensioni, la Toyota C-HR ha un motore più potente (184 CV contro i 105 CV della Kia) e una batteria da 216 V che permette di arrivare fino a 115 km/h di velocità in modalità completamente elettrica, mentre la Kia ha un’accelerazione da 0 a 100 km/h di 10,8 secondi con batteria a polimeri di ioni da 8,9 KWh che permetterebbero 58 chilometri di autonomia.

Anche dal punto di vista dei consumi troviamo una certa differenza: mentre la Toyota percorre 25,6 km con un litro di benzina, la Kia ha una percorrenza maggiore, 30 km con un litro di benzina e la Suzuki Ignis 23,3 km per litro.

Cinque gli allestimenti disponibili per la Toyota C-HR:

  • Active: offre di serie Climatizzatore automatico bi-zona, Display multi-informazioni TFT a colori da 4,2, Telecamera posteriore di assistenza al parcheggio, Cerchi in lega da 17″ con pneumatici 215/60 R17, 7 airbag SRS, ABS + EBD +BA, Fari Bi-alogeni con livellamento manuale, Sistema multimediale Toyota Touch 2, Toyota Safety Sense.
  • Business: offre di serie, in aggiunta a tutto quello incluso nell’active, anche il navigatore satellitare.
  • Trend: in questo allestimento troviamo di serie Telecamera posteriore di assistenza al parcheggio, Cerchi in lega da 18″ con pneumatici 225/50 R18, Vernice metallizzata, Sedile guidatore con supporto lombare e regolabile elettricamente, Volante in pelle.
  • Dynamic: salendo di livello abbiamo incluso nel prezzo Cerchi in lega da 18″ con pneumatici 225/50 R18, Dispositivo Follow Me Home, Vernice metallizzata Bi-Tone, Sedili anteriori riscaldabili, Adaptive Cruise Control – Cruise Control Adattivo, Auto High Beam (AHB), Abbaglianti Automatici, Lane Departure Alert, Avviso Superamento Corsia con controllo dello sterzo, Pre-Collision System, Sistema Pre-Collision con rilevamento pedoni, Road Sign Assist (RSA), Segnaletica Stradale.
  • Lounge: in questo allestimento troviamo di serie Fendinebbia, Vernice metallizzata, Vetri posteriori oscurati, Interni in pelle e tessuto Fashion Brown, Blind Spot Monitor (BSM), Sistema di monitoraggio degli angoli ciechi, Fari LED anteriori autolivellanti, Gruppo ottico posteriore a LED, Lane Change Assist (LCA), Rear Cross Traffic Alert (RCTA).
  • Style+: nella versione top di gamma sono inclusi di serie Vernice metallizzata Bi-Tone, Cerchi in lega da 18″ con pneumatici 225/50 R18, Interni in pelle Premium Black, Toyota Safety Sense.

I consumi della nuova C-HR ibrida sono davvero buoni: la media è notevole ed è pari a 25,6 Km/l.

Di seguito ecco il listino prezzi della Toyota C-HR aggiornato al 2020:

Nuova Toyota C-HR 2020 Prezzo
Nuovo C-HR 1.8H (122CV) E-CVT Active 29.650
Nuovo C-HR 1.8H (122CV) E-CVT Trend 31.250
Nuovo C-HR 2.0H (184CV) E-CVT Comfort 32.250
Nuovo C-HR 2.0H (184CV) E-CVT Trend 33.250
Nuovo C-HR 1.8H (122CV) E-CVT Lounge 34.250
Nuovo C-HR 2.0H (184CV) E-CVT Style 36.250
Nuovo C-HR 2.0H (184CV) E-CVT Premiere 37.250

toyota c-hr usate
toyota c-hr usate

 

Pubblicato il 15 January 2020
Condividi