Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Toyota Yaris Cross: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Toyota Yaris Cross: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Recensioni ModelliComprare & Vendere
Pubblicato il 13 May 2021
Condividi
La Toyota Yaris Cross è l’arma inedita della Casa giapponese per emergere nel segmento dei crossover compatti.

Tra i settori del mercato maggiormente in espansione quello dei B-SUV è sicuramente uno dei più combattuti. I consumatori, infatti, richiedono a gran voce crossover compatti in grado di coniugare le dimensioni adatte alla guida cittadina con uno stile da off-road, ed i costruttori sono ben lieti di accontentarli. In questo segmento arriverà a breve anche la Toyota Yaris Cross, B-SUV della Casa giapponese che colmerà una grande lacuna nei listini dell’azienda nipponica.

Di seguito ecco la scheda tecnica della Toyota Yaris Cross:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 390 litri
 Alimentazioni Benzina / Ibrida
 Classe
 Cv/kW (da) 116/85
 Prezzo (da)

 

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motorizzazioni
 Configuratore
 Consumi
Perché comprarla
 Prezzo

Basata sulla medesima piattaforma utilizzata per l’ultima generazione della Yaris, la Toyota Yaris Cross 2020 si rivela un crossover decisamente adeguato alla città. Il merito è delle dimensioni particolarmente contenute del corpo vettura. La lunghezza, infatti, misura 4 metri e 18 centimetri, mentre larghezza ed altezza raggiungono rispettivamente quota 177 e 168 cm. Il passo di 256 cm è identico a quello della “sorella” Yaris.

Dimensioni
Lunghezza 4.180  mm
Larghezza 1.770 mm
Altezza 1.680 mm
Passo 2.560 mm

Nonostante la stretta parentela con la Yaris il centro stile della Casa giapponese ha realizzato un look specifico per la Toyota Yaris Cross. Le linee utilizzate per il corpo vettura sono particolarmente squadrate a partire dal frontale dove spicca un muso molto alto ornato da fari sottili ed affilati che ben si integrano con le varie nervature presenti sul cofano. La vista laterale fa apprezzare ulteriormente il design reso muscoloso dai passaruota ben in evidenza, mentre in quella posteriore stupisce la realizzazione dei fari che sembrano proiettarsi fuori dalla coda della vettura.

Rispetto agli esterni l’abitacolo della Toyota Yaris Cross sembra essere molto più tradizionale ed il merito è tutto delle linee pulite e fluide presenti sulla plancia. Al centro della stessa fa bella mostra di sé il monitor a sbalzo dedicato al sistema di infotainment, mentre la maggiore altezza rispetto alla Yaris va a tutto vantaggio dei passeggeri che possono godere di interni decisamente ariosi. Purtroppo si nota la mancanza del divanetto posteriore scorrevole che avrebbe garantito una abitabilità ancora maggiore agli occupanti.

In attesa che venga annunciata la gamma disponibile per il mercato italiano dobbiamo orientarci su quanto comunicato dalla Toyota per quello giapponese. La Toyota Yaris Cross sarà dotata di due motorizzazioni: un benzina ed un ibrido. In entrambi i casi la base di partenza sarà il 1.5 dotato di cambio CVT e disponibile sia a due che a quattro ruote motrici, ma nella versione elettrificata la trazione sulle quattro ruote sarà garantita non da un albero di trasmissione ma dalla presenza di un motore elettrico posizionato sull’asse posteriore.

Gli allestimenti disponibili per la Toyota Yaris Cross sono tre:

  • Lounge: è il livello di accesso alla gamma, già con una buona dotazione di serie.
  • Adventure: ha uno stile più ricercato sia dentro, sia fuori.
  • Premiere: è il top di gamma in termini di contenuti e dotazioni.

Lounge: Cerchi in lega da 18″ specifici, Interni in pelle e tessuto Fashion Brown, Vernice monotone, Tetto panoramico.

Adventure: Cerchi in lega da 18″ specifici con finitura grigio scuro, Interni pelle e tessuto Dark Grey, Barre portatutto, Estetica “Outdoor”.

Premiere: Cerchi in lega da 18″ specifici, Interni in pelle Black ,Head-up display da 10″ a colori, Estetica “Outdoor”.

Per quel che riguarda la voce consumi della Toyota Yaris Cross, in attesa di poter mettere alla prova il crossover compatto, ci si deve affidare a quanto comunicato dalla Casa giapponese in merito al motore ibrido. Il valore dichiarato dal costruttore nipponico è di tutto rispetto e fa registrare un dato di 30,8 Km/l.

  • Design: lo stile è ricercato, nonostante le dimensioni compatte.
  • Dimensioni: le dimensioni contenute ne fanno un valido alleato per la città.
  • Motore: grazie all’ibrido si accede ad interessanti sgravi fiscali.

Come anticipato in precedenza, la Toyota Yaris Cross al momento non è ancora disponibile per il mercato italiano ma soltanto per quello giapponese. In patria il crossover compatto è in vendita a prezzi compresi tra i nostri 14.800 e 22.400 euro, vedremo se anche con l’arrivo in Europa si manterrà lo stesso cartellino.

bottone-desktop-toyota-yaris
bottone-mobile-toyota-yaris

Cose da sapere

Qual è il prezzo di Toyota Yaris Cross?

Presente sul mercato dall’estate 2021, Toyota Yaris Cross è in vendita al prezzo base di circa 25.000 euro. Su automobile.it sono disponibili numerosi crossover Toyota usati, per esempio RAV4 a partire da 10.000 euro.

Come sono gli interni di Toyota Yaris Cross?

La plancia, dalle linee pulite e fluide, è dominata dal monitor a sbalzo già adottato su Toyota Highlander . Più lunga della sorella Yaris di 24 cm, Yaris Cross offre uno spazio interno ampio e comodo

Quali sono le dimensioni di Toyota Yaris Cross?

Con dimensioni simili alla rivale Ford Puma , Toyota Yaris Cross è lunga 4.180 mm, larga 1.765 mm e alta 1.560, con un passo di 2.560.

Quali accessori sono disponibili per Toyota Yaris Cross?

Tutte le Toyota Yaris Cross dispongono del sistema di sicurezza attiva Toyota Safety Sense di serie, con frenata automatica, regolatore di velocità adattativo e airbag interni centrali per proteggere i passeggeri durante le collisioni

Toyota Yaris Cross è dotata di cambio automatico?

Sì, le due motorizzazioni previste, benzina da 1.5 litri da 120 CV e ibrido da 116 CV con motore elettrico integrato nella trasmissione, sono dotate unicamente di trasmissione automatica a variazione continua.

Pubblicato il 13 May 2021
Condividi