Home \ Comprare & Vendere \ Acquisto Auto \ Auto di lusso: nuove, usate, sportive tra cui scegliere quella che fa per voi

Auto di lusso: nuove, usate, sportive tra cui scegliere quella che fa per voi

Comprare & VendereAcquisto Auto
Pubblicato il 9 May 2018
Condividi
Le auto di lusso non sempre hanno dei prezzi inaccessibili, scopriamo di più…

Quando si parla di auto di lusso si stuzzica sempre la fantasia degli appassionati. Questa categoria di vetture, infatti, unisce un fascino incredibile, grazie alle sapienti mani dei migliori designer del mondo, a prestazioni da lasciare senza fiato. Andiamo a scoprire quali sono le migliori auto di lusso presenti in commercio e perché negli ultimi anni il mercato italiano di queste vetture ha subito un rallentamento drastico.

Auto di lusso usate

Se avete sempre sognato di possedere un’auto di lusso, ma il vostro conto in banca vi ha fatto presto tornare alla dura realtà, l’alternativa da considerare per un acquisto del genere è il mercato delle auto di lusso usate.

Bentley Continental GT

Su Automobile.it è possibile trovare un’ampia scelta di auto di lusso usate come, ad esempio, la Bentley Continental GT.

La Gran Turismo inglese esprime al massimo tutto il fascino delle vetture realizzate in Gran Bretagna, grazie ad uno stile elegante e decisamente personale e ad una cura dei dettagli dell’abitacolo, quasi sartoriale.

Su Automobile.it è possibile trovare alcune offerte interessanti per la Bentley Continental GT. Esemplari con un chilometraggio importante, ma tenute in ottima forma, hanno prezzi che si aggirano sui 38.000 euro. Un vero affare se si desidera un’auto di lusso senza spendere un patrimonio.

Aston Martin V8 Vantage

Sempre restando in terra inglese, tra le varie auto usate di lusso presenti su Automobile.it è da segnalare la splendida Aston Martin V8 Vantage. Lo stile senza tempo della vettura inglese emana un grande fascino ed il poderoso motore V8 regala un piacere di guida senza eguali. Anche in questo caso, vetture con un chilometraggio importante, ma un’attenta cura, hanno prezzi decisamente abbordabili che si aggirano sui 40.000 euro.

Auto sportive di lusso

Quando si parla di auto di lusso non si deve fare l’errore di intendere queste come vetture Gran Turismo, in grado di regalare viaggi di assoluto relax, grazie al comfort impeccabile degli abitacoli. Le auto sportive di lusso, infatti, sono una categoria estremamente desiderata da quegli automobilisti alla ricerca di emozioni alla guida.

Ferrari Portofino

Tra le auto sportive di lusso, una menzione particolare la merita senza dubbio la Ferrari Portofino. L’entry level della Casa di Maranello che ha sostituito la California, regala brividi al volante grazie al motore V8 da 3.9 litri in grado di erogare ben 600 cavalli. Così come per la California, anche per la Portofino è stato scelto il tetto rigido retrattile che ben si integra con il design della carrozzeria e consente una vivibilità a 365 giorni, sia nei mesi invernali che estivi. I prezzi sono in linea con il brand Ferrari e partono da 196.000 euro.

Al via il tour europeo della Ferrari Portofino

Auto di lusso economiche

Il concetto di auto di lusso non sempre si sposa con quello di economicità, ma cercando online è possibile trovare delle occasioni, a prezzi da compatta, che è difficile non cogliere al volo. Anche in questo caso è automobile.it a darci una mano nella ricerca grazie al suo pressoché infinito database.

Porsche Cayenne

Se si è alla ricerca di auto di lusso economiche un marchio da tenere in considerazione è senza dubbio Porsche. La Casa di Stoccarda ha debuttato nel mercato dei SUV di lusso con la Cayenne, ed oggi questo modello si trova facilmente sul mercato dell’usato a prezzi decisamente accessibili. Per una Cayenne del 2004 o del 2005, con un chilometraggio inferiore ai 200.000 Km, si possono spendere meno di 10.000 euro. Un prezzo decisamente allettante per portarsi a casa una vettura che ha unito le prestazioni alla praticità.

Superbollo auto di lusso

Come detto all’inizio, uno dei principali elementi che ha stroncato il mercato delle auto di lusso è stato il superbollo. Il superbollo auto di lusso è una maggiorazione sul bollo auto, introdotto nel 2011 con il Decreto Salva Italia. Attualmente, l’importo che il proprietario di un veicolo considerato di lusso deve pagare, è pari a 20 euro per ogni chilowatt di potenza superiore ai 185 kW.

Il superbollo auto di lusso, quindi, è una tassa statale da pagare in aggiunta al bollo auto regionale ed ha letteralmente fatto crollare il mercato delle auto di lusso visto che, a seguito dell’entrata in vigore del Decreto, molti proprietari hanno preferito svendere le proprie vetture.

Quando viene considerata auto di lusso?

Quando ci si accinge ad acquistare questa tipologia di vetture spesso ci si chiede quali sono le auto di lusso per il fisco. Non è infatti il blasone del marchio, la cilindrata o la cura dell’abitacolo a far scattare il superbollo ma, come detto, la soglia dei 185 KW. Tutte quelle vetture che superano questa potenza dovranno pagare un importo di 20 euro per ogni chilowatt ulteriore.

Auto di lusso da quale cilindrata?

Non esiste una cilindrata specifica per considerare un’auto di lusso, ma ovviamente questa tipologia di vetture può essere considerata tale a partire dai 2.0 litri in poi. Ovviamente a livello fiscale quello che conta sono i KW di potenza del veicolo e non la cilindrata.

Auto di lusso: marche

Le marche in grado di realizzare auto di lusso sono numerose. In Italia troviamo brand come Ferrari, Lamborghini e Maserati, mentre in Germania, oltre al costruttore di supercar Porsche, abbiamo marchi come BMW, Mercedes ed Audi. In Inghilterra le auto di lusso portano il nome di Bentley, Rolls Royce, Aston Martin e Lotus.

Se ci si chiede quale auto di lusso scegliere non è possibile dare una risposta oggettiva. Tutto dipende in primo luogo dal budget ed in secondo dal tipo di vettura che si cerca. Chi vorrà una vettura sportiva potrà prendere in considerazione una Ferrari o una Lamborghini, mentre se si è alla ricerca di una Gran Turismo allora l’offerta inglese è senza dubbio interessante.

Pubblicato il 9 May 2018
Condividi