Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Alfa Romeo Giulietta: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Alfa Romeo Giulietta: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Comprare & Vendere Recensioni Modelli
Pubblicato il 9 May 2019
Condividi
Comoda abitabilità, capiente bagagliaio e stile convincente: scopriamo l’Alfa Romeo Giulietta.

 

di ALESSIO MACALUSO, Giornalista

Se la coppia di Alfa Romeo Giulia e Stelvio possono considerarsi i modelli del rilancio della casa di Arese, ormai FCA – va comunque detto come l’alba del rinnovamento si sia consumata ben prima con il debutto dell’Alfa Romeo Giulietta. Per lei è quindi giunto il momento della versione 2019, aspettando un modello tutto nuovo, magari con altro nome, nel prossimo biennio. La rinnovata Alfa Giulietta, punta quindi di nuovo tutto su quelle che sono state le armi finora mostrate dalla media italiana. Tra tutte la cura dei dettagli stilistici, quelli che per intenderci hanno fatto scuola – rendendo la storia del design italiano pressoché unica al mondo. La scelta dei materiali con cui è assemblata la nuova Giulietta, punta su soluzioni ancora più leggere – con l’obiettivo di rendere sempre più efficiente il cosiddetto rapporto tra peso e potenza.

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 350/1150
 Alimentazioni Benzina / Diesel
 Classe 6D-TEMP
 Cv/kW (da) 120/88
 Prezzo (da) 24.500 €

 

INDICE
 Dimensioni
 Interni
 Esterni
 Motori
 Consumi
 Allestimenti
 Prezzi

La lunghezza di 4 metri e 35 centimetri consente all’Alfa Romeo Giulietta di ospitare comodamente cinque persone a bordo, mentre l’equilibrio delle linee è garantito dalla larghezza di 1 metro e 80 e dall’altezza di 147 centimetri. Notevole la capacità di carico del bagagliaio per una vettura di queste dimensioni, ben 350 litri.

Dimensioni
Lunghezza 4350 mm
Larghezza 1.800 mm
Altezza 1.460 mm
Passo 2.630 mm

alfa romeo giulietta usate
alfa romeo giulietta usate

L’abitacolo dell’Alfa Romeo Giuletta colpisce per la spaziosità. I materiali utilizzati sono di buona fattura e nelle versioni più sportive non mancano elementi che richiamano il carbonio per sottolineare l’anima racing della vettura. Il cruscotto presenta, come da tradizione, il contachilometri ed il tachimetro inseriti in due elementi circolari distinti, mentre al centro della plancia è posizionato il monitor dell’infotainment. Nella zona sottostante trova spazio il manettino DNA che consente di cambiare l’assetto della berlina.

A livello di accessori debutta poi a bordo della nuova Alfa Romeo Giulietta 2019 un plotone di ben 6 nuovi pack di accessori. Dal quartier generale Alfa, tengono ad evidenziare tra tutti i nuovi Pack Veloce Rosso e Pack Veloce Giallo Corsa – voluti per personalizzare ulteriormente la Giulietta 2019 con soluzioni estetiche più votate al gradimento del pubblico sportivo. Ovviamente è ad esempio il giallo ad emergere sulle cuciture a contrasto non solo dei sedili, ma anche sullo sterzo, sul pomello del cambio e sul freno a mano. Giallo che fa capolino anche in qualche dettaglio esterno come sulle modanature esterne e sulle pinze dell’impianto frenante maggiorato firmato da Brembo. Interessante anche il Pack Convenience, dedicato agli “alfisti” che badano più alla sostanza del comfort e della connettività di bordo.

All’esordio abbiamo la colorazione della carrozzeria battezzata Verde Visconti, così come sono stati introdotti cerchi in lega dal design inedito e nuovi pellami per i rivestimenti degli interni. Confermate quindi tutte le caratteristiche dinamiche che hanno fatto la fortuna di questa vettura. La Alfa Romeo Giulietta MY 2019, sfoggia quindi ancora uno sterzo diretto, un telaio agile, ma allo stesso tempo debutta con un sistema di sospensioni evoluto rispetto alla precedente versione – così come è stata anche rivisitata la distribuzione dei pesi. I tecnici della casa italiana hanno poi messo mano anche ai motori della nuova Giulietta, elevando lo standard ambientale alla ormai fatidica norma Euro 6D temp.

Tutti rispettosi delle nuove norme antinquinamento Euro 6d Temp, le unità che equipaggiano la nuova Giulietta 2019 vedono l’alba con il benzina 1.4 da 120 CV di potenza. In mezzo c’è invece la variante diesel rappresentata dal 1.6 MultiJet, sempre da 120 unità – mentre chiude l’offerta il rotondo 2.0 benzina da 170 CV con cambio automatico Alfa TCT. Confermato, ovviamente, anche l’Alfa DNA dal quale è possibile selezionare quale comportamento dare alla nostra Giulietta. Dall’apposito joystick è quindi possibile intervenire su molte delle risposte che vorremo ottenere dalla vettura anche in base alle condizioni della strada su cui stiamo viaggiando.

I consumi dichiarati dalla Casa del biscione per l’Alfa Romeo Giulietta non fanno certamente gridare al miracolo, almeno per quel che riguarda il benzina 1.4 turbo da 120 cavalli. Questo propulsore, infatti, promette percorrenze nell’ordine dei 13,9 Km/l, mentre la versione a gasolio è decisamente più parca nei consumi e percorre ben 21,3 Km/l.

Di fatto abbiamo a che fare con cinque allestimenti: dal base Giulietta fino al più accessoriato e completo di Giulietta Veloce. In mezzo, le “vie di mezzo” formate dal terzetto di Giulietta Business, Sport e Super. Per il debutto in società della nuova Alfa Giulietta 2019 è invece prevista una versione Super targata “Launch Edition” che, agli accessori di serie già previsti, aggiunge ulteriori contenuti per elevare i vantaggi del cliente. Ma entriamo nello specifico proprio degli allestimenti più interessanti della nuova Alfa Romeo Giulietta 2019.  

  • Alfa Romeo Giulietta Business: questa si conferma quella che esteticamente è sempre stata la versione più elegante della media del Biscione. Con questa annata 2019 si presenta però ancora più accattivante con un design che da oggi comprende anche il paraurti con inserti color argento “silver” o la griglia anteriore satinata. Stesso trattamento che coinvolge la “nicchia” che ospita i gruppi ottici e le maniglie degli sportelli. Nella dotazione di serie, per il capitolo tecnologico – abbiamo poi a che fare con il moderno sistema di infotainment Uconnect con tanto di schermo da 6,5 pollici e la Radio Nav. Non mancano nemmeno i sensori per il parcheggio posteriore e – sempre in tema stilistico – i bei cerchi in lega da 16 pollici. Chiudono il cerchio il sistema di climatizzazione bizona, il cruise control e i fendinebbia. Per quanto concerne gli interni, da pagare a parte, ci sono i bei sedili in pelle a disposizione con tre colorazioni: neri, rossi e – al debutto su una Giulietta, quelli color “cioccolato”.
  • Alfa Romeo Giulietta SportDifficile non pensare alla sportività quando si parla di un’Alfa Romeo e l’allestimento Sport è probabilmente quello che meglio ne racchiude i valori. Sulla Giulietta Sport 2019 troviamo quindi una miriade di dettagli che ci riportano al dorato mondo di stampo racing. Si va dai cerchi in lega in lega leggera, diamantati e da addirittura 18 pollici ai profili rossi sia dei paraurti anteriori che di quelli posteriori. Il carbon look debutta invece per l’alloggiamento dei fari, mentre il nero lucidato la fa da padrone sulle calotte degli specchietti retrovisori esterni e sulle finiture delle maniglie. Sempre nella zona esterna completano il quadro sportivo le minigonne in tinta con la carrozzeria e i bellissimi – quanto “inutili”, vetri oscurati. Salendo a bordo della Giulietta Sport MY19 ci danno poi il benvenuto la pedaliera sportiva in alluminio a far da sponda al batti-calcagno nello stesso materiale. Di serie abbiamo poi i rivestimenti dei sedili mix tra tessuto ed Alcantara. Lo sterzo brilla invece per le cuciture in pelle rossa, mentre l’alluminio ritorna sia sul pomello del cambio che sul freno a mano.  
  • Alfa Romeo Giulietta Super: Se invece si è alla ricerca di una Giulietta dall’anima più votata al comfort e all’eleganza è senz’altro la Giulietta Super alla quale dovremo rivolgerci. Su di “lei” troviamo infatti finiture esclusive come i nuovissimi paraurti anteriori e posteriori con le modanature in argento. Quelle stesse finiture che si sposano idealmente con quelle satinate presenti nel frontale,  sulla calandra anteriore, ma anche sulle calotte degli specchi retrovisori e sulle maniglie delle portiere. Entrando nell’Alfa Romeo Giulietta Super 2019 se ne respira invece immediatamente l’atmosfera rilassante votata al comfort. Tanti i gadget in tal senso, voluti dai tecnici Alfa per coccolare gli occupanti di questa Giulietta. Non mancano quindi i sensori di pioggia e quelli crepuscolari. Gli specchietti retrovisori sono elettrici, mentre per le manovre in sicurezza non mancano i sensori di parcheggio sia anteriori che posteriori. Esteticamente è meno sportiva di altri allestimento, sia chiaro, ma i cerchi in lega da 17 pollici – di serie – servono comunque a ricordarci che abbiamo sempre a che fare con un Alfa.  
  • Alfa Romeo Giulietta Super “Launch Edition”: Come dicevamo la casa del Biscione ha anche previsto un allestimento di lancio battezzato non a caso “Launch Edition” che va ad arricchire la Giulietta Super. Il risultato è un’ammiraglia da segmento C – arricchita non solo da soluzioni estetiche, ma anche tecnologiche. Spuntano così gli inediti cerchi in lega da 18 pollici diamantati; i fari Bi-Xenon; l’Alfa Connect che sale a 7 pollici firmato da Alpine con tanto di connessione Android Auto o Apple CarPlay e la telecamera posteriore.
  • Alfa Romeo Giulietta Veloce: Il top di gamma per quel concerne la sportività arriva infine con l’allestimento battezzato Veloce. Qui, a parte i molti contenuti estetici in salsa “Dark Miron” che donano alla Giulietta un aspetto ancor più estremo – abbiamo anche a che fare con soluzioni tecniche per elevare l’asticella del piacere di guida. A cominciare dall’impianto freni by Brembo di dimensioni maggiorate o dal doppio terminale di scarico, anch’esso maggiorato. All’interno si fa notare lo sterzo tagliato nella parte inferiore, con tanto di cuciture color giallo – le stesse che ritroviamo anche su cambio e leva del freno a mano.  

alfa romeo giulietta usate
alfa romeo giulietta usate

I prezzi di acquisto dell’Alfa Romeo Giulietta sono in linea con quanto visto per le dirette rivali. La versione base parte da 24.450 euro, mentre la più accessoriata B-Tech ha un prezzo d’attacco di 27.950 euro. Più elevati i prezzi di listino per le versioni diesel che arrivano anche a superare i 30.000 euro per la versione nell’allestimento B-Tech.

Alfa Romeo Benzina Prezzo
Giulietta 1.4 Turbo 120cv Giulietta 24.500
Giulietta 1.4 Turbo 120cv Super 26.700
Giulietta 1.4 Turbo 120cv Sport 26.700
Giulietta 1.4 Turbo 120cv Super Launch Edition 28.200

 

Alfa Romeo Diesel Prezzo
Giulietta 1.6 JTDM 120cv Giulietta 26.000
Giulietta 1.6 JTDM 120cv Business 27.500
Giulietta 1.6 JTDM 120cv Super 28.200
Giulietta 1.6 JTDM 120cv Sport 28.200
Giulietta 1.6 JTDM 120cv TCT Business 29.500
Giulietta 1.6 JTDM 120cv Super Launch Edition 29.700
Giulietta 1.6 JTDM 120cv TCT Super 30.200
Giulietta 1.6 JTDM 120cv TCT Sport 30.200
Giulietta 2.0 JTDM 170cv TCT Veloce 32.450

alfa romeo giulietta usate
alfa romeo giulietta usate

 

Pubblicato il 9 May 2019
Condividi