Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Dacia Sandero: prezzo, dimensioni e prova su strada

Dacia Sandero: prezzo, dimensioni e prova su strada

Comprare & VendereRecensioni Modelli
Pubblicato il 22 July 2022
Condividi
Ci siamo messi al volante della nuova Dacia Sandero. Perfetta per la città, non disdegna le gite fuoriporta e consuma pochissimo. Ecco come va

Modificare un best seller è sempre una operazione complessa, ma la terza generazione della Dacia Sandero sembra non aver perso il tocco magico delle sue antenate. Rivista profondamente nel look, ora più moderno e accattivante, la nuova Sandero è adesso una vettura più matura, tecnologica e, soprattutto, con capace di trasmettere un livello di qualità percepita molto più alto. Il tutto, ovviamente, unito all’ottimo rapporto qualità-prezzo di sempre.

Di seguito ecco la scheda tecnica della Dacia Sandero:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 410 litri
 Alimentazioni Benzina/ GPL
 Classe Euro 6D
 Cv/kW (da) 65/49
 Prezzo (da) 11.700 €

 

INDICE
Novità 2022
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motorizzazioni
 Configuratore
 Consumi
Prova su strada
 Perché comprarla
 Prezzo

Dopo essere stato anticipato sulla concept Bigster e dopo aver debuttato sui totem delle concessionarie, ora il nuovo logo Dacia arriva anche su tutti i modelli in gamma. Cambia quindi la mascherina, che oltre ad ospitare la nuova “DC” stilizzata, propone anche una trama completamente diversa. Sul portellone posteriore, invece, spunta il lettering Dacia, che ritroviamo anche all’interno dell’abitacolo, più precisamente sul volante. Con il debutto del nuovo logo, inoltre, in Dacia ne hanno approfittato per inserire a listino la nuova tinta Grigio Megalite per le barre sul tetto, le calotte degli specchietti retrovisori e gli skid anteriori e posteriori.

La terza generazione della Dacia Sandero ricalca a grandi linee gli ingombri della serie precedente. La lunghezza rimane sempre entro i 4 metri per toccare quota 4.088 mm, larghezza e altezza fanno segnare 1.848 e 1.499 mm. Il passo è invece stato decisamente aumentato e raggiunge adesso i 2 metri e 60. Misura, quest’ultima, che restituisce un’ottima abitabilità interna anche per chi siede dietro e una capacità di carico minima di 410 litri.

Dimensioni
Lunghezza 4.088 mm
Larghezza 1.848 mm
Altezza 1.499 mm
Passo 2.604 mm

dacia sandero usate
dacia sandero usate

Il look della nuova Dacia Sandero è stato completamente rivisto. Il frontale può ora fare affidamento su un aspetto molto più moderno, enfatizzato dalla presenza di inediti fari a sviluppo orizzontale dotati di luci diurne a Led. Tutto nuovo è anche il paraurti, che ora ospita prese d’aria di dimensioni maggiori. Anche il posteriore è stato profondamente rivisto dove i protagonisti sono ora i gruppi ottici anch’essi con tecnologia Led.

Per chi cerca un tocco di personalità in più c’è la variante Stepway, che rimanda al mondo dell’offroad grazie agli ampi fascioni in plastica nera che corrono tutt’intorno alla carrozzeria e alle barre portapacchi sul tetto offerte di serie.

Anche l’abitacolo della Dacia Sandero è stato ripensato e reso più moderno, tecnologico e confortevole. Restano le plastiche rigide qui e là, ma grazie ad alcuni intelligente espedienti, i tecnici Dacia sono comunque riusciti ad aumentare notevolmente il livello di qualità percepita. Questo, ad esempio, grazie al fascione in tessuto presente al centro della plancia.

Buono anche il livello di tecnologia e connettività a bordo, che si esprime nella presenza di un sistema di infotainment compatibile con Apple Carplay e Android Auto, interfacciabile tramite uno schermo con una diagonale di 8 pollici. Resta invece analogico il quadro strumenti. Tanto poi lo spazio anche per chi siede dietro. Di centimetri ce ne sono in abbondanza tanto per le gambe quanto per la testa. solo chi viaggia al centro risulta inevitabilmente un po’ sacrificato.

Per la gamma motori della nuova Dacia Sandero la Casa rumena punta tutto su unità a benzina o benzina – GPL. Tutti i motori sono 3 cilindri ma il primo da 65 CV è aspirato, mentre le altre due unità presenti sono turbo ed offrono 90 e 100 CV. Il TCe 90 può essere abbinato anche al cambio CVT, mentre l’ECO-G 100 è il motore riservato alla doppia alimentazione benzina-GPL.

Con ogni tipo di motorizzazione la Dacia Sandero promette consumi piuttosto contenuti grazie anche ad una massa molto contenuta. Per l’unità 3 cilindri aspirata da 65 CV il valore dichiarato è di 5 l /100 Km, dato che sale a 5,1 e 5,2 litri per i motori turbo da 90 e 100 CV.

Sono due gli allestimenti previsti a listino per la nuova Dacia Sandero:

  • Essential: l’allestimento intermedio dedicato a chi ama la tecnologia a bordo
  • Expression: dotata di ogni optional per viaggiare coccolati e comodi.

Essential: Alzacristalli elettrici anteriori, volante regolabile in altezza, cerchi in acciaio da 15’’, computer di bordo.

Expression: Chiusura centralizzata, divanetto frazionabile, illuminazione del bagagliaio, Media Display da 8 pollici, cruise control, sellerie nere con impunture bianche su schienale, poggiatesta e seduta, sensori di parcheggio posteriori.

 

Ci siamo messi alla prova della Sandero in abbinamento al propulsore a benzina da 90 CV, unito al cambio automatico CVT. Una soluzione, quella del cambio automatico, ancora piuttosto rara in questo segmento di mercato, ancor più considerando il posizionamento del modello in termini di prezzo. E allora partiamo proprio da qui: l’accoppiata fra il tre cilindri e il CVT convince fin dai primi metri. Nel traffico cittadino ci si muove con assoluta disinvoltura, con il propulsore che spinge con decisione nella parte bassa del contagiri agevolando così gli spunti in partenza, e il cambio CVT che elimina lo stress di doversi muovere nel traffico lavorando con frizione e leva del cambio. Di contro, se alzate un po’ il ritmo ecco che il CVT mette in luce il suo congenito “effetto trascinamento”, tenendo molto alti i giri del propulsore, con conseguenti ripercussioni in termini di comfort acustico. Meglio quindi godersi la fluidità di questa trasmissione guidando in maniera più tranquilla e rilassata.

Dacia Sandero: prezzo, dimensioni e caratteristiche 16

Ci ha convinti anche la messa a punto dell’assetto, capace di digerire senza difficoltà anche le sconnessioni più marcate, filtrando bene tutte le vibrazioni. Il tutto senza risultare mai troppo cedevole e morbido. Ma dove la Sandero eccelle è nei consumi. Il suo piccolo tre cilindri, se trattato con garbo, si accontenta di pochissima benzina. Nel corso del nostro test, impegnando la vettura anche in qualche trasferta autostradale, non siamo andati oltre i 6,2 l/100 km. Davvero un ottimo risultato se si considera che il CVT tende ad alzare leggermente i consumi dei modelli sui quali è montato.

  • Intelligente: la Sandero è la scelta migliore se si vuole una vettura concreta e al giusto prezzo.
  • Design: il nuovo look studiato dal centro stile Dacia, rende la Sandero più attuale e moderna.
  • Consumi: l’assenza del diesel è compensata da una brillante alternativa GPL.

Di seguito ecco il listino prezzi della Dacia Sandero aggiornato a luglio 2022:

Dacia Sandero benzina Prezzo
1.0 SCe 65 11.700 €
1.0 TCe 90 12.800 €

 

Dacia Sandero GPL Prezzo
ECO-G 100 13.550 €

 

Pubblicato il 22 July 2022
Condividi