CARATTERISTICHE

Tra i SUV urbani che hanno riscontrato un immediato successo di mercato, la Nissan Qashqai si posiziona tra le più amate anche dal mercato italiano. Presentata al mondo in occasione del Salone di Parigi del 2006, la nuova Nissan Qasqhai si è completamente rinnovata nel 2014 e adesso presenta un design decisamente più maturo, caratterizzato da un frontale che si ispira all’ultima generazione della Nissan Micra.

La nuova Nissan Qashqai può essere considerata il modello di riferimento nel segmento delle SUV compatte grazie alle sue dimensioni adatte anche al traffico cittadino. La Nissan Qashqai misura 439 centimetri di lunghezza, 181 di larghezza ed è alta 159 centimetri. Queste dimensioni regalano uno spazio a bordo confortevole per cinque persone grazie anche al passo di 265 centimetri che non sacrifica eccessivamente l’abitabilità per chi deve accomodarsi sul sedile posteriore.

Molto interessanti e appaganti sia alla vista sia al tatto gli interni della Nissan Qasqhai. Nelle versioni maggiormente accessoriate si potrà godere anche dei sedili in pelle capaci di regalare una grande comodità nei viaggi più lunghi. La plancia si caratterizza per un design avvolgente e finiture di gran livello, oltre a un volante contraddistinto dalla sezione bassa della corona piatta. Sulle razze del volante sono presenti i tasti per comandare numerose funzioni, mentre al centro della plancia spicca il grande schermo per l’ infotainment di bordo che presenta il sistema NissanConnect, con radio DAB digitale, navigatore satellitare e impianto audio Bose a 7 altoparlanti.

Se il design degli interni della nuova Nissan Qashqai colpisce per la sua eleganza ma non presenta particolari innovazioni, decisamente più interessante è il look degli esterni della SUV compatta di Casa Nissan

Frontale - Il frontale della nuova Nissan Qashqai è certamente la parte esterna che maggiormente colpisce l’occhio dell’osservatore. Il precedente look tondeggiante è stato stravolto da linee tese e aggressive. Spicca la mascherina dove la “V” cromata va ad incastonare il logo Nissan, mentre i fari hanno adesso un design a freccia che punta proprio verso il centro della vettura, donando un aspetto sportivo alla Nissan Qashqai. Il disegno della mascherina, poi, si protrae sul cofano grazie alle due nervature che partono proprio in corrispondenza della “V” centrale e si estendono sino ai montanti, donando un senso di movimento decisamente apprezzato. Le numerose prese d’aria contribuiscono ad accentuare il look aggressivo della SUV compatta, ma il posizionamento dei fendinebbia decisamente ribassati potrebbe rivelarsi troppo esposto ai piccoli urti.

Zona laterale - Anche la parte laterale della Nissan Qashqai non passa inosservata. I passaruota sono evidenziati da plastiche nere che ne sottolineano la vocazione avventuriera, mentre la fiancata è molto movimentata grazie a un gioco di pieni e vuoti che regala dinamicità alla linea. Interessante l’innalzarsi della linea di cintura in corrispondenza delle ruote posteriori che enfatizza il look muscoloso, mentre il padiglione posteriore scende in maniera digradante ed è completato da un piccolo spoiler utile a migliorare l’aerodinamica.

Zona posteriore - Anche il design della parte posteriore colpisce positivamente. Spiccano di sicuro i grandi fari orizzontali che vanno a confluire nel portellone e interessante è il piccolo baffo posto sopra il logo Nissan che crea un interessante gioco di ombre.

Sono quattro le motorizzazioni disponibili per la nuova Nissan Qashqai, due benzina e due diesel. Tra i motori benzina si può scegliere tra il 1.2 litri da 116 cavalli di potenza e il più esuberante 1.6 litri da 163 cavalli che maggiormente si addice a una vettura di questa stazza, mentre tra i diesel la scelta varia tra il 1.5 litri da 110 cavalli e il 1.6 litri da 131 abbinabile anche alla trazione integrale.

Sono ben sei gli allestimenti tra cui scegliere per poter configurare a piacimento la nuova Nissan Qashqai. La versione base è denominata Visia e ha di serie l’aria condizionata, il bluetooth, il controllo di trazione, il cruise control e le cinture di sicurezza con attacchi Isofix. L’allestimento Acenta prevede, oltre alla dotazione citata, anche i cerchi in lega e i fari fendinebbia, mentre le versioni Business, N-Connecta e Tekna includono nel prezzo di acquisto anche il navigatore satellitare e i sensori di parcheggio. La più ricca Tekna+ offre un abitacolo decisamente lussuoso grazie ai sedili in pelle di serie.

PREZZI

Le numerose versioni della Nissan Qashqai consentono di accontentare numerose fasce di acquirenti. La versione base Visia parte da 21.250 euro, mentre con 23.740 euro si può acquistare la più accessoriata Acenta. Più alto il prezzo di acquisto dell’allestimento N-Connecta, 27.080 euro, mentre per la Tekna+ nella versione maggiormente accessoriata sarà necessario staccare un assegno da 37.600 euro.

Nissan Qashqai benzina Prezzi
1.2 DIG-T Visia 116 CV € 21.250
1.2 DIG-T Acenta 116 CV € 23.740
1.2 DIG-T N-Connecta 116 CV € 27.080
1.2 DIG-T Tekna 116 CV € 28.640
1.2 DIG-T Tekna+ 116 CV € 31.630
1.6 DIG-T Visia 163 CV € 23.210
Nissan Qashqai diesel Prezzi
1.5 dCi Visia € 22.970
1.6 dCi 2WD Visia € 24.920
1.6 dCi 4WD Visia € 26.920
1.6 dCi 2WD XTtronic Tekna € 35.010

Ecco i prezzi* per gli altri allestimenti della versione diesel:

  • Acenta: 2.490 euro in più rispetto all'allestimento Visia
  • N-Connecta: 5830 euro
  • Tekna: 7.390 euro
  • Tekna+: 10.380 euro

*Il listino prezzi è aggiornato a Giugno 2018