Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Peugeot 2008: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Peugeot 2008: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Comprare & Vendere Recensioni Modelli
Pubblicato il 23 March 2018
Condividi
Comoda ma grintosa, per percorsi su strada o leggermente accidentati: scopriamo la Peugeot 2008

Basata sulla meccanica dell’ottima 208, la Peugeot 2008 è la reinterpretazione in chiave crossover della citycar francese. Lo spazio in più nell’abitacolo e l’assetto rialzato sono soltanto alcuni degli elementi che caratterizzano la Peugeot 2008, mentre il design nel 2016 ha beneficiato di un restyling che ne ha rinfrescato l’immagine.

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motorizzazioni
 Configuratore
 Consumi
 Prezzo

La Peugeot 2008 si inserisce nel segmento dei crossover grazie alle sue dimensioni che la rendono adatta sia alle strade cittadine che ai percorsi leggermente accidentati. La lunghezza della Peugeot 2008 è di 4 metri e 16 centimetri e lo spazio interno è buono anche per cinque persone, mentre larghezza e l’altezza misurano rispettivamente 174 e 156 centimetri. Non fa gridare al miracolo la capienza del bagagliaio, 350 litri, ma questa si può ampliare abbattendo il divanetto posteriore, fino ad arrivare a ben 1200 litri.

peugeot 2008 usate
peugeot 2008 usate

Il restyling del 2016 ha rinnovato la mascherina, le protezioni nei paraurti, alla base della fiancata e nei passaruota, ed ha introdotto i fari a led. Questi ritocchi hanno conferito un’anima ancora più da SUV alla Peugeot 2008.

Il frontale si caratterizza per una fanaleria aggressiva dove spicca una “zampata” proveniente dal paraurti che va ad intaccare la palpebra dei fari. La mascherina è imponente grazie alle dimensioni generose ed al centro spicca in bella mostra il logo del leone. Importante anche il cofano dove è presente un accenno di bombatura centrale.

Estremamente pulito il design della fiancata. La finestratura è ampia grazie anche alla linea di cintura bassa, mentre i passaruota sono evidenziati da protezioni in plastica utili a tutelare la carrozzeria da eventuali graffi. Un taglio netto all’altezza del passaruota posteriore mette in risalto il lato B della Peugeot 2008, mentre l’elemento che risalta maggiormente è la parte rialzata del tetto, a partire dal montante centrale sino alla coda della vettura.

peugeot-2008-posteriore

Anche il posteriore è decisamente lineare. La fanaleria è compatta, con un minimo sviluppo orizzontale, e si caratterizza per i tre listelli che ricordano vagamente il segno di una zampata di un leone. Il lunotto è sovrastato da un piccolo spoiler utile a ridurre i vortici aerodinamici, mentre il portellone è diviso in due da una linea netta che separa la parte inferiore del porta targa, da quella superiore.

Gli interni della Peugeot 2008 non sono stati modificati dopo il restyling. L’abitacolo presenta sempre l’iCockpit caratterizzato da un volante di piccole dimensioni, abbinato ad un cruscotto posizionato ad un’altezza inusuale.

peugeot-2008-interni

Il centro della plancia è dominata dal monitor con schermo touch da 7 pollici dal quale è possibile comandare l’infotainment della vettura e si può utilizzare il MirrorLink e l’Apple Car Play per interagire con il proprio smartphone.

Tra le motorizzazioni previste per la Peugeot 2008 troviamo l’1.2 Pure Tech da 82 cavalli ed il Pure Tech Turbo da 130 cavalli, mentre tra i diesel si può scegliere tra il BluedHDI 1600 disponibile nelle due potenza da 99 e 120 cavalli.

Sono ben sei gli allestimenti previsti per configurare a piacimento la Peugeot 2008 e la dotazione di serie è particolarmente interessante. La versione base del crossover francese è la Active che offre aria condizionata, Bluetooth, controllo di trazione, cruise control e fendinebbia, mentre l’allestimento Allure, così come quello denominato Style, include nel prezzo di partenza anche i cerchi in lega.

Salendo di prezzo l’allestimento GT Line, incluso dopo il restyling, offre di serie anche i sensori di parcheggio oltre ad alcuni dettagli sportivi, come la pedaliera in alluminio, i cerchi in lega da 17 pollici, gli inserti cromati alla base del paraurti e quelli rossi nell’abitacolo.

Infine gli allestimenti Crossway e Black Matt sono gli unici che prevedono nella dotazione di serie il navigatore satellitare.

Interessanti i consumi dichiarati per la Peugeot 2008: il motore benzina da 83 cavalli promette percorrenze nell’ordine dei 20 Km/l, mentre per la versione più prestazionale da 130 cavalli queste scendono a 19,6 Km/l. Il diesel da 100 cavalli consente di percorrere addirittura 25 Km/l, mentre con quello da 120 cavalli si sale a 27 Km/l.

I prezzi della Peugeot 2008 rispecchiano il posizionamento della vettura francese nel segmento dei crossover compatti. La versione base della Peugeot 2008 parte infatti da 18.050 euro, anche se è opportuno spendere qualcosa in più per dotare l’auto di cerchi in lega e non farla sembrare troppo povera. L’allestimento GT Line parte da 22.250 euro, mentre la versione maggiormente accessoriata, Crossway, ha un prezzo di 26.250 euro.

Peugeot 2008 Benzina Prezzo
2008 PureTech 1.2 82 CV S&S Active 18.050
2008 PureTech 1.2 82 CV S&S Style 18.900
2008 PureTech 1.2 82 CV S&S Allure 18.050
2008 PureTech Turbo 1.2 131 CV S&S Allure 21.850
2008 PureTech Turbo 1.2 131 CV S&S GT Line 22.850
2008 PureTech Turbo 1.2 131 CV S&S Black Matt 25.250
Peugeot 2008 Diesel Prezzo
2008 BlueHDi 1.6 100 CV S&S Active 20.650
2008 BlueHDi 1.6 100 CV S&S Style 21.500
2008 BlueHDi 1.6 100 CV S&S Allure 22.500
2008 BlueHDi 1.6 100 CV S&S GT Line 23.500
2008 BlueHDi 1.6 100 CV S&S Black Matt 25.900
2008 BlueHDi 1.6 120 CV EAT6 S&S Allure 24.550
2008 BlueHDi 1.6 120 CV EAT6 S&S GT Line 25.550
2008 BlueHDi 1.6 120 CV EAT6 S&S Crossway 27.650
2008 BlueHDi 1.6 120 CV EAT6 S&S Black Matt 27.950

peugeot 2008 usate
peugeot 2008 usate

Pubblicato il 23 March 2018
Condividi