Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Renault Captur: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Renault Captur: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Comprare & Vendere Recensioni Modelli
Pubblicato il 20 August 2019
Condividi
Renault Captur: comodo e compatto è il SUV per ogni occasione

Nell’affollato segmento dei SUV compatti, la Renault Captur recita la parte da protagonista grazie a delle dimensioni ideali che permettono di percorrere le vie cittadine senza particolari problemi, e ad una linea sinuosa e accattivante che cattura subito gli sguardi. In attesa del nuovo restyling della Renault Captur 2020, approfondiamo i dettagli e le caratteristiche del MY19.

Di seguito è possibile visionare la scheda tecnica della Renault Captur:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 350/1388 litri
 Alimentazioni Benzina / Diesel
 Classe Euro 6
 Cv/kW (da) da 90/66
 Prezzo (da) da 16.550 €

renault captur usate
renault captur usate

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motorizzazioni
 Configuratore
 Consumi
 Prezzo

La Renault Captur ha incontrato il gusto degli automobilisti italiani grazie a delle dimensioni compatte che la rendono un SUV ideale da utilizzare sia nella guida di tutti i giorni, sia in occasione di gite fuoriporta. La vettura francese riesce a racchiudere la comodità delle 5 porte in 412 metri di lunghezza, mentre la larghezza e l’altezza misurano rispettivamente 178 e 157 centimetri. La comodità dell’abitacolo è poi accompagnata da una buona capienza del bagagliaio di ben 377 litri con il divano posteriore in posizione e di 1235 litri con il divanetto abbattuto.

Il look del SUV compatto francese, Renault Captur, è senza dubbio l’elemento che colpisce maggiormente. Una linea che ammalia, e dei fianchi sinuosi sapientemente modellati dai designer della Casa della losanga, hanno fatto colpo sul pubblico italiano, conquistandolo immediatamente.

Il frontale

La zona frontale della Renault Captur è carica di personalità. Il muso spiovente è caratterizzato dal grande simbolo Renault al centro della mascherina, mentre i fari full led puntano la strada con uno sguardo affilato. Gli ulteriori elementi a led a forma di C posti ai lati del paraurti, ad abbracciare i fendinebbia, donano un ulteriore tocco di esclusività al SUV francese.

renault-captur-frontale

La fiancata

La parte laterale della Renault Captur è ugualmente ricca di fascino grazie ad un sapiente lavoro fatto sul design, creato dagli artisti della casa francese. I passaruota sono importanti e ben evidenziati dalla bombatura e la fiancata presenta un gioco di pieni e di vuoti che tende ad esaltare il posteriore del SUV compatto, così da accentuarne l’aggressività del look.

renault-captur-fiancata

Il posteriore

Il lato B della Renault Captur è dotato anch’esso di carattere. I fari posteriori sono piccoli e ben integrati nel portellone posteriore. Quest’ultimo, poi, presenta un gioco di linee sinuose che enfatizza lo spazio riservato alla targa, mentre un piccolo spoiler in corrispondenza della parte alta del lunotto conferisce un look ancora più sportivo.

Anche l’abitacolo rivela una particolare cura del design grazie anche all’utilizzo di alcune plastiche morbide al tatto, poste nella parte alta della plancia che contribuiscono ad aumentare la sensazione di benessere che si respira. Il cruscotto è incastonato in due palpebre dal look contemporaneo, mentre al centro della plancia è presente il display 7’’ touchscreen adesso compatibile con gli smartphone Android, tramite l’app Android Auto.

renault-captur-interni

La scelta di motori per la Renault Captur varia tra il benzina 0.9 tre cilindri e 90 CV di potenza, per passare poi al 1.2 da 120 CV, mentre tra i diesel abbiamo la versione da 1.5 litri declinato nelle due versioni da 90 e 110 CV con quest’ultimo che regala una coppia massima di 260 Nm a 1750 giri.

Le possibilità di configurare la Renault Captur sono numerose. L’allestimento base è denominato Zen e prevede di serie esclusivamente i cerchi in lega, mentre la versione Intens dispone di climatizzatore, retrovisori ripiegabili elettricamente, sensori di parcheggio posteriori e navigatore. Ben più ricco l’allestimento Bose che offre in aggiunta la telecamera posteriore, il radar per l’angolo cieco posteriore, i sensori di parcheggio anteriori e la chicca dei sedili in pelle. Identica dotazione di serie è prevista anche per l’allestimento Initiale Paris.

renault captur usate
renault captur usate

Per quanto riguarda i consumi della Renault Captur: con la versione da 0.9 si riescono a percorrere 100 km con 5,1 litri di benzina, mentre con l’1.2 la media sale a 5,5 litri. Con i motori diesel la differenza è minima tra l’1.5 da 90 CV e quello da 110. Il primo consente di percorre 100 Km con 3,6 litri, mentre con il secondo sono necessari 3,7 litri di gasolio.

I prezzi della Renault Captur riescono a conquistare diverse fasce di target. La versione base con motore benzina da 90 CV parte da 16.200 euro, mentre la versione maggiormente accessoriata con potenza da 120 CV costa circa diecimila euro in più. Tra i diesel, la versione di attacco parte da 18.200 euro, per arrivare fino ai 26.250 euro del top di gamma.

Renault Captur Benzina Prezzo
Captur TCe 12V 90 CV Life 0.9 16.550
Captur TCe 12V 90 CV Sport Edition 0.9 19.300
Captur TCe 12V 90 CV Sport Edition² 0.9 20.600

renault captur usate
renault captur usate

Renault Captur Diesel Prezzo
dCi 8V 90 CV Life 1.5 18.850
dCi 8V 90 CV Sport Edition 1.5 21.600
dCi 8V 90 CV Sport Edition² 1.5 22.900
dCi 8V 90 CV EDC Sport Edition 1.5 23.200
dCi 8V 90 CV EDC Sport Edition² 1.5 24.500
dCi 8V 90 CV EDC Energy Initiale Paris 1.5 28.500

 

Pubblicato il 20 August 2019
Condividi