Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Skoda Enyaq: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Skoda Enyaq: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Recensioni ModelliComprare & Vendere
Pubblicato il 12 November 2020
Condividi
La Skoda Enyaq colpisce per uno stile grintoso e per una autonomia elettrica fino a 510 Km.

La rivoluzione elettrica ha travolto anche Skoda. La Casa ceca, infatti, ha recentemente svelato la Skoda Enyaq, il primo modello 100 % elettrico basato sulla piattaforma MEB realizzata da Volkswagen,  che si aggiunge nell’ormai affollato segmento delle SUV a zero emissioni.

Di seguito ecco la scheda tecnica della Skoda Enyaq:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 585 litri
 Alimentazioni Elettrica
 Classe
 Cv/kW (da) 148/108
 Prezzo (da) 35.490 €
INDICE
 Dimensioni
 Interni
 Esterni
 Motorizzaizioni
 Autonomia
 Configuratore
 Consumi
 Prezzo

Grazie alla piattaforma MEB la Casa ceca è riuscita a realizzare un SUV elettrico dalle dimensioni importanti. La Skoda Enyaq, infatti, raggiunge quota 4 metri e 68 centimetri di lunghezza, mentre larghezza ed altezza misurano rispettivamente 187 e 161 cm. Il passo di 267,5 cm consente a cinque passeggeri di viaggiare comodamente.

Dimensioni
Lunghezza 4.680 mm
Larghezza 1.870 mm
Altezza 1.610 mm
Passo 2.675 mm

Al momento della presentazione ciò che ha immediatamente colpito della Skoda Enyaq è stato il design. Il centro stile della Casa è riuscito a realizzare un SUV dal grande carattere che ben si distingue dal linguaggio stilistico già visto sulle altre vetture in listino.

Il frontale del SUV elettrico è molto aggressivo grazie a una griglia di dimensioni XXL a sviluppo orizzontale cinta da fari affilati. Il paraurti sembra essere stato disegnato con l’accetta, tanti sono gli spigoli presenti, mentre la fiancata denota la parentela con la Volkswagen ID.4 per via dell’ondulazione della linea di cintura già presente sulla vettura tedesca. Il look deciso è presente anche nel posteriore dove spiccano i fari sottili che ben si integrano con un portellone imponente.

L’abitacolo della Skoda Enyaq è molto moderno e di chiara ispirazione Volkswagen. L’impostazione della plancia, infatti, è identica a quella vista sul SUV tedesco complice il piccolo virtual cockpit posto dietro il volante ed il monitor da 13’’ tramite il quale interagire con il sistema di infotainment SmartLink. Nel pieno rispetto della concezione “green”, gli interni della Skoda Enyaq adottano materiali sostenibili.

La grande novità presente sulla Skoda Enyaq è tutta sotto il cofano. Il SUV elettrico propone quattro differenti tipologie di potenza in grado di soddisfare ogni esigenza. La versione di partenza, denominata 50, offre un propulsore da 148 CV abbinato ad un pacco batterie da 55 kWh, mentre quella intermedia, denominata 60, offre 180 CV di potenza e batterie da 62 kWh. Si passa poi alla Skoda Enyaq 80 in grado di esprimere 204 CV per poi arrivare alla top di gamma, RS, capace di ben 306 cavalli.

In attesa che la Casa ceca renda disponibili i listini per il mercato italiano della Skoda Enyaq, possiamo anticipare come saranno sei gli allestimenti offerti per il SUV elettrico: Studio, Suite, Eco Suite, Lounge, Loft e Lodge.

Tra gli equipaggiamenti di serie, a seconda dell’allestimento, saranno presenti il climatizzatore bizona, il volante multifunzione in pelle, il sistema keyless, la radio digitale Dab, la connettività Smartlink per Android Auto, Apple CarPlay e Mirrorlink, i sensori di parcheggio, la retrocamera, il volante riscaldato e le levette al volante per selezionare l’intensità della frenata rigenerativa.

A richiesta è presente un head-up display disposto su due aree e dotato di realtà aumentata, mentre tra i vari ADAS si segnalano il Turn Assist per rilevare l’eventuale arrivo di veicoli durante la svolta a sinistra, il Travel Assist ed il Cruise Control adattivo.

Le tre tipologie di pacchi batterie proposte per la Skoda Enyaq offrono differenti valori di autonomia. Per la versione di partenza, con batterie da 55 kWh, è possibile percorrere sino a 340 Km, mentre sono 390 i Km di autonomia promessi per la versione con batterie da 62 kWh. La top di gamma, invece, consente di percorrere sino a 510 di Km con una ricarica e fino 460 Km qualora si opti per la versione a trazione integrale.

La Casa ceca non ha ancora comunicato i prezzi ufficiali della Skoda Enyaq per il mercato italiano. Stando a quanto appreso al momento della presentazione, il SUV elettrico partirà da circa 35.000 euro per arrivare a quota 46.000 per la versione 80. Le consegne della Skoda Enyaq inizieranno dalla primavera 2021.

Pubblicato il 12 November 2020
Condividi