Home \ Comprare & Vendere \ Acquisto Auto \ Auto elettriche: ecco i migliori modelli del 2019 2020

Auto elettriche: ecco i migliori modelli del 2019 2020

Comprare & VendereAcquisto Auto
Pubblicato il 9 December 2019
Condividi
Ecco le auto elettriche presenti sul mercato.

Le auto elettriche consentono percorrenze chilometriche sempre più elevate grazie a una maggiore autonomia e sono ormai diventate una seria alternativa ecologica da prendere in considerazione rispetto ad una vettura dotata di motore a benzina o diesel. A fronte di un prezzo di acquisto ancora impegnativo, le macchine elettriche garantiscono non solo un deciso risparmio a lungo termine, ma anche la possibilità di non dover sottostare ai blocchi della circolazione. Gli incentivi fino a 6.000 euro promessi dal governo Italiano per il 2019 potrebbero rendere finalmente conveniente l’acquisto di un’auto elettrica.

In questa guida alle auto elettriche 2019 vogliamo indicare le migliori vetture da prendere in considerazione, specificando i prezzi, le caratteristiche e le prestazioni di ognuna.

INDICE
Auto elettriche 2020
Auto elettriche 2019
Incentivi auto elettriche
Auto elettriche prezzi
Le migliori auto elettriche
SUV elettrici
Auto elettriche economiche
Autonomia auto elettriche

Se negli scorsi anni l’acquisto di auto elettriche poteva apparire rischioso, sia per l’autonomia ridotta dei modelli proposti in commercio che per il prezzo di acquisto decisamente elevato, oggi questa scelta può non sembrare così azzardata.

L’innovazione tecnologica dei vari costruttori ha permesso di creare modelli con batterie in grado di garantire un’autonomia anche di 600 Km, mentre il prezzo di acquisto si sta pian piano riducendo e può godere di sconti importanti grazie all’ecobonus governativo in vigore da marzo.

Nel corso dell’ultimo Salone di Francoforte, poi, quasi tutte le case costruttrici hanno presentato modelli dotati di motorizzazione elettrica, sia concept che vetture di serie. Vediamo quali sono le migliori offerte presenti sul mercato delle auto elettriche 2020.

  • Renault Zoe – L’ultima versione della Renault Zoe si propone sul mercato delle citycar elettriche non solo con un lieve restyling che rinnova l’immagine complessiva, ma anche con una autonomia decisamente maggiorata che adesso tocca i 390 Km grazie alla batteria da 52 kWh. Il listino prezzi parte da 25.700 euro per l’allestimento Flex.
  • Skoda Citigo elettrica – Pur nella continuità estetica, la Skoda Citigo e-iV rappresenta un’importante novità per la casa ceca, piazzando la Citigo come prima citycar del brand a montare una spina al posto del serbatoio. A muovere la piccola elettrica boema ci pensa un’unità elettrica da poco più di 60 kW, 83 CV per intenderci. Interessante è anche il dato relativo alla coppia massima, di 210 Nm e un’autonomia di ben 265km. Per i prezzi, si parte per la versione base da 20.000€ e sarà acquistabile da febbraio 2019.
  • Volvo XC40 elettrica – La Volvo XC40 elettrica è una delle auto elettriche 2020 che ha maggiormente stimolato la curiosità degli automobilisti. La Casa svedese, infatti, ha da poco svelato la prima vettura elettrica della sua storia ed ha puntato su un crossover dal design elegante e piacevole. La trazione integrale è garantita da due motori elettrici, uno per ogni asse, in grado di erogare una potenza complessiva di 408 cavalli, mentre l’autonomia dichiarata è di 400 Km nel ciclo WLTP grazie ad un pacco batterie da 78 kWh.
  • BMW iX3 – Grande è l’attesa tra le auto elettriche 2020 per la BMW iX3. Il SUV premium della Casa tedesca si presenta con uno stile tipicamente BMW ma si differenzia dagli altri modelli per un frontale privo di griglie di raffreddamento. Il motore elettrico della BMW iX3 garantisce al SUV tedesco una potenza di 230 CV, mentre l’autonomia dichiarata nel test WLTP è di ben 400 Km grazie ad una batteria da 70 kWh.
  • Fiat 500 e – Dopo varie indiscrezioni e smentite, la Fiat 500 e diventerà presto realtà. La citycar di FCA, infatti, sarà una delle nuove auto elettriche 2020 più attese sul mercato e segnerà il debutto del Gruppo nel mercato delle vetture a zero emissioni. Al momento non sono state rilasciate informazioni circa i dati tecnici del motore, ma è certo che la Fiat 500e nascerà su una nuova piattaforma destinata esclusivamente alle auto elettriche. Il lancio sul mercato dovrebbe avvenire in occasione del prossimo 4 luglio.
  • e-Twingo – La Casa francese ha deciso di anticipare di due anni il debutto sul mercato della Renault e-Twingo, vettura a zero emissioni che potrebbe sfruttare una piattaforma inedita nata dalla collaborazione con Nissan e Mitsubishi. Al momento non sono stati comunicati dettagli ufficiali, ma è probabile che la Renault e-Twingo venga svelata al prossimo Salone di Ginevra.
  • MX-30 – La Mazda MX-30 è la risposta della Casa giapponese ad un mercato di SUV elettrici che si sta affollando sempre di più. Presentata al recente Salone di Tokyo, la Mazda MX-30 presenta linee che richiamano quanto già visto sui modelli di recente produzione, anche se alcuni dettagli, come il frontale, possono non convincere al 100%. Interessante la soluzione di adottare portiere ad apertura controvento per accedere al divanetto posteriore. Il motore sincrono e-Skyactive dovrebbe garantire una potenza superiore ai 140 CV, mentre la batteria agli ioni di litio da 35,5 kWh garantisce una autonomia di 200 Km.
  • e-Up! – La Volkswagen e-Up! non si può certamente definire una novità auto elettriche 2020 dato che è presente nei listini della Casa tedesca già da qualche anno, ma la citycar a zero emissioni merita di essere considerata per svariate ragioni. Il prezzo di listino è stato ritoccato al ribasso ed ora parte, al netto di ecoincentivi, da 23.350 euro. L’autonomia della Volkswagen e-Up! è stata aumentata grazie alla nuova batteria da 32,3 kWh ed il dato promesso è adesso pari a 260 Km nel ciclo WLTP.

Il 2019 potrebbe essere l’anno di svolta per le auto elettriche: sia le tecnologie che il mercato sono ormai maturi. Ecco alcune delle novità più importanti nel mondo delle auto elettriche per il 2019.

  1. Audi e-tron – L’Audi e-tron è il primo SUV elettrico di casa Audi con più di 400 Km di autonomia. È il capostipite di una famiglia di veicoli 100% elettrici. Ha un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi, una velocità massima di 210 km/h, una potenza fino a 408 CV, un’autonomia: 400 Km e una batteria: 95 kWh + 150 kWh per la ricarica ultraveloce. Il prezzo? da 85.100 €.
  2. Volkswagen ID.3 – La nuova Volkswagen ID non è solo considerata un’auto elettrica, ma anche “neutra”. Per impatto neutro s’intende infatti anche l’opera di produzione s’intende 100% verdeVolkswagen raccomanda infatti di ricaricare le batterie dell’auto scegliendo energia frutto di fonti rinnovabili, magari da eolico o idroelettrico. La First edition dell’elettrica ID.3 costerà meno di 30.000 euro con 8 anni di garanzia e 160.000 km sulla batteria.
  3. Mini Cooper SE – La Mini Cooper SE è la prima di casa Mini ad avere motorizzazione completamente elettrica. La Mini Cooper elettrica dovrebbe quindi ereditare gran parte della tecnologia già messa a frutto dal Gruppo BMW con la compatta i3. L’unità elettrica è capace di sviluppare una potenza di 184 CV e 270 Nm di coppia massima, con un’accelerazione da 0 a 100 Km/h di circa 7 secondi e una velocità massima di 160 km/h. I prezzi della nuova Mini Cooper elettrica partono da 33.900€.
  4. Mercedes-Benz EQC – Il Mercedes EQ C è il primo SUV completamente elettrico di casa Mercedes con 450 km di autonomia. La nuova Mercedes-Benz EQC, dove EQ sta per “Electric Intelligence” fa parte di una famiglia in crescita di Mercedes-Benz a trazione puramente elettrica. Al Salone dell’Automobile di Parigi 2016 Mercedes-Benz presentò per la prima volta il suo nuovo brand di prodotti e tecnologie per la mobilità elettrica, EQ. Ora il primo SUV elettrico è pronto per fare il suo debutto sul mercato con un prezzo di partenza di 76.839 euro.
  5. Tesla Model Y – La Tesla Model Y è la nuova elettrica 2019 di casa Musk. L’attesissimo SUV in salsa compatta e ben più adatto alle strade italiane o d’Europa rispetto al mastodontico Tesla Model X. Esteticamente abbiamo quindi a che fare con la degna evoluzione del punto di partenza chiamato Tesla Model 3. Salendo a bordo si notano ad esempio gli stessi interni che avevamo già conosciuta sulla berlina. I prezzi della Model Y saranno al di sotto di 40 mila dollari.
  6. Opel Corsa Elettrica – È stata di recente presentata la nuova Opel Corsa con motorizzazione elettrica, già ordinabile online in allestimento First Edition a partire da 29.900 euro. L’auto sarà disponibile a partire da luglio 2020 con una dotazione di serie molto corposa. Fattore da non sottovalutare è la possibilità di possedere l’auto tramite noleggio a lungo termine, che sarà la scelta più sensata se si vuole possedere la nuova Opel Corsa-e. In seguito vi forniremo ulteriori dettagli.
  7. DS3 Crossback E-Tense – La DS3 Crossback è sicuramente una delle novità più interessanti del 2019. I prezzi delle DS3 Crossback partono da 39.600 euro per la motorizzazione elettrica base in allestimento So Chic.
  8. Porsche Taycan – Ultima novità nel mercato delle auto elettriche, è la sportiva Porsche Taycan di casa Porsche, una delle auto più attese dell’anno. La Porsche elettrica predispone di due motori elettrici sincroni a eccitazione permanente, che hanno una potenza combinata di oltre 600cv. Per quanto riguarda invece l’autonomia della Porsche Taycan, parliamo di oltre 530km con un singolo ciclo di carica. E i prezzi? 159.338 euro per la Taycan Turbo e 193.498 euro per la Taycan Turbo S.
  9. Peugeot e-208: altra novità nel mercato delle auto elettriche, è la versione elettrificata della francese 208. Per lei, oltre ad un completo restyling, sono presenti incentivi statali fino a 6.000€, una ricarica veloce e una guida scorrevole priva di scatti. La nuova 208 elettrica avrà un prezzo di partenza di 33.400€.

bottone-desktop-auto-ibridebottone-mobile-auto-ibride

È stata approvata la legge che prevede incentivi auto fino ai 6.000 euro per l’acquisto di auto nuove a partire dal primo marzo 2019. La legge prevede l’erogazione di un ecobonus in base al livello di emissioni della vettura stessa:  ibrida plug-inelettrica. Al contrario, per i modelli che inquinano di più ovvero diesel e benzina, verrà applicata un’ecotassa dai 1.100 ai 2.500 euro proporzionale al livello di emissioni delle vetture acquistate.

La manovra del governo quindi specifica che coloro che acquisteranno un veicolo nuovo tra il 2019 e il 2021 “saranno tenuti al pagamento di una imposta parametrata al numero di grammi di biossido di carbonio emessi dalla vettura stessa”. Al contrario, per coloro che nello stesso periodo compreranno un’auto elettrica o a basse emissioni, saranno previsti degli incentivi da un minimo di 1.500 a un massimo di 6.000 euro.

Le vetture che usufruiranno degli incentivi auto 2019 vengono distinte in due fasce, in base al valore delle emissioni:

  • Da 0 a 20 g/km di CO2 il bonus oscillerà tra 6.000 e 4.000 euro, a seconda che l’acquisto avvenga con o senza rottamazione.
  • Da 21 a 70 g/km di CO2 l’Ecobonus sarà compreso tra i 2.500 euro in caso di rottamazione, e i 1.500 euro senza rottamazione.

auto ecologiche usate
auto ecologiche usate

Il prezzo delle auto elettriche è ad oggi uno degli ostacoli maggiori alla loro diffusione, tanto che le macchine elettriche sono ancora considerate un prodotto di nicchia. La situazione sta leggermente cambiando e grazie ad un rapporto autonomia/prezzo finalmente soddisfacente, le vetture a batterie sono quasi pronte a conquistare le masse. Rimane pur sempre vero che le auto elettriche a meno di 30.000 euro restano veramente poche.

Se si prendono infatti i prezzi di listino della auto elettriche in commercio in Italia (allestimento base), risulta che il prezzo medio è di 45.000 euro. Ecco la classifica dei prezzi delle auto elettriche in Italia: l’auto elettrica più economica è la Smart ForTwo Coupé con un prezzo di partenza di 24.198€:

Listino prezzi auto elettriche Prezzo
Smart ForTwo da € 24.368
Smart ForFour da € 24.918
Renault Zoe da € 25.900
Peugeot iOn da € 28.301
Opel Corsa-e da € 29.900
Citroen C-Zero da € 30.891
Peugeot e-208 da € 33.400
Nissan Leaf da € 36.700
Hyundai Kona da € 38.300
DS3 Crossback da € 39.600
Hyundai Ioniq da € 38.250
BMW i3 da € 40.600
Volkswagen e-Golf da € 32.950
Tesla Model 3 da € 49.480
Mercedes-Benz EQC da € 76.839
Jaguar I-Pace da € 82.460
Audi e-tron da € 85.100
Tesla Model S da € 80.180
Tesla Model X da € 86.880
BMW i8 da € 165.400

Si può quindi capire come, per le auto elettriche, i prezzi non siano così esorbitanti come si può erroneamente pensare. Le varie case costruttrici che producono questa tipologia di vetture offrono una varietà di scelte adatte a tutte le tasche.

Abbiamo selezionato 5 tra le migliori auto elettriche 2019 attualmente in commercio. Qui di seguito la lista dettagliata:

Le migliori auto elettriche 2019 Prezzo
Smart ForFour da € 24.918
Nissan Leaf da € 36.700
BMW i3 da € 40.600
Volkswagen e-golf da € 32.950
Tesla Model 3 da € 49.480
  • Nissan Leaf – La prima opzione da prendere in considerazione è senza dubbio la Nissan Leaf, la migliore auto elettrica dell’anno: ha infatti vinto il premio come Best Electric Car ai ‘What Car? Awards 2018’ e il premio ‘World Green Car 2018′. La Nissan Leaf della casa giapponese è tornata sul mercato con un design totalmente rivoluzionato rispetto alla progenitrice. La nuova Nissan Leaf rientra nel segmento C ed è caratterizzata da una lunghezza di 4,48 m. e da una larghezza di 1,80 m. Ha una potenza di 110 Kw e grazie al pacco batterie agli ioni di litio da 40 kWh è in grado di percorrere 378 Km.

I prezzi partono da 36.700 euro per la versione base fino a 49.150 euro per la Tekna ProPilot Park.

nissan leaf usate
nissan leaf usate

  • DS3 Crossback E-Tense – Parliamo del crossover compatto dell’elegante casa francese DS Auto, quella che possiamo considerare come il brand di lusso di casa Citroen. Le dimensioni della DS3 Crossback sono davvero perfette per la guida cittadina, con una lunghezza di appena 412 cm, permettendo alla compatta francese di rientrare nel segmento dei B-SUV. La DS3 è elegante e compatta; è una vettura dal design ricercato e studiato, che rischia di coinvolgere un pubblico sempre più vasto, anche quello più giovane. Con le tre alimentazioni, prende una grossa fetta di mercato tra il motore benzina, quello diesel e, con una terza opzione elettrica targata DS3 Crossback elettrica anche se all’anagrafe il suo nome ufficiale è DS3 Crossaback E-Tense.

  • BMW i3 – Tra le migliori auto elettriche in commercio merita grande considerazione anche la BMW i3. La casa tedesca ha presentato da poco il modello rivisto della propria city car elettrica caratterizzata da numerosi elementi innovativi. L’abitacolo della i3, infatti, è realizzato in fibra di carbonio, mentre alcune parti delle portiere e del cruscotto sono composte da materiali riciclabili fino al 95% e derivano da fonti rinnovabili. In BMW si è prestata parecchia attenzione al comparto batterie. Le versioni attuali montano delle batterie da 94 Ah che garantiscono alla i3 una percorrenza di 220 Km oltre ad una accelerazione da 0 a 100 Km/h in 7,2 secondi.

Anche in questo caso i prezzi per acquistare la BMW i3 non sono proprio alla portata di tutti. Si parte infatti da 40.600 €.

  • Volkswagen e-Golf – Uno dei più celebri modelli Volkswagen è ora disponibile anche in versione totalmente elettrica, ecco presentata la Volkswagen e-Golf. La e-Golf è stata sicuramente una delle sorprese più apprezzate dagli appassionati di auto sportive. Il design è quello classico della nuova Golf, caratterizzato dal profilo anteriore aerodinamico ed aggressivo.  Il motore elettrico della nuova e-Golf è sorprendentemente potente, con i suoi 136 cavalli. Lo scatto da 0 a 100 Km/h avviene in soli 9,6 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata a 150 Km/h. Molto buona la durata della batteria, che garantisce un’autonomia di circa 300 Km, prima di una sosta obbligata per la ricarica (che è possibile effettuare anche nel garage di casa). Prezzi a partire da 32.950 €.

  • Tesla Model 3 – La casa fondata dal geniale Elon Musk sta cercando di rivoluzionare il mondo dell’automobile con scelte controcorrente. Dopo aver introdotto nel mercato la Model S e la Model X, la Tesla vuole adesso imporsi tra le migliori auto elettriche in commercio con la Tesla Model 3. Sarà possibile scegliere tra numerose varianti relativamente al pacco batterie. Si parte dalla versione base da 50kWh sino alla versione più performante da 75 kWh e l’autonomia promessa da Elon Musk dovrebbe essere di 345 Km con uno scatto da 0 a 100 Km/h in sei secondi. Tutta questa innovazione si pagherà cara. I prezzi per portarsi a casa la Model 3 partono da 49.480 €.

Ha fatto il suo debutto il 1° marzo, il primo SUV elettrico Jaguar, la Jaguar I-Pace, che ha quasi 500 km di autonomia, grazie ai due motori elettrici che erogano 400 CV in totale e una coppia massima di 696 Nm.

Durante il Salone di Ginevra 2019, la I-Pace è stata eletta come Auto dell’anno agli “European Car of the Year Awards 2019”. Le prestazioni sono molto buone: accelera da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi. Le batterie auto elettriche si ricaricano all’80% in soli 45 minuti con corrente continua da 100 Kw o in alternativa in 10 ore con il wall box di casa.

La tecnologia è al massimo: sistemi di guida assistita avanzati, due schermi touch e connessione wifi 4G. I prezzi partono da 82.460 euro e arrivano ai 96.760 euro. La Jaguar I-Pace è sicuramente uno dei miglior SUV elettrici 2019.

Altra novità nel mercato dei SUV elettrici, è la nuova Mercedes-Benz EQC, dove EQ sta per “Electric Intelligence” fa parte di una famiglia in crescita di Mercedes-Benz a trazione puramente elettrica. Venne presentata per la prima volta il suo nuovo brand di prodotti e tecnologie per la mobilità elettrica, EQ. In attesa di dettagli, date uno sguardo alla recensione.

Infine, come già citato in precedenza, uno dei pochi SUV elettrici presenti sul mercato è l’Audi e-tron, novità assoluta della casa dei quattro anelli, che è stata lanciata sul mercato con un prezzo di listino che parte da 83.930€.

Come abbiamo detto, quando si parla di auto elettriche, il maggiore scoglio da superare riguarda il prezzo di acquisto, ma grazie alla continua evoluzione tecnologica è possibile trovare nei listini dei modelli di auto elettriche con un prezzo accessibile. Se siete interessati all’acquisto di un’auto con motorizzazione green, scoprite qui tutti i modelli accessibili di auto elettriche economiche.

Auto elettriche economiche Prezzo
Skoda Citigo-e iV da 22.300€
Smart ForTwo da 24.368 €
Renault ZOE da 25.900 €
Peugeot iOn da 28.301 €
Nuova Opel Corsa-e da 29.900 €

bottone-desktop-auto-ibride
bottone-mobile-auto-ibride

Autonomia auto elettriche

Quali sono le auto elettriche 2019 con più autonomia? Ecco le 5 auto elettriche in commercio in Italia con maggiore autonomia:

Autonomia auto elettriche Autonomia (KM) Prezzo
Tesla Model S 610 Km da € 80.180
Tesla Model X 505 Km da € 86.680
Jaguar i-Pace 470 Km da € 82.460
Mercedes EQC 445 Km da € 76.839
Nissan Leaf 385 Km da € 36.700

 

Pubblicato il 9 December 2019
Condividi