Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Jeep Compass: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Jeep Compass: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Comprare & Vendere Recensioni Modelli
Pubblicato il 20 April 2018
Condividi
Jeep Compass: il SUV compatto e sportivo adatto alla guida in città

Nell’affollato mercato dei SUV compatti la Jeep Compass recita un ruolo da protagonista. La sorellina della Grand Cherokee, infatti, porta in dote tutto lo stile maschio della Casa americana, racchiuso in dimensioni contenute che la rendono adatta anche all’uso cittadino.

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motorizzazioni
 Configuratore
 Consumi
 Prezzo

Sono proprio le dimensioni della Jeep Compass uno dei punti forti del SUV americano. Nata sul pianale allungato della Jeep Renegade, la Jeep Compass rientra perfettamente negli standard del segmento C, grazie ad una lunghezza di 439 centimetri, una larghezza di 1, 87 metri ed una larghezza di 165 centimetri. Grazie a queste misure l’abitabilità interna è decisamente buona, mentre la capienza del bagagliaio non è delle migliori, solamente 368 litri.

jeep compass usate
 width=

Il look della Jeep Compass compie un deciso passo avanti rispetto alla precedente generazione del SUV americano. Le forme muscolose, la mascherina imponente, i fari sottili, sono solo alcuni degli elementi traslati dalla più grande Jeep Cherokee che ben sono stati adattati alla Jeep Compass.

Il frontale

La parte anteriore della Jeep Compass è caratterizzata dalla mascherina a 7 feritoie, vero e proprio marchio di fabbrica di Casa Jeep, ai cui lati sono presenti i gruppi ottici sottili, affilati e perfettamente integrati nel design frontale. Imponente il cofano motore con la zona centrale rialzata, a mostrare tutta la mascolinità della Jeep Compass.

La fiancata

La zona laterale della Jeep Compass presenta ulteriori tratti distintivi. I passaruota, infatti, hanno un design squadrato che colpisce immediatamente e si differenzia da tutte le concorrenti. L’altezza da terra è maggiore rispetto alle altre vetture di pari categoria, quindi occorre scegliere dei cerchi adeguati per evitare l’antiestetico effetto vuoto. La linea di cintura alta sottolinea una finestratura importante. La stessa, inoltre, è evidenziata da una cornice cromata presente solo nella parte superiore, mentre il terzo elemento si caratterizza per l’inclinazione in prossimità della coda della vettura.

jeep-compass-fiancata

Il posteriore

La zona posteriore della Jeep Compass è imponente come il resto della vettura e presenta un particolare gioco di design, creato dalla cornice cromata dei finestrini che, dalla zona superiore degli stessi, scende ad abbracciare la parte inferiore del lunotto posteriore. I fari presentano uno sviluppo orizzontale ben integrato con il portellone, mentre la zona dove è presente la targa è più incassata rispetto al resto della lamiera e regala un piacevole gioco di pieni e vuoti che snellisce il “lato B” della Jeep Compass.

L’abitacolo della Jeep Compass presenta uno stile piuttosto classico, con una plancia lineare al centro della quale è presente lo schermo (da 7’’ di serie o 8,4’’ optional) dal quale comandare l’infotainment della vettura, mentre nel cruscotto è presente un display di 7 pollici tra contachilometri e contagiri che fornisce tutte le informazioni di base.

jeep-compass-interni

Numerosi i vani portaoggetti presenti a bordo, anche se non sono refrigerati, mentre sono presenti sia le prese USB che quelle a 230 Volt. L’abitabilità è discreta anche per cinque persone ed i sedili anteriori possono essere regolati in altezza e nello schienale, tramite leve.

jeep-compass-sedili

La Jeep Compass punta tutto sui motori diesel piuttosto che su quelli a benzina. Nei listini infatti, è presente una sola versione benzina, il 1.4 MultiAir da 140 CV abbinato esclusivamente alla trazione anteriore e a un cambio manuale a sei marce. Mentre tra i motori diesel si può scegliere tra il 1.6 MJT da 120 CV, abbinato al cambio manuale e alla trazione anteriore, oppure il 2.0 MJT, declinato nelle due versioni da 140 CV e 170 CV, entrambe abbinate alla trazione integrale.

jeep compass usate
jeep compass usate

Sono ben sei gli allestimenti tra cui scegliere per personalizzare la propria Jeep Compass. La versione base è la Sport e prevede una buona dotazione di serie con aria condizionata, bluetooth, cerchi in lega, controllo di trazione e cruise control, mentre la versione Longitude offre di serie anche i fendinebbia.

Identica la dotazione di partenza per i due allestimenti definiti Business e Night Eagle, i quali includono nel prezzo di partenza, oltre alla dotazione descritta sopra, anche il navigatore satellitare. L’allestimento Limited prevede invece di serie l’antifurto e non il navigatore, mentre il Limited Winter regala nel prezzo di partenza la chicca dei sedili in pelle.

Ulteriore versione lanciata di recente è la Jeep Compass Trailhawk, definita come la versione più estrema e sportiva dell’intera gamma. Un autentico SUV Jeep dotato di una dotazione specifica per la guida off-road che ne fa il nuovo punto di riferimento del segmento. Tra le dotazioni spicca il sistema Jeep Active Drive Low che potenzia ulteriormente il Jeep Active Drive.

Contestualmente al debutto della versione Trailhawk viene lanciata la gamma 2019 di Compass che si rinnova proponendo una nuova livrea Sting Gray, nuovi motori diesel e benzina omologati E6D-Temp e un aggiornamento dei sistemi di Infotainment.

Arriva negli showroom Jeep la nuova Compass Trailhawk

Per quel che riguarda i consumi della Jeep Compass è normale suggerire le motorizzazioni diesel a chi sceglie una vettura di questo tipo. Con il benzina 1.4 da 140 CV, infatti, i consumi dichiarati sono di 16,1 Km/l che scendono a 14,5 nella versione da 170 CV, mentre il diesel 1.6 da 120 CV promette 22,7 Km/l di percorrenza. Il valore scende a 19,2 con il motore 2.0 da 140 CV, abbinato alla trazione integrale e peggiora sino a 17,5 Km/l nella versione da 170 CV, sempre abbinato alle quattro ruote motrici.

I prezzi della Jeep Compass sono in linea con quelli delle vetture concorrenti. La versione Sport con il motore a benzina 1.4 parte da 25.000 euro, mentre servono 1.500 euro in più per portarsi a casa la Jeep Compass in allestimento Longitude, sempre con motore benzina.

Più costose le versioni meglio accessoriate. Per la Limited, sempre con il motore benzina 1.4, si parte da 36.500 euro, mentre per l’analoga versione diesel 2.0 e trazione integrale, il prezzo di partenza è di 37.750 euro.

Jeep Compass Benzina Prezzo
Compass 1.4 MultiAir 2WD Sport 140 CV 25.900
Compass 1.4 MultiAir 2WD Longitude 140 CV 27.900
Compass 1.4 MultiAir 2WD Business 140 CV 29.400
Compass 1.4 MultiAir 2WD Night Eagle 140 CV 29.400
Compass 1.4 MultiAir 2WD Limited 140 CV 31.150
Compass 1.4 MultiAir 170 aut.4WD Limited 170 CV 37.400

jeep compass usate
jeep compass usate

Jeep Compass Diesel Prezzo
Compass 1.6 Mjt II 2WD Sport 120 CV 26.900
Compass 1.6 Mjt II 2WD Limited Naked 120 CV 27.500
Compass 1.6 Mjt II 2WD Longitude 120 CV 28.900
Compass 1.6 Mjt II 2WD Night Eagle 120 CV 30.400
Compass 1.6 Mjt II 2WD Business 120 CV 30.400
Compass 1.6 Mjt II 2WD Limited Winter 120 CV 31.650
Compass 1.6 Mjt II 2WD Limited 120 CV 32.150
Compass 2.0 Mjt II 4WD Longitude 140 CV 33.400
Compass 2.0 Mjt II 4WD Night Eagle 140 CV 34.900
Compass 2.0 Mjt II 4WD Business 140 CV 34.900
Compass 2.0 Mjt II 4WD Limited 140 CV 36.650
Compass 2.0 Mjt II aut. 4WD Longitude 140 CV 35.400
Compass 2.0 Mjt II aut. 4WD Business 140 CV 36.900
Compass 2.0 Mjt II aut. 4WD Night Eagle 140 CV 36.900
Compass 2.0 Mjt II aut. 4WD Lim. Winter 140 CV 38.650
Compass 2.0 Mjt II 170 aut. 4WD Limited 170 CV 40.650
Compass 2.0 Mjt II 170 aut. 4WD Trailhawk 41.150

 

Pubblicato il 20 April 2018
Condividi