Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Mercedes Classe B: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Mercedes Classe B: prezzo, dimensioni e caratteristiche

Comprare & Vendere Recensioni Modelli
Pubblicato il 19 October 2018
Condividi
Abitabilità aumentata ed elevata tecnologia: ecco la Mercedes Classe B.

Il recente Salone di Parigi ha visto numerose novità svelate dai vari costruttori. Una delle case più attive è stata senza dubbio la Mercedes che, in terra transalpina, ha svelato al mondo la Mercedes Classe B. La nuova monovolume tedesca ha abbandonato il design poco convincente della precedente generazione per abbracciare uno stile che si ispira pienamente alla Classe A, oltre ad avere contenuti tecnologici estremamente evoluti.

INDICE
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motorizzazioni
 Configuratore
 Consumi
 Prezzo

L’abitabilità della Mercedes Classe B è aumentata grazie ad un passo maggiorato che misura adesso due metri e settantadue centimetri, mentre l’altezza è stata ridotta rispetto al modello precedente grazie ad un design del frontale e del tetto rivisto a tutto vantaggio dell’aerodinamica. Interessante anche la capienza del bagagliaio pari a 455 litri con il divano posteriore in posizione che diventano 1540 con il divanetto reclinato.

mercedes classe b usate
mercedes classe b usate

Ciò che più colpisce del design della Mercedes Classe B è il look in linea con le ultime vetture della Casa tedesca. Il frontale ha subito una trasformazione notevole ed adotta adesso uno stile simile a quello della Classe A con fari sottili ed affilati che abbracciano la grande mascherina dove al centro spicca il logo della Stella a tre punte.

La fiancata è particolarmente pulita, con un linea di cintura alta e linee morbide, mentre i montanti anteriori si fanno notare per una pulizia notevole nella congiunzione tra cofano e tetto. Il retro è forse la parte meno convincente a causa di una fanaleria a sviluppo orizzontale che si inserisce nel portellone e non regala una personalità accentuata alla vettura tedesca.

Se gli esterni della Mercedes Classe B si fanno subito notare, non sono da meno gli interni. L’abitacolo è stato completamente ridisegnato ed è palesemente ispirato a quello della Classe A. Il guidatore è seduto 90 millimetri più in alto rispetto alla “sorella” minore, mentre la plancia presenta il doppio display digitale a tutta larghezza oltre alle bocchette di aerazione di richiamo aeronautico. Presente il sistema di infotainment Mbux dotato di assistente virtuale comandabile a voce.

La Casa tedesca ha svelato al Salone di Parigi le motorizzazioni che adotterà la Mercedes Classe B. I motori benzina  4 cilindri saranno il 1.3 turbo declinato nelle versioni da 136 e 163 cavalli, mentre tra i diesel la scelta varia tra il 1.5 da 116 CV ed il nuovo 2.0 nelle varianti da 150 e 190 CV.

mercedes classe b usate
mercedes classe b usate

Il costruttore tedesco non ha ancora annunciato gli allestimenti disponibili per la Mercedes Classe B, ma sono previsti optional da top di classe quali i fari full led e i Multibeam led, sedili climatizzati con funzione massaggio Multicontour e funzione Energizing, oltre alla possibilità di avere il doppio display nella versione da 10,25 pollici e l’head-up display. Di serie su tutte le vetture la frenata automatica.

I consumi dichiarati per la Mercedes Classe B al Salone di Parigi variano dai 5,4-5,6 l/100 km per i propulsori a benzina, per scendere a 4,1-4,4 l/100 km  del diesel 1.5, mentre per il 2.0  sono stati dichiarati consumi compresi tra 4,2 e 4,5 l/100 km.

La Casa tedesca non ha comunicato ancora i prezzi per la Mercedes Classe B, ma questi dovrebbero partire da circa 25.000 euro per essere così in linea con la diretta rivale la BMW Serie 2 Active Tourer.

mercedes classe b usate
mercedes classe b usate

 

Pubblicato il 19 October 2018
Condividi