Home \ Comprare & Vendere \ Vendita Auto \ Vendita auto tra privati: ecco la guida passo passo

Vendita auto tra privati: ecco la guida passo passo

Vendita AutoComprare & Vendere
Pubblicato il 26 June 2020
Condividi
Leggi la nostra guida per vendere al meglio la tua usata.

Vendere un’auto usata è sempre un momento molto delicato per ogni automobilista. Numerosi, infatti, sono i passaggi da seguire per effettuare la vendita in tutta tranquillità senza rischiare spiacevoli sorprese.

Seguendo scrupolosamente le indicazioni fornite in questa guida avrete la possibilità di separarvi dalla vostra auto usata senza commettere alcun errore.

Ecco i passaggi necessari per vendere un’auto usata in modo semplice e veloce:

  • Stabilire il prezzo
  • Fotografare l’auto
  • Compravendita auto tra privati: il pagamento
  • Atto di vendita ed autentica delle firme
  • Pratiche per la vendita auto usata
INDICE
 Stabilire il prezzo
Fotografare l’auto
 Il pagamento
 Atto di vendita
 Pratiche per la vendita

Il primo passo da compiere nella compravendita auto tra privati è quello di stabilire il prezzo corretto. Stabilire un importo eccessivamente elevato, infatti, allontanerà subito i potenziali acquirenti e per questo motivo è sempre bene fare un confronto con i centinaia di siti dedicati dove poter controllare i prezzi di mercato in base all’anno di immatricolazione, i chilometri percorsi e le condizioni generali. Ricordate poi che sarà possibile chiedere un prezzo maggiore qualora sia presente una documentazione impeccabile completa anche di tutte le ricevute relative ai tagliandi sia della manutenzione ordinaria che straordinaria così da poter ripercorre la storia dell’auto.

Una volta stabilito il corretto prezzo di vendita per poter vendere una macchina usata è fondamentale pubblicare un annuncio che sia il più completo possibile. Ovviamente mettere a disposizione dei potenziali acquirenti un buon numero di foto è un passo imprescindibile perché in questo modo si potrà accrescere la curiosità rispetto ad un annuncio privo di immagini. Prima di procedere a fotografare l’auto prendetevi del tempo per ripulirla sia all’esterno che all’interno così da far sembrare la vettura appena uscita dal concessionario e cercate di valorizzare i punti di forza del vostro mezzo.

ACQUISTARE UN’AUTO USATA: SCARICA LA CHECKLIST

In questa guida su come vendere un’auto usata non si può poi non prestare particolare attenzione al momento del pagamento. Questo è il momento più delicato dell’intera trattativa perché il venditore deve fidarsi del metodo scelto dall’acquirente che, nella maggior parte dei casi, sarà quello con assegno circolare. Una volta ricevuto l’assegno recatevi immediatamente in banca per incassarlo e se tutto procederà regolarmente potrete consegnare le chiavi ed i documenti della vettura all’acquirente.

Per dare validità alla compravendita auto tra privati sarà necessario che le due parti redigano un atto di vendita, cioè il documento che attesta l’avvenuta vendita di un autovettura all’interno del quale sono riportati gli estremi di identificazione del venditore e dell’acquirente e la somma versata per l’acquisto dell’auto. Successivamente sarà poi necessario autenticare le firme di entrambi i soggetti e questa pratica potrà essere espletata presso i funzionari degli Uffici Provinciali dell’ACI che gestisce il P.R.A., presso notai, funzionari della Motorizzazione Civile, funzionari degli uffici comunali o titolari degli studi di consulenza automobilistica aderenti allo sportello telematico. Se l’autentica delle firme sarà effettuata presso i funzionari della Motorizzazione Civile sarà obbligatorio procedere al passaggio di proprietà contestualmente, mentre negli altri casi questo passaggio potrà essere effettuato entro 60 giorni dall’avvenuta autentica.

Una ulteriore pratica da effettuare per completare la vendita auto privato a privato è quella inerente il passaggio di proprietà che si dovrà effettuare presso uno Sportello Telematico dell’Automobilista così da ottenere immediatamente il rilascio dei documenti e l’aggiornamento automatico degli archivi del Pubblico Registro Automobilistico e della Motorizzazione Civile. Fondamentale sarà l’indicazione del numero di targa dell’auto oggetto della compravendita per verificare l’intestatario della vettura e avere la certezza che il passaggio di proprietà risulti correttamente effettuato.

GUARDA I NOSTRI VIDEO CON FJONA

Cose da sapere

Come si vende un’auto usata

Per vendere un’auto usata in modo facile e veloce basta seguire alcuni semplici passaggi: stabilire il prezzo, fotografare l’auto per inserire le foto nell’annuncio,  accordarsi per la forma di pagamento, procedere con atto di vendita e autentica delle firme e infine procedere con il passaggio di proprietà.

Come si stabilisce il prezzo di un’auto usata?

Per stabilire il prezzo corretto di un’auto usata è opportuno fare un confronto con i centinaia di siti dedicati dove poter controllare i prezzi di mercato in base all’anno di immatricolazione, i chilometri percorsi e le condizioni generali. Sarà possibile chiedere un prezzo maggiore qualora sia presente una documentazione impeccabile.

Dove si autenticano le firme per l’atto di vendita?

Questa pratica può essere espletata presso i funzionari degli Uffici Provinciali dell’ACI che gestisce il P.R.A., oppure presso notai, funzionari della Motorizzazione Civile, funzionari degli uffici comunali o titolari degli studi di consulenza automobilistica aderenti allo sportello telematico.

Come si registra il passaggio di proprietà dell’auto?

il passaggio di proprietà si effettua presso uno Sportello Telematico dell’Automobilista così da ottenere immediatamente il rilascio dei documenti e l’aggiornamento automatico degli archivi del Pubblico Registro Automobilistico e della Motorizzazione Civile.

Pubblicato il 26 June 2020
Condividi