Sviluppata a partire della Serie 3 presentata nel 2012, la BMW Serie 4 ricomprende le versioni coupé e cabrio della berlina dalla quale deriva. La serie 3 è sempre stata disponibile in altre configurazioni, ma è con questo modello che le versioni più sportive guadagnano una denominazione propria, oltre che un'articolazione di veicoli più completa: la BMW Serie 4, infatti, presenta 3 tipologie di modelli, ovvero coupé, 2 o 4 porte, e cabriolet.

Cerca la tua prossima BMW Serie 4

Search icon
Marca e Modello

Annunci più rilevanti per BMW Serie 4

  • BMW  420d  Coupé Msport MHybrid noleggio lungo termine
    € 531 al mese
    BMW 420d Coupé Msport MHybrid noleggio lungo termine
    Montecatini-Terme (PT)
  • BMW Serie 4 420i Coupé Sport
    € 650 al mese
    BMW Serie 4 420i Coupé Sport
    Roma (RM)
  • BMW Serie 4 420d Cabrio Luxury
    € 800 al mese
    BMW Serie 4 420d Cabrio Luxury
    Desenzano del Garda (BS)
  • BMW  M4 COMPETITION 510 CV
    € 1.350 al mese
    BMW M4 COMPETITION 510 CV
    Casoria (NA)
  • BMW Serie 4 M4 Coupé NOLEGGIO LUNGO TERMINE
    € 1.590 al mese
    BMW Serie 4 M4 Coupé NOLEGGIO LUNGO TERMINE
    Milano (MI)
  • Bmw m4
    € 1.690 al mese
    Bmw m4
    Milano (MI)
  • BMW 418  d Gran Coupe Modern 143cv auto
    € 14.900
    BMW 418 d Gran Coupe Modern 143cv auto
    Oristano (OR)
  • BMW - Serie 4 Coupè - 420d
    € 15.500
    BMW - Serie 4 Coupè - 420d
    Telgate (BG)
  • BMW 420 d Coupé Luxury Autom.
    € 16.250
    BMW 420 d Coupé Luxury Autom.
    Abano Terme (PD)
  • BMW Serie 4 430i Cabrio Advantage
    € 16.500
    BMW Serie 4 430i Cabrio Advantage
    Grumello del Monte (BG)

Svelata al Salone di Detroit del 2012, la BMW Serie 4 introduce la sostanziale novità delle 4 porte su carrozzerie coupé, come già fatto dalla casa bavarese con la serie 6. Il design, saldamente imparentato con la berlina, è comunque ben più sportivo e personale, potendo contare su altezze ridotte, carreggiate maggiorate e frontale più affilato, oltre che naturalmente per l'assenza delle cornici intorno ai finestrini. L'insieme è dinamico e grintoso. Il listino delle BMW Serie 4 in vendita è dunque articolato attraverso 3 modelli dal carattere differente: la coupé 2 porte, la 4 porte denominata Gran Coupé, e la cabriolet con tetto in lamiera che si ripiega automaticamente nel vano bagagli.

Motori e soluzioni tecniche sono ovviamente mutuati dalla berlina, ma la BMW Serie 4 mantiene nelle sue tre versioni un comportamento peculiare ed una spiccata indole sportiva. Alla base dei listini si posizionano le versioni diesel 418, dotate di un propulsore 2.0 spinto da 150 cavalli. Ben più prestante il motore d'accesso alimentato a benzina, l'inedito 2.0 da 252 cavalli. Chi cerca potenze ancora superiori, come da tradizione, non ha che l'imbarazzo della scelta, potendo scegliere tra motori a diversa alimentazione con cavallerie mai avare. In particolare, il propulsore di punta è quello che equipaggia la coupé 2 porte nella versione M4 GTS, capace di 500 cavalli, sufficienti a far accelerare la vettura da 0 a 100 in 3,8 secondi. Inoltre, su quasi tutte le versioni è possibile optare per la trazione integrale xDrive, in grado di scaricare a terra in maggior sicurezza la potenza disponibile. Anche gli interni riprendono i temi stilistici inaugurati dalla berlina: tra le novità di queste BMW Serie 4 nuove, si segnala il rinnovato comando iDrive, già visto sulla prestigiosa Serie 6.

A distanziarsi maggiormente dalla berlina è l'abitabilità posteriore della BMW Serie 4: al posto del divano troviamo due posti singoli, dimensionati per passeggeri non troppo alti. A dispetto della linea sportiva, è la volumetria del bagagliaio a non deludere, almeno per le due versioni coupé, mentre risulta appena sufficiente quello dell'affascinante cabriolet. Dotazioni, finiture, motori e prestazioni sono in linea con la tradizione del marchio, il che si riflette ovviamente sui listini, sostanzialmente più cari di quelli della Serie 3. Ciò vale in particolar modo per la cabrio, il cui sofisticato sistema del tetto ripiegabile in lamiera ha costi di produzione significativi. Le BMW Serie 4 usate possono comunque rappresentare una soluzione per chi voglia risparmiare qualcosa, per quanto il progetto recente e la diffusione limitata rendano non semplice la ricerca.

Articoli che ti potrebbero interessare

Altri suggerimenti per la tua ricerca