Home \ Comprare & Vendere \ Acquisto Auto \ Audi A3 Sedan: le novità in arrivo

Audi A3 Sedan: le novità in arrivo

Comprare & VendereAcquisto Auto
Pubblicato il 19 May 2020
Condividi
La nuova Audi A3 Sedan riesce ad unire sportività ed eleganza grazie ad un design davvero bene eseguito

Le berline compatte 3 volumi possono ancora avere successo sul mercato? Secondo Audi sì. La Casa tedesca, dopo aver svelato nelle scorse settimane la splendida Audi A3 Hatchback, ha mostrato al mondo la variante 3 volumi, l’Audi A3 Sedan. Scopriamone i dettagli.

INDICE
 Audi A3 Sedan: interni
Audi A3 Sedan: restyling?
Audi A3 Sedan: prezzo
Audi A3 Sedan: consumo
Audi A3 Sedan: difetti

Prima di analizzare le novità del design della carrozzeria è opportuno soffermarsi sullo splendido abitacolo della nuova Audi A3 Sedan 2020.

Aprendo la portiera ed accomodandosi al posto di guida si viene proiettati in un concentrato di tecnologia e raffinatezza.

Ciò che colpisce immediatamente è il design completamente rinnovato ed in stile Lamborghini della plancia. Ai lati del virtual cockpit, infatti, spiccano in posizione rialzata le due bocchette di aerazione esagonali dedicate al conducente e separate nettamente dal design lineare ed essenziale degli interni.

Al centro della plancia, poi, è stato posizionato l’ampio monitor da 10,1 pollici riservato al sistema di infotainment.

Tra le dotazioni di serie previste, ed in grado di arricchire ulteriormente l’Audi A3 Sedan  troviamo nella versione di partenza le ruote in lega di 17”, i fari a led, il cruscotto digitale e il regolatore di velocità adattativo, mentre nell’allestimento Business è incluso nel prezzo di partenza il climatizzatore automatico, il navigatore satellitare ed i sensori di parcheggio posteriori.

Salendo di livello, l’allestimento Business Advanced offre cerchi in lega di 18”, sistema di ausilio al parcheggio e soglie d’accesso in alluminio, mentre l’S line edition presenta dettagli racing per la carrozzeria, l’assetto sportivo e il sistema per scegliere la modalità di guida.

Quando si parla della nuova Audi A3 Sedan 2020 è bene chiarire come questa vettura non sia un restyling della precedente generazione ma un’auto completamente nuova.

Basta leggere la scheda tecnica per notare subito un notevole aumento delle dimensioni rispetto alla serie precedente. La lunghezza del corpo vettura è cresciuta di 4 centimetri e fa segnare adesso quota 4 metri e mezzo, mentre la larghezza è aumentata di 20 mm.

Se non ci si vuole basare solo sui freddi numeri, allora è possibile scorgere le differenze tra la precedente e l’attuale generazione dell’Audi A3 Sedan ammirando il design degli esterni.

Le linee sono ancora più affilate a cominciare dal frontale dove non può mancare l’imponente calandra single frame ai cui lati spiccano fari appuntiti che donano un look ancora più aggressivo, mentre sul cofano è presente una inedita doppia nervatura centrale.

Decisamente muscolosa la fiancata dove i designer del centro stile hanno deciso di evidenziare notevolmente i passaruota così da aumentare l’immagine sportiva dell’Audi A3 Sedan, mentre il posteriore presenta una coda ben integrata con le linee del montante C che non rovina affatto l’immagine complessiva.

La Casa tedesca ha recentemente comunicato il prezzo dell’Audi A3 Sedan. La tre volumi di Ingolstadt arriverà nella nostre concessionarie nel terzo trimestre del 2020 ed i prezzi partiranno da 31.400 euro per la versione 35 TFSI con il motore turbo benzina 1.5 da 150 CV.

Per la 35 TFSI S tronic, munita del cambio automatico doppia friziona a 7 rapporti e del mild-hybrid da 48 Volt si parte invece da 33.600 euro, mentre serviranno almeno 36.500 euro per la 35 TDI S tronic con il turbo diesel 2.0 da 150 CV.

Non avendo ancora messo le mani sull’Audi A3 Sedan possiamo soltanto fidarci dei dati comunicati dalla Casa in merito ai consumi.

Se non si vuole optare per la versione diesel, magari perché le percorrenze chilometriche annue non sono importanti, si può prendere in considerazione la versione mild-hybrid da 48 Volt. Il motore 1.5 TFSI unito all’unità elettrica è in grado di esprimere la potenza complessiva di 150 CV e di ridurre i consumi di circa 0,4 litri ogni 100 km rispetto ad un classico motore termico.

E’ ancora presto per poter parlare di difetti della nuova Audi A3 Sedan 2020 dato che è stata svelata da pochissimo tempo. Forse l’unica critica che si può muovere alla Casa tedesca è quella di non aver previsto già al lancio una motorizzazione plug-in hybrid, ma siamo certi che questa lacuna verrà presto colmata.

Pubblicato il 19 May 2020
Condividi