Home \ Comprare & Vendere \ Recensioni Modelli \ Audi A4: prezzo, dimensioni e scheda tecnica

Audi A4: prezzo, dimensioni e scheda tecnica

Comprare & VendereRecensioni Modelli
Pubblicato il 29 May 2022
Condividi
Design sportivo, gamma motori rinnovata e tecnologia al top.

Sebbene il segmento delle berline e delle familiari sembri destinato ad un ruolo sempre più marginale, in favore di SUV e crossover che popolano sempre di più il mercato, l’Audi punta ancora molto sul modello Audi A4 che sin dall’anno della presentazione, risalente al 1994, ha saputo conquistare il mercato automobilistico. Con il restyling del 2019 della quinta generazione, Audi ha rinnovato la A4 sotto tutti i punti di vista, donandole non solo un design più sportivo ma introducendo i motori mild-hybrid, metano e la maggior parte della tecnologia a disposizione. Le propulsioni arrivano addirittura fino ai 450 CV.

Ecco la scheda tecnica dell’Audi A4:

 Scheda Tecnica
 Numero posti 5
 Bagagliaio 480/1.495
 Alimentazioni Benzina / Mild-Hybrid / Metano
 Classe Euro 6D-Temp
 Cv/kW (da) 150/110
 Prezzo (da) 47.250 €

 

INDICE
 Novità 2022
 Dimensioni
 Esterni
 Interni
 Motori
 Consumi
 Allestimenti
 Perché comprarla
 Prezzi

Rispetto ai modelli più performanti attualmente in commercio, nel terzo trimestre 2022, Audi A4 diventerà ancora più sportiva grazie ai pacchetti Competition Pack e Competition Pack Plus, abbinabili a RS4 Avant. Le dotazioni aggiuntive del primo pacchetto riguardano innanzitutto messa a punto ed elettronica, promettendo 10 km/h in più e 2 decimi di secondo in meno nello scatto da 0 a 100 km/h. Il piacere di guida viene esaltato da Competition Pack grazie allo scarico RS Plus con peso diminuito di 8 kg e terminali nero opaco, l’ampliamento dei limiti di velocità a 290 km/h e l’inedito software di gestione del motore, del cambio, dell’ABS e dei differenziali centrale enposteriore.

RS 4 Avant riesce così a bruciare lo “0-100” in soli 3,9 secondi. A queste modifiche tecniche si affianca un equipaggiamento più fornito, che include i cerchi in lega da 20″ nero Phantom con finitura a specchio, i loghi esterni neri, il pacchetto Design RS rosso e i fari Matrix Led. L’abitacolo si arricchisce invece con gli interni in pelle Nappa e microfibra Dinamica, la riduzione dei materiali fonoassorbenti e il sistema che proietta la firma RS all’apertura delle portiere. Sempre su richiesta i freni carboceramici e i pneumatici Pirelli P Zero Corsa.

Il pacchetto superiore, Competition Pack Plus, spinge ancora più in là la sportività dell’assetto di RS4, utilizzando un nuovo sistema a ghiera regolabile capace di ridurre l’altezza da terra fino a 20 mm, abbinato ad un rapporto di sterzo più diretto (13,1:1), a molle e barre antirollio dedicate e agli ammortizzatori a tre regolazioni.

Le dimensioni della A4 sedan sono in linea con quelle delle vetture del Segmento D. La lunghezza di 4,76 metri, la larghezza di 1,85, l’altezza di 1,43 e il passo di 2,82 metri garantiscono un’ottima abitabilità all’interno della vettura, anche per i passeggeri che occupano il divanetto posteriore. La variante station wagon, denominata Avant ,presenta le stesse dimensioni della berlina.

Dimensioni
Lunghezza 4.730 mm
Larghezza 1.840 mm
Altezza 1.430 mm
Passo 2.820 mm

audi a4 usate
audi a4 usate

Rispetto alla versione precedente, il restyling della Audi A4 ha portato con sé diverse novità dal punto di vista estetico che garantiscono un impatto visivo più sportivo. Partendo dalla zona frontale, si nota subito una dimensione maggiore della griglia single frame e i gruppi ottici full Led di serie.

La fiancata è caratterizzata da una nervatura, leggermente ribassata, che si distende tra i due passaruota più muscolosi che donano un aspetto più aggressivo. Poche le modifiche nella parte posteriore che presenta i classici fanali allungati lungo il portellone e nuove linee orizzontali marcate che mettono in risalto l’impronta della larghezza su strada.

L’abitacolo della Audi A4 si distingue per materiali pregiati e rifiniture di ottima qualità che mantengono alto il classico livello di comfort dei modelli premium della Casa dei Quattro Anelli.

Rispetto al modello pre-restyling, il sistema infotainment è stato impreziosito con la nuova tecnologia MMI Plus con display touch da 10,1 pollici che garantisce una maggior facilità nell’uso grazie ad un’interfaccia grafica semplificata. A questo si può aggiungere il cruscotto completamente digitale con l’optional Audi virtual cockpit.

Una delle maggiori novità introdotte con il restyling della quinta generazione è la capacità di Audi A4 di dialogare anche con le infrastrutture attraverso la tecnologia Car-to-X. Grazie a questo, la berlina tedesca è in grado di trasmettere informazioni al conducente anche sullo stato dei semafori, in modo da adattare la velocità e favorire la classica “onda verde”.

La Audi A4 viene offerta con un’ampia gamma di motorizzazioni a listino con tre differenti tipi di alimentazione: diesel e benzina. Per quanto riguarda i diesel, Audi mette a disposizione anche dei powertrain con sistema mild hybrid da 12V tra cui il 2.0 TDI (30 TDI) da 136 cavalli, il 2.0 TDI (35 TDI) da 163 cavalli. e il 40 TDI da 190. Invece, il V6 3.0 TDI del 50 TDI da 286 cavalli è abbinato al sistema MHEV più potente da 48V. I propulsori a benzina 35 TFSI, 40 TFSI e 45 TFSI sono tutti da 2 litri e sono abbinati ad un sistema Mild Hybrid con generatore/starter. Le potenze in questo caso variano dai 150 ai 265 cavalli.

Solo per Avant, è poi disponibile la variante g-tron, dotata di TFSI da 2 litri a metano, che garantisce una potenza massima di 170 CV.

La versione ancora più potente S4 è equipaggiata con il V6 TDI accoppiato ad un sistema mild hybrid a 48V per una potenza complessiva di 341 cavalli. La più performante fra tutte, infine, è la versione equipaggiata con il V6 TFSI da 2,9 litri, in grado di erogare 450 CV.

In base al tipo di motore, Audi offre anche la trazione integrale quattro e i cambi automatici S tronic a 7 rapporti o tiptronic a 8 rapporti.

I consumi della familiare tedesca variano sensibilmente a seconda della motorizzazione scelta.

Partendo dai propulsori mild hybrid a benzina, il valore varia dai 7,1 l/100 km della 35 TFSI con cambio automatico S tronic agli 8,0 l/100 km del 45 TFSI quattro S tronic. Con le motorizzazioni diesel, il consumo di carburante si riduce parecchio e varia dai 5,4 l/100 km della 30 TDI S tronic ai 7,2 l/100 km della 50 TDI Quattro. Con la carrozzeria station wagon i valori crescono leggermente per l’aumento della massa della vettura. G-Tron, infatti, disponibile solo su quest’ultima, consuma 7,4 l/100km, nonostante il motore a metano.

S4 TDI, invece, con i suoi 341 CV, arriva a consumare fino a 7,2 l/100km di carburante, mentre RS4 Avant da 450 CV consuma 10,1 litri di benzina ogni 100 km.

Mettendo da parte A4 allroad quattro e la RS4 Avant, che hanno dotazioni specifiche – rispettivamente più votate al fuoristrada e più sportive – nonché le varianti S4, offerte anche in configurazione Sport Attitude, la Audi A4 viene proposta a listino in 4 diversi allestimenti:

• Base: la versione entry level offre una ricca dotazione di serie.
• Business: con maggiore tecnologia di bordo.
• Business Advanced: con più comfort e un infotainment più evoluto.
• S line: la variante dal carattere più sportivo.

Base: Radio MMI plus con predisposizione al sistema di navigazione MMI plus attivabile tramite Functions On Demand, Display a colori MMI touch da 10,1” con risoluzione 1.540×720, Sistema di informazioni per il conducente con display monocromatico da 5”, Audi music interface con 1 presa USB-A e 1 presa USB-C entrambe con funzione dati e ricarica, Interfaccia Bluetooth (vivavoce e streaming audio), Cerchi in lega di alluminio 7,5 J x 17 a 10 razze, Proiettori anteriori in tecnologia LED, Mancorrenti al tetto neri (per Avant), Inserti in vernice diamantata grigio argento, Sistema d’informazioni per il conducente con display monocromatico da 5″ ad alta risoluzione, Audi pre sense city.

Business: Pacchetto assistenza Tour che Include: Adaptive cruise control / assistente al traffico (Traffic jam assist) / Audi active lane assist / riconoscimento della segnaletica (QR9) / Assistente agli ostacoli (collision avoid assist) /Assistente alla svolta (turn assist), Sistema di informazioni per il conducente con display a colori e programma di efficienza integrato con display a colori da 7″ ad alta risoluzione, Sistema di navigazione MMI plus con MMI touch che aggiunge le seguenti funzionalità e caratteristiche rispetto a MMI radio plus: sistema di navigazione ad alta risoluzione con display da 10.1” (con risoluzione 1540×720), sistema di informazioni per il conducente con display a colori da 7”, Aggiornamento mappe lifetime, Mappe 3D map con raffigurazione punti di interesse e city models, Volante multifunzionale plus in pelle a 3 razze con design specifico Q e tecnologia “hands on detection”, Dispositivo di assistenza per proiettori abbaglianti, Sistema di ausilio al parcheggio plus

Business Advanced: Audi virtual cockpit plus, Quadro strumenti full HD da 12,3” con 3 visualizzazioni, “classic”, “dynamic” e “sport”., Mancorrenti al tetto in alluminio anodizzato (per Avant), Pacchetto esterno lucido, Griglia radiatore in nero titanio lucido con listelli in alluminio opaco, Prese d’aria laterali anteriori in nero titanio opaco con inserti in alluminio opaco, Diffusore posteriore in nero titanio opaco con listello orizzontale in alluminio opaco, Cerchi in lega di alluminio 7,5 J x 17 con design dinamico a 5 razze, Climatizzatore automatico comfort a 3 zone.

S line: Volante multifunzionale plus in pelle a 3 razze, Griglia radiatore in nero titanio lucido a nido d’ape, Prese d’aria in nero opaco con inserto in alluminio opaco, Spoiler anteriore in tinta carrozzeria, Listelli sottoporta anteriori in alluminio, illuminati con logo S, Diffusore specifico S line in nero titanio opaco con listello orizzontale in alluminio opaco e inserto a nido d’ape nero opaco – Logo S line ai parafanghi anteriori, Assetto sportivo, Sedili rivestiti in tessuto System, Sedili anteriori sportivi, Cerchi in lega di alluminio 8J x 18 a 5 razze a Y , Assetto sportivo e abbassamento delle sospensioni di 23 mm.

  • Qualità percepita: la cura nelle finiture e nel montaggio dei vari componenti ha pochi paragoni sul mercato.
  • Piacere di guida: soprattutto con le dotazioni dedicate, questa berlina si muove agile vanta uno sterzo preciso e reattivo.
  • Motori: le alternative abbondano, ma anche le versioni d’accesso 35 TFSI e 30 TDI se la cavano bene.

Di seguito ecco indicati i prezzi della Audi A4, relativi alla gamma Sedan, aggiornati a maggio 2022. Considerando che per Avant, ovvero la versione Station Wagon, il sovrapprezzo è di 1,400 €, riportiamo di seguito per ogni motorizzazione il prezzo di partenza:

Audi A4 Sedan Benzina mild-hybrid Prezzo (da)
35 TFSI S tronic 150 CV 47.250 €
40 TFSI S tronic 190 CV 51.300 €
45 TFSI quattro S tronic 245 CV 58.000 €
Audi A4 Sedan Diesel mild-hybrid Prezzo (da)
30 TDI S tronic 136 CV 48.850 €
35 TDI S tronic 163 CV 50.800 €
40 TDI S tronic 190 CV 51.950 €
50 TDI quattro tiptronic 286 CV 60.500 €
S4 TDI 341 CV 81.400 €
Audi A4 Avant Metano Prezzo (da)
40 g-tron S tronic 170 CV 52.900 €
Audi RS4 Avant Benzina Prezzo (da)
RS4 Avant 450 CV 98.600 €

La presenza dell’Audi A4 sul mercato già da qualche anno vi permette di trovare sul sito automobile.it molte occasioni di usate, nuove e a Km0.

audi a4 usate
audi a4 usate

 

 

Pubblicato il 29 May 2022
Condividi