Home \ Comprare & Vendere \ Acquisto Auto \ Acquisto auto da concessionario: ecco cosa fare prima di concludere l’affare

Acquisto auto da concessionario: ecco cosa fare prima di concludere l’affare

Acquisto AutoComprare & Vendere
Pubblicato il 7 September 2020
Condividi
Test drive, offerta, contratto… ecco i passi da seguire.

L’acquisto di un’auto da un concessionario è un momento importante nella vita di ogni automobilista ed è fondamentale seguire con attenzione alcuni passaggi. Iniziamo dicendo che, prima di recarti all’autosalone, devi già aver capito quale vettura puoi permetterti e devi aver fatto un’accurata valutazione dell’auto. Successivamente sarà fondamentale effettuare un test drive, discutere dell’allestimento, aprire la fase delle trattative per il prezzo, verificare le condizioni del finanziamento. Supponiamo tu abbia trovato così la macchina perfetta: solo a questo punto puoi procedere con l’acquisto dell’auto nuova o usata da concessionario.

Ecco tutti i passaggi da fare prima di concludere l’acquisto di un’auto al concessionario:

  • Test Drive
  • Offerta di acquisto
  • La firma del contratto
  • L’assicurazione
  • La registrazione dell’auto
  • Il passaggio di proprietà
  • Mettiti alla guida della tua nuova auto
INDICE
Test drive
Offerta di acquisto
Firma del contratto
Assicurazione
Registrazione dell’auto
Passaggio di proprietà
Mettiti alla guida della tua nuova auto

Hai scelto l’auto e il concessionario presso il quale acquistarla dopo aver effettuato delle ricerche online, e hai preso un appuntamento grazie alle info di contatto presenti sul sito. Adesso è il momento di fare sul serio. Dato che hai già preventivamente fatto tutte le ricerche del caso, sai in anticipo ciò che la nuova auto può offrirti. Prima di procedere all’acquisto dell’auto dal concessionario, effettua un test drive. Questo ti consentirà di verificare su strada le caratteristiche del modello desiderato e di accertarti di aver fatto la scelta giusta. Ricordati sempre che un test drive è soltanto una prova e non ti vincolerà all’acquisto dell’auto nuova.

Data l’attuale emergenza da Coronavirus tieni a mente che per effettuare un test drive sarà fondamentale prendere un appuntamento col concessionario così da poterti mettere al volante di una vettura perfettamente sanificata.

Il concessionario ti ha dato tutte le informazioni sull’automobile che hai provato, ti ha evidenziato le sue caratteristiche e i vantaggi, e adesso sta per illustrarti le varie opzioni di prezzo. È giunto il momento di negoziare! Scava nei dettagli e assicurati di aver chiesto tutto su sconti e promozioni disponibili. Leggi con attenzione l’offerta del concessionario e controlla quali sconti sono stati messi nero su bianco. Se nella trattativa stai inserendo la tua vecchia auto, evidenziane i punti forti. Il concessionario si riserverà di valutare il prezzo con l’ausilio di uno specialista, ma ricorda che questa cifra è negoziabile.

Una volta che avrai trovato l’accordo sul prezzo, dovrai incontrare il responsabile dei finanziamenti e dei prodotti assicurativi della concessionaria. Questa è una fase nella quale dovrai prendere delle decisioni importanti dato che ti saranno prospettati servizi aggiuntivi, come ad esempio l’estensione di garanzia. Leggi con attenzione tutto quello che ti verrà offerto, ma ricorda che non sarai obbligato ad acquistare questi servizi extra. Tuttavia, se dovessi essere interessato, potrai aggiungerli al prezzo finale di acquisto e inserirli nel totale del finanziamento.

Leggi con attenzione il contratto di acquisto dell’auto nuova o usata da concessionario. Dovrà indicare il prezzo, gli optional e i pacchetti, i costi di preparazione e trasporto, i costi del finanziamento, nonché la rata mensile da corrispondere con i relativi interessi. Ricordati che una volta sottoscritto il contratto, sarai vincolato a rispettarlo. Questo è anche il momento in cui potrai chiedere un finanziamento. Per sapere se la tua richiesta di acquisto di un’auto da un concessionario sarà accettata, potranno servire da pochi minuti sino a un paio di giorni, a meno che tu non abbia deciso di pagare in contanti o abbia già chiesto un prestito a una banca.

Nel caso ti stia accingendo a comprare un’auto usata da un concessionario ricordati sempre di far mettere nero su bianco la clausola relativa alla garanzia annuale per gli eventuali vizi della vettura.

Dopo aver incontrato il responsabile dei finanziamenti e dei prodotti assicurativi della concessionaria, dovrai contattare la tua compagnia assicurativa comunicando il numero di targa della tua nuova auto per stipulare una nuova polizza. La compagnia ti invierà un documento assicurativo provvisorio che ti consentirà di poter guidare su strada. Senza questo certificato non potrai assolutamente circolare.

Oltre al certificato dell’assicurazione, sarà fondamentale essere in possesso di ulteriori documenti per l’acquisto di un’auto nuova da un concessionario. La registrazione dell’auto sarà effettuata dal concessionario e, nella maggior parte dei casi, dovrai pagare un costo ulteriore per la registrazione delle targhe. In alcune ipotesi potrai ricevere un certificato di circolazione provvisorio e potrebbero esser necessari circa dieci giorni di tempo prima di ottenere le targhe definitive.

Quando si acquista un’auto usata, è necessario autenticare la firma del venditore sull’atto di vendita e entro sessanta giorni bisogna registrare il passaggio di proprietà  all’ufficio provinciale dell’ACI – PRA (Pubblico Registro automobilistico). Se vuoi sapere quanto costa il passaggio di proprietà  e come è possibile risparmiare, puoi leggere il nostro approfondimento “Come risparmiare per il passaggio di proprietà dell’auto”.

Una volta che tutte le formalità burocratiche saranno adempiute e il finanziamento sarà accettato, sarai finalmente proprietario della tua nuova auto. Il responsabile vendite della concessionaria ti condurrà al veicolo spiegandoti il funzionamento dei vari dispositivi, illustrandoti gli optional che hai scelto e mostrandoti il libretto di uso e manutenzione. Ricordati poi di farti rilasciare la fattura dell’acquisto auto usata dal concessionario, documento fondamentale per far valere i termini della garanzia annuale e certificare l’effettivo pagamento della vettura. Adesso puoi finalmente metterti alla guida!

Pubblicato il 7 September 2020
Condividi