Home \ Comprare & Vendere \ Acquisto Auto \ Novità Toyota 2019: gli ultimi modelli della casa giapponese

Novità Toyota 2019: gli ultimi modelli della casa giapponese

Comprare & Vendere Acquisto Auto
Pubblicato il 5 November 2018
Condividi
Motori, design e tecnologia nei nuovi modelli della casa giapponese per il 2019.

Molte sono le novità Toyota 2019 pronte ad entrare nei listini per rinnovare un parco auto sempre all’avanguardia, perciò in questa guida andremo ad analizzarle singolarmente. Tra i marchi giapponesi di auto capaci di imporsi al di fuori dai confini nazionali e conquistare una grande fetta di appassionati anche in Italia, Toyota la fa da padrona.

Le vetture nipponiche, infatti, sono sempre più numerose sulle strade di tutti i giorni grazie a un mix di design e tecnologia che ha fatto innamorare milioni di automobilisti. Tra i modelli Toyota più apprezzati dal pubblico italiano non si può non parlare della della Yaris, della Aygo, ma anche delle versioni ibride, aspetto su cui la casa giapponese ha sempre creduto fermamente.

INDICE
 Auto ibride Toyota
 Toyota elettrica
 Toyota Corolla
 Toyota Aygo
 Toyota Yaris
 Toyota Supra
 Toyota RAV4
 Toyota Prius
 Toyota Verso

Una delle peculiarità della casa giapponese è quella di aver reso ibridi quasi tutti i modelli presenti in listino. Con la sigla “Hybrid” si indicano infatti i modelli Toyota ibridi, dotati cioè di propulsione a benzina ed elettrica. Si parte dalla piccola Yaris, per poi passare dal SUV compatto C-HR sino ad arrivare allo storico RAV-4, capostipite del concetto di Sport Urban Vehicle.

auto ibride usate
auto ibride usate

L’innovazione per la casa giapponese non è una novità, ma accanto alle vetture ibride manca una Toyota elettrica nei listini. Si provvederà a colmare questa lacuna nei prossimi anni. Al termine del 2017 i vertici dell’azienda hanno annunciato un piano di investimenti da 13 miliardi di dollari per lanciare entro il 2030, 10 nuovi veicoli elettrici. L’obiettivo per Toyota è quello di vendere le auto elettriche in un primo momento in Cina, per poi estendersi in Giappone, India, Stati Uniti ed Europa.

auto elettriche
auto elettriche

Una delle novità Toyota 2019 che ha già fatto parlare di sè è la Corolla, per il ritorno ad un nome che ha segnato in modo profondo la storia della casa giapponese.

La Toyota Corolla è stata recentemente presentata al Salone di Parigi e si pone come erede della Auris. Il costruttore nipponico ha deciso di tornare ad utilizzare un nome iconico per il brand del Sol Levante e di puntare su uno stile riconoscibile al primo sguardo.

Il frontale si caratterizza per fari dal design estremamente affilato abbinati ad una griglia dalle dimensioni decisamente generose, e lo stesso look viene ripreso anche per la fanaleria posteriore a “boomerang” che dona ulteriore grinta alla vettura.

Estremamente pulito l’abitacolo. La plancia, infatti, presenta un grande monitor dedicato all’infotainment da 8 pollici al di sotto del quale sono posizionati i comandi del condizionatore, così da rendere essenziale e minimalista il look degli interni.

Fiore all’occhiello della Toyota Corolla sono i motori. La casa giapponese propone due propulsori ibridi, il primo basato sul quattro cilindri 1.8 della Toyota Prius in grado di esprimere 122 cavalli di potenza, mentre il secondo sfrutta il nuovo quattro cilindri 2.0 decisamente più prestante che regala 180 CV ed è in grado di funzionare in modalità esclusivamente elettrica, fino alla velocità di 115 km/h.

Oltre alla versione berlina, la Toyota Corolla sarà disponibile anche come station wagon. La denominazione completa è Toyota Corolla Touring Sports, e questa tipologia di vettura si caratterizza per le dimensioni maggiori rispetto alla cinque porte, ben 29 centimetri in più di lunghezza, e una abitabilità interna da record.

Quattro gli allestimenti indicati nel listino della Toyota Corolla: Active, Business, Style e Lounge. La versione base è in vendita ad un prezzo di partenza di 27.300 euro, mentre per la top di gamma si parte da 33.850 euro.

 

toyota corolla usate
toyota corolla usate

La casa giapponese ha presentato al pubblico internazionale anche il restyling della nuova Toyota Aygo 2019. La citycar nipponica, nata sulla piattaforma condivisa con Peugeot e Citroën, mantiene il caratteristico design a “X” del frontale, ma sotto i fari anteriori sono presenti adesso due piccole prese d’aria che conferiscono un look maggiormente aggressivo. I fari sono adesso dotati di luci diurne a led, mentre quelli posteriori hanno subito un leggero ritocco per adeguarsi al nuovo disegno dell’anteriore.

Per la nuova Toyota Aygo 2019 il restyling presenta anche novità all’interno con tessuti più pregiati, nuove combinazioni di colori e inedite tonalità di illuminazione dell’abitacolo. Il motore è il classico 1.0 da tre cilindri e 72 cavalli di potenza con consumi migliorati grazie all’affinamento aerodinamico e al sistema start and stop.

Rinnovata la gamma di allestimenti disponibili nel listino della Toyota Aygo che adesso prevede le versioni denominate x-business, x-play, x-wave, x-cite, x-clusiv, x-wave o, x-fun, x-cool. Il prezzo di partenza della citycar giapponese è di 11.950 euro.

toyota aygo usate
toyota aygo usate

Anche il best seller della casa giapponese si è rifatto il trucco per togliere qualche ruga e attrarre ancora molti acquirenti. Stiamo parlando della nuova Toyota Yaris 2019 che adesso si presenta con un frontale caratterizzato da una griglia trapezoidale dalle dimensioni decisamente generose e fari anteriori più aggressivi ma non molto differenti dalla generazione precedente. Il cambiamento maggiore si avverte nella zona posteriore dove i gruppi ottici sono adesso orizzontali e terminano nella parte dedicata al portellone, ricordando vagamente quanto già visto su alcune vetture del marchio Ford.

Gli interni si rinnovano leggermente e la caratteristica principale è data dallo schermo centrale da 4,2 pollici, ma la vera novità si trova sotto il cofano.

Le versioni a benzina sono proposte sia con il 1.0 tre cilindri da 72 cavalli che con il 1.5 4 cilindri in grado di erogare 111 CV, mentre quelle ibride si basano proprio su quest’ultimo propulsore ed offrono 101 cavalli di potenza.

Numerosi gli allestimenti disponibili: Cool, Active e Lounge per i modelli alimentati a benzina e GR-S, Style, Trend “Red Edition”, Trend “White Edition”, Trend “Blue Edition e Trend “Bronze Edition” per le versioni ibride. I prezzi della Toyota Yaris partono da 14.500 euro.

 

bottone-desktop-toyota-yaris
bottone-mobile-toyota-yaris

Le novità Toyota 2019 non finiscono qui. Tra le vetture più attese c’è sicuramente la nuova Toyota Supra 2019, erede di un’auto che ha lasciato il segno tra gli appassionati duri e puri del marchio giapponese.

Lo stile è stato svelato ufficialmente in occasione del Salone di Detroit ed ha mostrato linee morbide e sinuose con un frontale caratterizzato da fari affilati ed un aspetto reso ancora più cattivo dalle numerose aperture presenti nel paraurti dedicate al raffreddamento delle componenti meccaniche, mentre la fiancata colpisce per l’andamento sinuoso del passaruota posteriore e la forma a goccia del tetto che si unisce sapientemente con la coda.

Decisamente moderni gli interni dove spicca sia il virtual cockpit, configurabile secondo i desideri del conducente, che il monitor da 8,8’’ posizionato al centro della plancia tramite il quale comandare l’infotainment della vettura.

Il progetto della nuova Toyota Supra 2019 è stato sviluppato dalla Casa giapponese in collaborazione con la BMW e questo ha comportato l’adozione di un propulsore sei cilindri in linea da tre litri turbo, capace di sviluppare circa 340 cavalli di potenza che, abbinati ad un cambio con paddle al volante a 8 marce e ad un peso ridotto, sono in grado di regalare grandi emozioni alla guida ed una velocità massima superiore a 250 Km/H.

La Toyota Supra sarà proposta sul mercato italiano in un unico allestimento, denominato Premium, che porta in dote il differenziale autobloccante, le sospensioni adattive variabili ed i cerchi in lega da 19 pollici con impianto frenate altamente performante. Il prezzo di partenza della coupé giapponese è di 67.900 euro.

La quinta generazione della Toyota RAV 4 ha stupito per le sue linee audaci fatte di tagli netti e dimensioni certamente muscolose.

Il frontale spicca per personalità, grazie all’ampia calandra esagonale e ai fari a led dal design affilato, mentre la fiancata presenta dei passaruota squadrati che sottolineano le vocazioni off road del SUV nipponico.

Più tradizionale, invece, il design del posteriore dove i fari a sviluppo orizzontale si integrano molto bene con l’ampio portellone.

Ben curato l’abitacolo della RAV 4 grazie all’utilizzo di materiali piacevoli al tatto ed accostamenti tra le plastiche che appagano la vista, e lo schermo dell’infotainment che sbuca dal centro della plancia ha grandezze che variano tra i 7 e gli 8 pollici.

Particolarità della Toyota RAV 4 è la gamma motori disponibile esclusivamente in versione ibrida. Il motore benzina 4 cilindri da 2.5 litri è infatti abbinato ad una unità elettrica ed offre 218 CV di potenza nella versione a due ruote motrici e 222 cavalli in quella a trazione integrale.

Active, Style e Lounge sono i tre allestimenti disponibili nel listino, mentre il prezzo di partenza della Toyota RAV 4 è fissato in 34.550 euro.

toyota rav 4 usate
toyota rav 4 usate

Un’altra novità Toyota 2019 riguarda uno dei modelli simbolo della Casa giapponese, la nuova Toyota Prius. La vettura ibrida, giunta alla quarta generazione, non ha ricevuto la stessa accoglienza dei modelli che l’hanno preceduta, ed in Casa Toyota hanno così pensato di rinfrescare il design.

Il muso presenta adesso una fanaleria sottile ed affilata che punta decisa verso il centro, mentre il cofano anteriore è molto movimentato e ricco di nervature che donano dinamismo all’insieme. La fiancata colpisce per le misure ridotto del muso e per una coda decisamente ben evidenziata che si congiunge in modo sapiente alle linee digradanti del tetto, mentre il posteriore ha un aspetto futuristico, merito dei fari a “boomerang” congiunti da uno spoiler che divide in due la parte bassa del lunotto.

In listino è presente un solo allestimento, denominato Lounge, ed il prezzo di partenza per questa versione della Toyota Prius è di 34.750 euro.

Le novità Toyota 2019 andranno ad impattare anche nel settore delle monovolume con la nuova Toyota Verso 2019. Sono ancora poche le indiscrezioni riguardo il design della vettura, ma la possibilità di configurare l’abitacolo sia con 5 che con 7 posti sembra essere scontata, anche se l’ultima fila di sedili sarà ideale per passeggeri dalle taglie ridotte. Sulla Verso, si vocifera della presenza di due motori benzina disponibili, il 1.6 da 130 cavalli ed il 1.8 da 145, ed un diesel 1.6 da 108 CV di potenza.

toyota verso usate
toyota verso usate

 

 

Pubblicato il 5 November 2018
Condividi