Home \ Comprare & Vendere \ Acquisto Auto \ Auto Dacia: ecco i migliori modelli ed il listino prezzi 2019

Auto Dacia: ecco i migliori modelli ed il listino prezzi 2019

Comprare & Vendere Acquisto Auto
Pubblicato il 8 August 2019
Condividi
Le auto Dacia sono la scelta ideale per chi è alla ricerca di una vettura nuova che non costi una fortuna. I prezzi di partenza sono davvero interessanti…

Può un costruttore rumeno avere successo nel mercato automobilistico italiano? Se il nome è Dacia la risposta è certamente sì. Le auto Dacia hanno riscontrato il favore di quella fascia di mercato alla ricerca di vetture affidabili e dal prezzo abbordabile. La meccanica Renault, proprietaria per il 51% del marchio rumeno, è sinonimo di qualità. Scopriamo i modelli migliori.

INDICE
 Auto Dacia: Duster
 Auto Dacia: prezzi
 Auto Dacia: Sandero
 Modelli Auto Dacia

Una della auto Dacia di maggiore successo nel nostro mercato è senza dubbio la Duster. Il crossover della Casa rumena è riuscito a coniugare una linea molto piacevole ad un prezzo di acquisto particolarmente invitante. La formula si è rivelata azzeccata e le auto Dacia Duster si vedono circolare in gran numero sulle nostre strade.

Il design della Dacia Duster è molto ben equilibrato. Il frontale vanta un muso imponente dove spiccano fari e mascherina dal look tridimensionale che donano un bel carattere alla vettura. La fiancata, così come si conviene ad un crossover urbano, presenta dei passaruota ben marcati, mentre al posteriore i fari dal disegno squadrato richiamano vagamente alla memoria quanto già visto sulla Jeep Renegade.

Gli interni della auto Dacia Duster sono semplici, quasi essenziali, ma assolutamente non spartani. Le plastiche sono sì rigide ma non deludono al tatto, mentre al centro della plancia, a seconda degli allestimenti, è presente il monitor dedicato all’infotainment.

La gamma motori della Duster è piuttosto ampia ed in grado di soddisfare ogni tipologia di richiesta. Tra i benzina si parte dal 1.3 litri declinato nelle due versioni da 131 e 150 cavalli, per poi passare al 1.6 litri da 114 CV, mentre tra i diesel il 1.4 è disponibile sia nella potenza da 95 cavalli che in quella da 116 ed abbinabile anche alla trazione integrale. Per chi vuole risparmiare ulteriormente nei costi di gestione, è presente anche la versione con doppia alimentazione benzina – GPL basata sul 1.6 litri da 114 CV.

Come detto, uno dei punti di forza delle auto Dacia è il rapporto qualità prezzo ed ovviamente questo discorso vale anche per la Duster. La versione base, infatti, ha un prezzo di partenza di 11.900 euro, mentre per la top di gamma, la Duster 1.5 Blue dCi 8V 115 4×4 Techroad, si parte da 20.900 euro.

dacia duster usate
dacia duster usate

Ciò che ha regalato alle auto Dacia un notevole successo commerciale sul nostro territorio è stato senza dubbio l’ottimo rapporto qualità – prezzo.

Ovviamente questa categoria di vetture non  vuole andare a sfidare le citycar sfiziose come Mini, Fiat 500 o Audi A1, né quelle auto del segmento premium come Alfa, Mercedes o BMW, ma è dedicata a quegli automobilisti che badano più alla sostanza che all’apparenza e, soprattutto, non hanno a disposizione un budget elevato.

Il listino prezzi delle auto Dacia è davvero invitante, specie se rapportato alle dirette rivali.

Per una vettura come la Dacia Logan MCV si parte infatti da soli 8.700 euro per la versione dotata del motore 1.0 SCe 12V da 75 CV nell’allestimento Access, mentre 9.900 euro è il prezzo di partenza richiesto per la Dacia Dokker, anche in questo caso nell’allestimento Access, ma con motore 1.6 benzina da 100 CV.

Ancora più economico il prezzo di listino richiesto per una auto Dacia come la Sandero. La due volumi rumena, con look da crossover nella versione Stepway,  parte da soli 7.450 euro nell’allestimento base denominato Access e con motore benzina 1.0 tre cilindri da 75 cavalli, mentre per la top di gamma, la Sandero Stepway 1.5 Blue dCi 95CV Techr., il costo è pari a 13.250 euro.

Tra le auto Dacia che hanno riscontrato maggior successo sul mercato italiano spicca la Sandero. Le dimensioni da berlina di segmento B, il look particolarmente riuscito, una gamma motori piuttosto ampia ed un cartellino del prezzo interessante sono soltanto alcuni degli elementi che hanno conquistato gli automobilisti del nostro Paese.

Le dimensioni della Dacia Sandero sono quelle tipiche di una comune utilitaria. La lunghezza, infatti, supera di poco i 4 metri per fermarsi a quota 407 centimetri, mentre la larghezza di 1 metro e 73 centimetri rende l’auto Dacia piuttosto agile nell’affrontare il traffico cittadino. Il passo di 2.589 millimetri, inoltre, garantisce una buona abitabilità ai passeggeri posteriori, mentre i 320 litri di capienza del bagagliaio rendono l’auto Dacia sfruttabile anche per le gite fuori porta.

Il look della auto Dacia è particolarmente riuscito. I designer della Casa rumena non hanno cercato colpi ad effetto per attrarre clienti, ma hanno badato a mantenere un bell’equilibrio delle linee complessive.

Il frontale richiama il family feeling delle auto Dacia grazie alla presenza di una ampia mascherina rettangolare che si sviluppa in larghezza ed ingloba i fari dal design squadrato. Una seconda “bocca”, destinata al raffreddamento del radiatore, è posizionata nella parte inferiore del paraurti. La fiancata è piuttosto pulita e vede dei “fianchi” abbondanti. I passaruota, infatti, sono ben evidenziati così da amplificare l’immagine dell’impronta a terra della vettura. Altrettanto gradevole il posteriore dove i fari quadrangolari con effetto 3D ben si integrano con le linee della coda.

Sobri ed essenziali gli interni della Sandero, così come le altre auto Dacia presenti in gamma. I designer della Casa rumena hanno badato più alla sostanza che alla forma ed hanno realizzato una plancia delle linee sobrie, quasi essenziali, dove tutti i comandi sono studiati e posizionati per essere facilmente raggiungibili. Le plastiche utilizzate sono resistenti, anche se la qualità non raggiunge livelli appaganti per il tatto, ma non mancano elementi di modernità come un piccolo schermo dedicato all’infotainment.

La gamma motori presente nel listino dell’auto Dacia vede la presenza di propulsori benzina, diesel e GPL. Tra i primi è disponibile un interessante 0.9 litri tre cilindri in grado di regalare un buon brio alla guida grazie a 90 cavalli di potenza, mentre il 1.0, sempre 3 cilindri, offre soltanto 73 cavalli. La gamma diesel vede la presenza di un propulsore da 1.5 litri declinato nelle due varianti da 75 e 95 CV, mentre i motori alimentati a GPL si basano sul 0.9 benzina da 90 cavalli.

I prezzi per la Dacia Sandero sono particolarmente allettanti, anche se per avere le versioni maggiormente equipaggiate di serie si deve essere disposti a spendere qualcosa in più. L’auto Dacia Sandero Streetway con motore 1.0 SCe da 75CV nell’allestimento Access, parte da soli 7.450 euro, mentre per la top di gamma, la Sandero Stepway 1.5 Blue dCi 95CV nell’allestimento Techr., il cartellino del prezzo di partenza quasi raddoppia sino a toccare quota 13.800 euro.

dacia sandero usate
dacia sandero usate

La gamma auto Dacia è piuttosto variegata ed offre nei propri listini numerosi veicoli in grado di soddisfare ogni differente tipo di esigenza.

Oltre alla Dacia Duster ed alla Dacia Sandero, nel listino del costruttore rumeno sono presenti station wagon 7 posti e multispazio caratterizzate dall’ampia sfruttabilità degli interni.

Tra le auto Dacia più interessanti si segnala la Dokker. Basata sulla piattaforma della Renault Kangoo, la multispazio rumena si differenzia dalla “sorella” francese per un frontale improntato al family feeling della Casa.

L’ampio bagagliaio da 800 litri, ampliabile fino a 3.000 litri abbattendo il divanetto posteriore, rende l’auto Dacia particolarmente sfruttabile da chi è alla ricerca di una vettura spaziosa. I motori disponibili, così come per le altre vetture del marchio, sono benzina, diesel e GPL.

Altra auto Dacia dedicata a quei soggetti alla ricerca di spazio è senza dubbio la Lodgy. La linea da monovolume non è certamente di quelle che passeranno alla storia, ma anche in questo caso l’ampia capacità del bagagliaio e la possibilità di ospitare fino a 7 persone rendono la vettura rumena una scelta da considerare se si vuole guardare alla praticità con un occhio al portafogli.

Ultima proposta tra le auto Dacia è la Logan, una monovolume da 4 metri e mezzo di lunghezza con una capienza del bagagliaio di ben 573 litri espandibile sino a 1.518. Nell’allestimento Stepway, l’auto Dacia assume i connotati di una crossover grazie all’assetto leggermente rialzato ed alle protezioni in plastica dei passaruota e delle parti inferiori di entrambi i paraurti. Anche in questo caso ampia la scelta per le motorizzazioni tra diesel, benzina e GPL.

dacia logan usate
dacia logan usate

Pubblicato il 8 August 2019
Condividi