Home \ Comprare & Vendere \ Acquisto Auto \ SUV ibridi 2020: ecco tutti i modelli, i prezzi ed i più economici

SUV ibridi 2020: ecco tutti i modelli, i prezzi ed i più economici

Acquisto AutoComprare & Vendere
Pubblicato il 14 February 2020
Condividi
I SUV ibridi piacciono anche per i consumi e le percorrenze chilometriche, in grado di far impallidire i diesel. Vediamo i modelli più interessanti.

Da quando hanno fatto l’apparizione sulle strade cittadine, parecchi anni fa, i SUV hanno riscontrato un successo di mercato senza sosta. La particolare conformazione della carrozzeria con assetto rialzato ed impostazione da fuoristrada ha fatto subito breccia nel cuore degli automobilisti e le varie case hanno capito il successo di questo segmento sfornando novità a ripetizione.

In questa guida andremo ad analizzare proprio la categoria dei SUV ibridi, elencando i modelli migliori, le fasce di prezzo evidenziando il miglior SUV ibrido in commercio ed individuando anche le proposte più economiche presenti sul mercato.

INDICE
 SUV Ibridi
 SUV Ibridi 2020
 SUV Ibridi 2019
 SUV Toyota

Prima di elencare i modelli più interessanti è opportuno avere ben chiaro cosa s’intenda per SUV ibridi. La sigla SUV è l’acronimo di Sport Utility Veichle ed include sia le vetture caratterizzate da dimensioni importanti, sia quelle dal design compatto, più vicino a quello di una station wagon ma sempre con assetto rialzato, comunemente indicate come crossover.

Con la definizione ibrido, invece, si intende la particolare tipologia di motore adottato. In questo caso è presente un sistema di propulsione a due o più componenti che lavorano in sinergia tra di loro come, ad esempio, il motore elettrico con quello termico. I due motori presentano caratteristiche complementari che consentono di aumentare l’efficienza del veicolo riducendo i consumi di carburante.

prezzi dei SUV ibridi possono essere molto diversi e in grado di attrarre varie fasce di mercato, ma data la loro presenza in commercio da qualche anno non è raro trovare SUV ibridi usati a prezzi da occasione.

Le dimensioni, in questo segmento, sono spesso importanti ma esiste anche un mini SUV ibrido come la Suzuki Ignis adatto sia alla guida cittadina che a brevi escursioni nel fuori strada meno impegnativo.

Il 2020 promette di essere davvero interessante per gli amanti delle auto ibride SUV. Saranno numerosi, infatti, i modelli che arriveranno nelle concessionarie e saranno dotati di questa tecnologia ormai diventata comune su buona parte delle vetture. Scopriamo le proposte più attese.

Ford Puma

Il nome glorioso è stato rievocato dalla Ford ma non è stato utilizzato per una coupé, ma per un SUV. Nella categoria dei SUV compatti ibridi la Ford Puma vuole giocare un ruolo da protagonista grazie ad una vettura dotata di uno stile molto convincente, quasi “felino”, ed una tecnologia in grado di ridurre notevolmente consumi ed emissioni.

Il pluripremiato motore ecoboost da 1.5 litri, disponibile nelle potenze di 125 o 155 CV, è coadiuvato da un sistema mild hybrid a 48 volt. Questo fornisce infatti un supporto aggiuntivo al motore a benzina quando è necessario, contribuendo sia ad aumentare l’autonomia del veicolo sia a ridurre le emissioni. I prezzi partono da 23.250 euro.

Audi Q8

Che in Casa Audi non si voglia lasciare scoperta alcuna nicchia di mercato è ormai cosa nota e l’ingresso nei listini della Q8 non ha fatto altro che confermare questa teoria. L’imponente hybrid SUV non passa di certo inosservato vista la sua lunghezza di quasi 5 metri che contiene la massima espressione del linguaggio stilistico Audi.

Lussuosi ed altamente tecnologici gli interni, in grado di ospitare nel comfort più totale 5 passeggeri, mentre le motorizzazioni disponibili sono unicamente ibride, ma si può scegliere tra un motore benzina ed un diesel. I prezzi non sono certamente alla portata di tutti e partono da 77.600 euro.

Land Rover Defender

La Land Rover Defender è il fuoristrada ibrido per eccellenza. Attesa a lungo per sostituire un modello storico della Casa rimasto a lungo in produzione, la Defender richiama quello spirito avventuriero dell’antenata ma lo applica alle moderne esigenze degli automobilisti.

Il corpo vettura non è un omaggio retrò al modello del passato, ma una interpretazione in chiave moderna dello linguaggio stilistico della Casa inglese, mentre gli interni hanno abbandonato la vocazione da off road duro e puro per accogliere 5 passeggeri più che comodamente.

Oltre alle motorizzazioni gasolio e benzina è presenta una valida alternativa ibrida in grado di regalare ben 400 CV di potenza. I prezzi partono da 65.000 euro per la versione tre porte. La Land Rover Defender si propone inoltre come il miglior SUV ibrido qualità prezzo.

Mercedes GLS

SUV ibrido elettrico di grande impatto, la Mercedes GLS si è rinnovata proponendosi con la nuova motorizzazione EQ Power basata sul propulsore termico da 2.0 litri che, coadiuvato dall’unità elettrica, è in grado di fornire al conducente ben 321 CV di potenza.

Un dato che rende la Mercedes GLS decisamente aggressiva su strada nonostante un baricentro alto che ne penalizza la maneggevolezza nell’affrontare con piglio sportivo le curve più impegnative.

Lo stile degli esterni, così come degli interni, è tipicamente Mercedes, ovvero linee fluide fuori e materiali di elevata qualità dentro. Anche il prezzo rispecchia i canoni della Casa tedesca. Il SUV ibrido parte da 120.910 euro.

Il 2019 ha visto aumentare ancora la presenza di SUV ibridi nei listini dei costruttori. Vediamo i modelli più interessanti.

BMW X5

In occasione del Salone di Ginevra la casa tedesca ha svelato al mondo la BMW X5 xDrive45e.

Il design del SUV di casa BWM segue il linguaggio stilistico recente e vede l’imponente griglia a doppio rene svettare nel frontale, mentre ciò che contraddistingue la vettura è il nuovo motore ibrido che adesso sprigiona ben 394 cavalli e garantisce un consumo irrisorio di 2,1 litri per 100 Km e la possibilità di percorrere 80 chilometri utilizzando solo il motore elettrico. Queste caratteristiche rendono la BMW X5 xDrive45e il miglior SUV ibrido del 2019. I prezzi partono da 68.550 euro.

bmw x5 usate
bmw x5 usate

Peugeot 3008

La Peugeot 3008 ha riscontrato un buon successo di mercato grazie ad un design, sia degli interni che degli esterni, in grado di colpire al primo sguardo e differenziarsi dalle altre SUV presenti sulle strade.

Per il 2019 la casa del leone ha deciso di lottare a pari livello con i SUV ibridi degli altri costruttori facendo leva su un motore 1.6 PureTech a benzina da 180 CV abbinato ad una unità elettrica da 110 CV più un ulteriore propulsore elettrico che fornisce potenza esclusivamente alle ruote posteriori per un totale di 300 CV. L’autonomia in modalità esclusivamente elettrica è di 50 Km.

peugeot 3008
peugeot 3008

Mitshubishi Outlander PHEV

La Mitsubishi Outlander PHEV è stata ampiamente aggiornata per l’anno 2019 e ha raggiunto un valore di emissioni di soli 46 g/km e un intervallo EV massimo di 45 km. Ciò significa che sarà ancora idoneo per numerosi incentivi e per l’ingresso in zone a basse emissioni, tra cui l’area C di Milano e le esenzioni del bollo da 3 a 5 anni in varie regioni italiane. I prezzi partono da 44.930 euro.

auto ibride usate
auto ibride usate

La casa produttrice giapponese, è una delle migliori in termini di sviluppo e produzione di veicoli ibridi. Andiamo a vedere quali sono i SUV Ibridi Toyota presenti nei listini ufficiali.

Toyota RAV 4

La Toyota RAV 4 è una vera e propria icona nel mondo dei SUV e la quinta generazione vuole diventare un punto di riferimento anche nel segmento dedicato ai SUV ibridi. Il cuore della vettura è il 2.5 benzina abbinato all’unità elettrica da 88 kW che regala una potenza complessiva di ben 222 cavalli.

Il look del SUV Toyota ibrido è stato completamente rivisto ed ora ha una impostazione massiccia soprattutto nel frontale. La grande griglia esagonale, unita al complesso disegno del paraurti, regala un aspetto molto aggressivo, mentre il design squadrato dei passaruota esalta ulteriormente gli spigoli vivi presenti sulla carrozzeria.

Ben realizzati gli interni grazie a materiali di ottima qualità che appagano sia il tatto che la vista, mentre il cruscotto digitale ed il monitor da 8 pollici dedicato all’infotainment conferiscono un aspetto moderno e tecnologico.

La versione di partenza, denominata Active e dotata di sole due ruote motrici, ha un prezzo di listino di 36.400 euro, mentre la top di gamma, denominata Lounge, parte da 46.400 euro.

toyota rav 4 usate
toyota rav 4 usate

Toyota CH-R Hybrid

Più che far parte della categoria dei SUV ibridi, la Toyota CH – R Hybrid può essere definita un crossover ibrido grazie alle dimensioni compatte. I quattro metri e trentasei di lunghezza, infatti, rendono la vettura giapponese adeguata anche nell’affrontare il traffico cittadino, mentre il look particolarmente ricercato riesce a mescolare sapientemente le linee da fuoristrada a quelle da coupé. Grazie a questi accorgimenti la Toyota CH-R rientra nel segmento dei SUV compatti ibridi.

I designer giapponesi hanno giocato con alcuni trucchi come la maniglia delle portiere posteriori nascosta e la linea del tetto discendente per regalare alla CH – R un aspetto particolarmente sportivo ed aggressivo.

L’abitacolo è piacevole così come gli esterni ed il merito è tutto della buona qualità dei materiali utilizzati e del design ricercato della plancia. Al centro della stessa, inoltre, spicca il grande monitor dell’infotainment posizionato a sbalzo e ben visibile.

La Toyota CH-R Hybrid è spinta da una unità ibrida composta da un motore 1.8 benzina da 98 cavalli abbinato ad un propulsore elettrico da 72 in grado di regalare una potenza complessiva di 122 cavalli. Il brio alla guida è garantito ed i consumi sono davvero contenuti e la casa giapponese promette una percorrenza di ben 25,6 Km/l. I prezzi partono da 29.650 euro.

toyota c-hr usate
toyota c-hr usate

Inoltre, se siete interessati all’acquisto di un suv ibrido, questi vengono inclusi negli incentivi 2020.

 

Pubblicato il 14 February 2020
Condividi