Home \ Pratiche Auto \ Burocrazia \ Bollo auto Puglia: tutto quello che c’è da sapere

Bollo auto Puglia: tutto quello che c’è da sapere

Pratiche AutoBurocrazia
Pubblicato il 9 November 2020
Condividi
Tutte le informazioni utili per il pagamento della bollo auto in Puglia

Tutti coloro che risultano proprietari, usufruttuari o intestatari della carta di circolazione di un veicolo iscritto al Pubblico Registro Automobilistico sono tenuti al pagamento della tassa automobilistica regionale di proprietà. Il versamento va effettuato entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza nel caso si tratti di un rinnovo. Se si acquista una vettura di nuova fabbricazione, invece, il primo pagamento deve essere eseguito all’interno del mese d’immatricolazione o entro la fine del mese successivo nel caso in cui la data d’immatricolazione sia negli ultimi 10 giorni del mese.

Anche in Puglia sono previste esenzioni per alcuni tipi di veicoli tra cui: le autoambulanze e i veicoli di proprietà delle Aziende sanitarie locali e ospedaliere e i veicoli destinati alla mobilità dei cittadini portatori di handicap o invalidi con limitazione di cilindrata fino a 2000 cc per i veicoli a benzina e fino a 2800 cc per i veicoli diesel. Gli autoveicoli con motore elettrico godono dell’esenzione dal pagamento per cinque anni mentre quelli a GPL e metano sono soggetti alla riduzione dell’importo del 75%.

LEGGI ORA: Incentivi auto 2020, fino a € 10.000. Ecco come funzionano

INDICE
Sospensione bollo auto
Pagamento bollo auto
Calcolo bollo auto
Verifica bollo auto
Domiciliazione bollo auto
Bollo auto d’epoca
Domande frequenti

La Puglia è una delle poche regioni che non ha comunicato nessun provvedimento in termini di sospensioni o proroghe della tassa automobilistica. Restano dunque invariate le scadenze e i termini di pagamento.

LEGGI ORA:

Dal 1° gennaio 2020, come nelle altre regioni, il pagamento della tassa automobilistica va effettuato tramite la piattaforma di pagamento pagoPa. Le modalità a disposizione dei residenti della Puglia sono molteplici. Tra queste troviamo:

  • Uffici postali
  • Delegazioni ACI e studi di consulenza automobilistica
  • Sportelli ATM delle banche
  • Agenzie Sermetra
  • Home banking
  • Punti vendita Lottomatica e Banca 5
  • Il pagamento online (pagoBollo) mediante il servizio Bollonet messo a disposizione dal Automobile Club Italia

L’importo da versare può essere visualizzato attraverso il servizio online Calcolo bollo auto messo a disposizione dal sito dell’ACI in cui l’utente deve inserire alcuni dati del veicolo come il tipo di veicolo e il numero di targa. Sempre sul sito dell’ACI è disponibile in formato PDF il tariffario in vigore dal 1° gennaio 2020.

  • Euro 0: 3,00 €/kW fino a 100 kW e 4,50 € per ogni kW aggiuntivo
  • Euro 1: 2,90 €/kW fino a 100 kW e 4,35 € per ogni kW aggiuntivo
  • Euro 2: 2,80 €/kW fino a 100 kW e 4,20 € per ogni kW aggiuntivo
  • Euro 3: 2,70 €/kW fino a 100 kW e 4,05 € per ogni kW aggiuntivo
  • Euro 4/5/6: 2,58 €/kW fino a 100 kW e 3,87 € per ogni kW aggiuntivo

Per verificare il corretto pagamento del bollo auto gli utenti possono usufruire dei servizi online messi a disposizione dal sito dell’Agenzia delle Entrate e dal sito dell’Automobile Club Italia. Inoltre, ci si può recare negli uffici ACI presenti sul territorio pugliese.

La Regione Puglia non ha ancora attivato il servizio di domiciliazione bancaria per il pagamento della tassa automobilistica.

I veicoli ultratrentennali adibiti ad uso privato sono esenti dal pagamento della tassa automobilistica. Nel caso in cui si volesse utilizzare il veicolo su strade e aree pubbliche è previsto il versamento di una tassa di circolazione forfettaria di 30 euro. Per quanto riguarda i veicoli con anzianità di immatricolazione compresa tra i venti e i ventinove anni e in possesso del certificato di rilevanza storica riportato sulla carta di circolazione è prevista la riduzione del 50% sull’importo dovuto.

Per ricevere informazioni e/o assistenza sulla tassa automobilistica, i residenti della Regione Puglia possono ricorrere a diversi metodi.

  • Ci si può rivolgere agli uffici dell’Automobile Club Italia sparsi sul territorio regionale o agli uffici autorizzati di consulenza per la circolazione dei mezzi
  • Si possono contattare i servizi ACI telefonando al 080.2206050 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00 o inviando una mail all’indirizzo infobollo@puglia.aci.it

LEGGI ORA:

Cose da sapere

Il pagamento del bollo auto Puglia è stato posticipato?

La Regione Puglia non ha previsto nessuna sospensione e proroga sul pagamento della tassa automobilistica.

Come pagare il bollo auto Puglia?

Il pagamento del bollo auto può essere effettuato mediante diverse modalità tra cui: gli uffici postali, gli sportelli ATM, l’home banking e il servizio Bollonet messo a disposizione sul sito dell’ACI.

Come calcolare il bollo auto Puglia?

L’importo da versare può essere calcolato scaricando il tariffario 2020 in formato PDF oppure accedendo al servizio messo a disposizione dal sito dell’ACI.

A chi rivolgersi per domanda sul bollo auto Puglia?

Per qualsiasi informazioni e assistenza sulla tassa automobilistica, gli utenti possono telefonare al numero 080.2206050 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00 oppure inviando una mail all’indirizzo di posta: infobollo@puglia.aci.it

 

 

Pubblicato il 9 November 2020
Condividi