Home \ Pratiche Auto \ Burocrazia \ Bollo auto Campania: tutto quello che c’è da sapere

Bollo auto Campania: tutto quello che c’è da sapere

Pratiche AutoBurocrazia
Pubblicato il 21 January 2022
Condividi
Ecco tutte le informazioni utili sul bollo auto Campania: sospensione per il 2020, calcolo, dove pagarlo, come verificare e come domiciliare il pagamento

La materia del bollo auto non è regolata in modo univoco sull’intero territorio perché questo è un tributo regionale e, per questa ragione, è regolamentato delle singole amministrazioni regionali. Scopriamo tutti i dettagli e le esenzioni previste per il bollo auto Campania. 

BOLLO AUTO 2022: SCARICA LA GUIDA

INDICE
Calcolo bollo auto
Pagamento bollo auto
Domiciliazione bollo auto
Rateizzazione bollo auto
Verifica bollo auto
Scadenza bollo auto
Esenzione bollo auto
Bollo auto ibride

Gli automobilisti residenti in Campania hanno la possibilità di conoscere in anticipo quanto dovranno versare per l’importo complessivo del bollo auto. Si potrà consultare sia il servizio messo a disposizione della Regione Campania in collaborazione con ACIsia  il documento PDF con le tariffe in vigore dal 1° gennaio 2021 disponibile sul sito della Regione e che riportiamo di seguito: 

Classe di emissioni Costo per kW
Euro 0 3,63 €/kW fino a 100 kW e 5,45 € per ogni kW aggiuntivo
Euro 1 3,51 €/kW fino a 100 kW e 5,27 € per ogni kW aggiuntivo
Euro 2 3,39 €/kW fino a 100 kW e 5,08 € per ogni kW aggiuntivo
Euro 3 3,27 €/kW fino a 100 kW e 4,91 € per ogni kW aggiuntivo
Euro 4/5/6 3,12 €/kW fino a 100 kW e 4,69 € per ogni kW aggiuntivo

Anche la Regione Campania, così come molte altre regioni italiane, consente ai cittadini residenti numerose modalità di pagamento del bollo auto

  • Il servizio online della piattaforma PagoPa
  • La domiciliazione banciaria
  • le Delegazioni ACI con un costo dell’operazione pari a €2,37
  • le Agenzie Sermetra
  • le altre Agenzie di pratiche auto presenti sul territorio
  • gli Uffici Postali, mediante pagamento online allo sportello (per conoscere ulteriori modalità di pagamento presso Poste Italiane, cerchi su internet “poste italiane bollo auto” e continui la navigazione secondo le informazioni che compaiono a video)
  • Internet Banking e Sportelli Bancomat (ATM) delle Banche che erogano il servizio
  • ACI Bollonet, servizio online disponibile sul sito ACI
  • Le Tabaccherie autorizzate
  • Il sito Telepass
  • app IO

Una grande agevolazione per il pagamento bollo auto Campania è quella della domiciliazione bancaria. Usufruendo di questo sistema si potrà godere della riduzione dell’importo complessivo del 10% per ciascun periodo d’imposta e si eviterà di incorrere nelle sanzioni previste per ritardato pagamento. 

È inoltre possibile rateizzare il pagamento del bollo auto regione CampaniaPer le autovetture con potenza superiore a 35 KW, la tassa è dovuta a decorrere dal mese di immatricolazione per un periodo superiore a 8 mesi e sino alla prima scadenza utile di aprile, agosto o dicembre, mentre per le vetture con potenza fino a 35 KW la tassa è dovuta a decorrere dal mese di immatricolazione per un periodo superiore a 6 mesi e sino alla prima scadenza utile di gennaio o luglio. 

A differenza della Regione Lombardia, la Regione Campania non prevede ancora una sezione specifico sul proprio portale dove è possibile consultare l’avvenuto versamento del bollo auto. I residenti dovranno quindi utilizzare i servizi messi a disposizione dell’Automobile Club Italia. 

Il pagamento del primo bollo auto regione Campania deve essere effettuato entro l’ultimo giorno del mese di immatricolazione. Tuttavia se questa è avvenuta negli ultimi dieci giorni del mese si può pagare anche nel corso del mese successivo a quello di immatricolazione. Il pagamento è dovuto a decorrere dal mese in cui avviene l’immatricolazione conteggiando per intero la prima mensilità anche se l’immatricolazione è avvenuta nell’ultimo giorno del mese. I bolli delle annualità successive devono essere corrisposti entro il mese successivo alla scadenza. 

Sono previste alcune esenzioni per particolari tipologie di vetture. Quelle di proprietà di soggetti diversamente abili che possono usufruire delle agevolazioni previste dalla Legge 104 sono esenti dal bollo auto Campania, così come i veicoli storici ultratrentennali sono esenti dal pagamento della tassa automobilistica. Inoltre chi acquista una vettura elettrica può godere dell’esenzione bollo auto per i primi 5 anni dall’immatricolazione per poi pagare un importo pari ad un quarto del totale dovuto per i corrispondenti veicoli a benzina. 

Bollo auto Regione per Regione

Diversamente è regolamentato il settore delle auto ibride. La Regione Campania ha infatti previsto, a decorrere dall’anno 2014, che i proprietari di veicoli con alimentazione ibrida benzina-elettrica o con alimentazione benzina-idrogeno, immatricolati per la prima volta siano esentati dal pagamento del bollo auto per il primo periodo fisso e per le due annualità successive. 

Cose da sapere

Come pagare il bollo auto Campania?

È possibile pagare la tassa automobilistica tramite i servizi online messi a disposizione dall’ACI, gli uffici postali e le tabaccherie. Inoltre, per i residenti della regione Campania è disponibile l’addebito su conto corrente.

Come calcolare il bollo auto Campania?

Il bollo auto può essere calcolato tramite l’apposita sezione presente sul sito dell’ACI o tramite il documento PDF messo a disposizione anche sul sito della regione Campania che mostra le tariffe in vigore dal 1° gennaio 2022.

A chi rivolgersi per domande sul bollo auto Campania?

Per qualsiasi informazioni e assistenza sulla tassa automobilistica, gli utenti possono telefonare al numero dell’ACI 081.007.0860 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00 o rivolgersi agli uffici ACI sparsi sul territorio.

Pubblicato il 21 January 2022
Condividi