Home \ Comprare & Vendere \ Acquisto Auto \ I 5 B-SUV in listino che consumano meno

I 5 B-SUV in listino che consumano meno

Comprare & Vendere Acquisto Auto
Pubblicato il 27 June 2019
Condividi
I 5 B-SUV dai consumi interessati in questa nostra piccola carrellata: ecco quelli che stanno avendo più successo.

di ALESSIO MACALUSO, Giornalista

Basta guardarsi attorno per accorgersene, magari mentre si è fermi al rosso del semaforo o mentre si sta cercando parcheggio: i SUV stanno sempre più prendendo possesso delle strade italiane, e non solo quelle. Un popolo di automobilisti stanco di monovolume e station wagon ha quindi appeso al chiodo le chiavi di questi segmenti in favore, ormai, del famigerato SUV.

Segmento che per fare un paragone calcistico potremmo mettere alla stregua della Juventus – squadra italiana che vanta allo stesso tempo il maggior numero di tifosi, ma anche di “detrattori” – tanto per usare un eufemismo. Il B-SUV poi – cioè quello di dimensioni più compatte, è quello che in particolare sta mietendo più vittime nel listino, di fatto cannibalizzato da questo tipo di vettura. Va da sé come ogni giorno gli automobilisti a caccia di un SUV o crossover di dimensioni compatte possano godersi un’offerta sempre più ampia e completa. Concedendosi il lusso, perché no, di scegliere il proprio modello preferito. Oggi ho selezionato per il pubblico di Automobile.it una breve carrellata dei 5 B-SUV in listino dai consumi più interessanti, leggi bassi. Nel mio caso la scelta è caduta sulle vetture con lunghezza massima di 430 cm. 

Jeep Renegade 1.6 MultiJet 120 CV

Al quinto posto della nostra classifica troviamo la vettura del brand italo americano. La Jeep Renegade nella sua variante diesel con motore MultiJet da 1,6 litri di cilindrata e 120 CV ci consente di percorrere mediamente 20,8 Km per litro di gasolio. I punti di forza del SUV compatto che nasce sullo stesso pianale della cugina italiana Fiat 500X, stanno senz’altro nel look accattivante e nel nome che evoca i fasti di un Mito su quattro ruote chiamato Jeep. Chiaro, questa Renegade si è fortemente “imborghesita” e ha perso quell’allure fatto di terra, fango e ruote tassellate del vecchio corso Jeep. Ma di sicuro ha convinto il pubblico italiano, piazzandosi tra le vetture più vendute non solo del proprio segmento, ma in generale di tutto il listino.

Nei suoi 423 cm di lunghezza ospita un bagagliaio che probabilmente paga le linee del look esterno e che non va oltre i 350 litri di capienza totale. Va meglio se invece abbiamo la possibilità di caricare sfruttando l’altezza della Renegade, amplificata dalla forma squadrata della zona posteriore. Il motore diesel da 120 CV garantisce tanta coppia, sono 320 i Nm che totalizza, e prestazioni interessanti. Si va da fermi a 100 Km/h in 10,2 secondi per una velocità massima di 178 Km/h. Il prezzo di listino per questa motorizzazione è di 26.500 Euro in allestimento Longitude

jeep renegade usate
jeep renegade usate

Seat Arona 1.6 TDI 95 CV

Saliamo al quarto posto della nostra classifica ed entriamo nella galassia Volkswagen, in questo caso sulla sponda spagnola della casa di Martorell. Parliamo quindi di Seat che nel segmento dei B-SUV pizza la recentissima Arona. Con lei scendiamo addirittura a 413 cm di lunghezza e miglioriamo il dato di consumi portandolo ad un dato medio di 4,3 litri consumati ogni 100 Km percorsi. Tradotto parliamo di un valore attorno ai 23,2 Km percorsi con un litro di gasolio. Non male per un classico ed ottimizzato motore TDI da 95 CV di potenza e 250 Nm di coppia.

La versione meno costosa con questa morigerata motorizzazione è la Reference e ha un prezzo di listino che parte da 19.750 Euro. Per lei un bagagliaio di 400 litri di capacità e prestazioni nell’ordine dei 11,9 secondi per il classico stacco da 0 a 100 Km/h per una velocità massima di 172 Km/h

seat arona usate
seat arona usate

Volkswagen T-Cross 1.6 TDI 95 CV

Restiamo in casa Volkswagen per mettere al terzo posto (ad ex aequo con la prossima vettura) tra i B-SUV che consumano meno proprio l’ultima arrivata della casa di Wolfsburg. Parliamo ovviamente della Volkswagen T-Cross – anche in questo caso con lo stesso motore della cugina spagnola Arona, quel 1.6 TDI da 95 CV di potenza. I dato medio della tedesca racconta quindi di un consumo di 23,8 litri ogni 100 Km.

In perfetta gerarchia la tedesca strappa qualche minuscolo dato migliore come la velocità massima che sale a 180 Km/h e lo 0-100 che si chiude in 11,9 secondi. Per la compatta tedesca in chiave SUV abbiamo una dimensione ancora più corta rispetto alle competitor – con una lunghezza accreditata di appena 410 cm. E nonostante questo riesce a portare il monte litri del vano dic carico ad addirittura 455 litri base. Per entrare nel mondo T-Cross diesel occorre però staccare un assegno un po’ più alto rispetto alla cugina ispanica, in questo caso di 21.950 Euro.

Ford Ecosport EcoBlue 100 CV

Assieme alla Volkswagen T-Cross, accreditata di consumi medi di 23,8 Km – troviamo anche l’alternativa statunitense dell’ovale blu: la Ford Ecosport. Prezzo in linea con la concorrenza, parliamo di 21.500 Euro guardando alla versione di accesso equipaggiata dal motore diesel EcoBlue da 100 CV di potenza e un litro e mezzo di cilindrata. Rispetto alle competitor europee la Ford paga però qualcosa in termini di prestazioni, non che i clienti di questo segmento abbiano l’usanza di scendere in pista la domenica, questo è chiaro.

Ma nella nostra ipotetica competizione notiamo come lo 0-100 della nuova Ecosport diesel sia una pratica più lunga da chiudere: servono 13,6 secondi. La “massima” è invece in linea con gli altri B-SUV che stiamo prendendo in esame ed è di 176 Km/h. Per lei una lunghezza ancor più mini delle colleghe del segmento, di appena 409 cm – perfetti per le poco spaziose realtà urbane. Peccato per il vano di carico che vede scendere il valore a 334 litri, inferiore anche alla Jeep Renegade che di certo non brilla per capienza. Va detto che consumi così bassi la Ford si presenta tra le migliori alternative presenti in listino. 

ford ecosport usate
ford ecosport usate

Citroen C3 Aircross BlueHDI 100 CV

E chiudiamo la nostra classifica dei SUV compatti dai consumi più interessanti sbarcando in Francia, su sponda Citroen dove ad accoglierci sul gradino più alto del podio troviamo la C3 Aircross. Per la compatta francesina il dato medio parla di ben 25 Km percorsi per ogni litro di gasolio bruciato. Un dato che come tutti quelli snocciolati finora va chiaramente visto al ribasso se riportato nella quotidianità della “guida reale”. Ma offre bene il polso di quella che è la vettura che, seppur di poco – tutti i modelli sono davvero vicini – si pone come vincitrice di questo amichevole contest.

Per il SUV compatto d’oltralpe un’accelerazione da 0 a 100 Km/h che si chiude in 11,5 secondi per veder poi fermare il tachimetro fino alla massima di 175 orari. Tra i migliori compromessi è il rapporto tra capacità di carico e lunghezza con la prima che si attesta sui 410 litri e la seconda che non va oltre i 415 cm. Stando al prezzo di listino torniamo poi sotto la soglia psicologica dei 20 mila Euro con un listino che con questa motorizzazione parte da 19.250 Euro.

citroen c3 aircross usate
citroen c3 aircross usate

Pubblicato il 27 June 2019
Condividi