Home \ Comprare & Vendere \ Acquisto Auto \ Segmenti auto: quali sono e come riconoscerli

Segmenti auto: quali sono e come riconoscerli

Comprare & VendereAcquisto Auto
Pubblicato il 15 July 2020
Condividi
Un aiuto per produttori e consumatori: ecco quali sono i segmenti auto

Quando si parla delle vetture presenti sul mercato si è soliti indicare le stesse in base ai segmenti auto. Con questa terminologia si fa riferimento agli accordi nazionali o internazionali che permettono di aiutare i produttori e i consumatori nella costruzione, nella vendita e nella scelta dei prodotti. In Italia questa classificazione non è ufficiale ma viene utilizzata costantemente per indicare le diverse tipologie di vetture.

INDICE
 Segmenti auto: cosa sono
 Auto segmento A
 Auto segmento B
 Auto segmento C
 Auto segmento D
  Auto segmento E

I segmenti auto permettono di stabilire a quale categoria appartiene ogni singola vettura sulla scorta delle dimensioni o della tipologia della carrozzeria. In Europa le categorie auto sono identificate con le lettere dell’alfabeto così da distinguere i vari livelli di segmento.

Grazie a queste classificazioni i consumatori potranno paragonare facilmente i vari modelli, valutando nel dettaglio elementi come il rapporto qualità prezzo, la dotazione di serie, le prestazioni ed ovviamene il prezzo.

Nei segmenti auto presenti in Europa quello di partenza è indicato con la lettera A. In questa classificazione rientrano le citycar, ovvero vetture due volumi dalle dimensioni ridotte che ben si adattano alla guida cittadina.

I modelli tipici della auto segmento A sono, ad esempio:

fiat panda usate
fiat panda usate

Tra i segmenti auto quello maggiormente ricco di offerte è senza dubbio il B. In questa classificazione rientrano tutte le utilitarie con una lunghezza massima di circa 4 metri che garantiscono un buon compromesso sia nella guida cittadina che nei tragitti autostradali. Esempi tipici delle auto segmento B sono:

bottone-desktop-toyota-yaris
bottone-mobile-toyota-yaris

Tra i segmenti auto maggiormente affollati di vetture, troviamo anche il settore C, quello nel quale vengono classificate le berline due o tre volumi, di dimensioni medie, adatte ad ospitare comodamente cinque passeggeri e ideali per affrontare lunghi tragitti. Tra le auto segmento C più rappresentative troviamo:

jeep renegade usate
jeep renegade usate

In questa classificazione rientrano tutte le berline medio grandi con lunghezze che variano dai 4 metri e mezzo ai 5 metri. Sono le classiche auto di rappresentanza che, spesso, nei listini offrono anche versioni particolarmente sportive. Tra le auto segmento D più note troviamo;

ford kuga usate
ford kuga usate

Proseguendo nella nostra lista dei segmenti auto troviamo il segmento E che indica tutte quelle berline premium di fascia alta. Caratterizzate da una carrozzeria a tre volumi, le auto segmento E si distinguono sia per il prezzo di acquisto decisamente elevato, sia per abitacoli particolarmente confortevoli e dotati di gadget tecnologici di ultima generazione.

Tra le migliori esponenti di questo settore troviamo:

audi a6 usate
audi a6 usate

 

Pubblicato il 15 July 2020
Condividi